Collaborazione tra Asustek e Lenovo?

Collaborazione tra Asustek e Lenovo?

Le due compagnie sarebbero in contatto per considerare l'opportunità di una collaborazione in ambito notebook

di pubblicata il , alle 14:17 nel canale Portatili
Lenovo
 

Pare che la compagnia taiwanese Asustek Computer e la compagnia cinese Lenovo Group siano in contatto per esplorare la possibilità di attuare una collaborazione nella produzione di portatili ed altri dispositivi consumer electronics tra le due compagnie.

I rappresentanti di Asustek hanno fatto visita a Lenovo nel mese di Gennaio, esplicitando l'intenzione di destinare un team esclusivo alla gestione degli ordini OEM per il passaggio degli ordini stessi alla sussidiaria Asusalpha Computer. Yang Yuanqing, presidente di Lenovo Group, ha pianificato una visita a Taipei nel prossimo futuro per un incontro con Jonney Shih, presidente di Asustek.

Yang avrebbe originariamente programmato una visita a Taipei all'inizio di questo mese. Il viaggio è stato però positicipato per attendere il risultato di un'investigazione del CFIUS (Committee on Foreign Investments in the United States) per l'acquisizione della divisione PC di IBM da parte di Lenovo.

Attualmente Lenovo delega all'esterno la produzione dei propri notebook a Quanta Computer, Compal Electronics e Mitac Technology Corporation

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DKDIB08 Marzo 2005, 15:37 #1

Cina and Taiwan

Divisi in polita, uniti in economia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^