Chaintech presenta nuovi sistemi desktop-mobile

Chaintech presenta nuovi sistemi desktop-mobile

Seguendo le orme di ECS con la serie desknote, Chaintech presenta una nuova soluzione desktop-mobile

di pubblicata il , alle 15:54 nel canale Portatili
ECS
 

Chaintech Computer ha ufficialmente lanciato il primo "IMO-Desk" mobile PC, modello 1651U, presentato dalla compagnia nel corso del Computex 2003 di Taipei dello scorso Settembre.

Sebbene la compagnia definisce il proprio prodotto come il più piccolo PC Desktop del mondo, l'1651U somiglia molto alle soluzioni Desknote di ECS (recensite su Hardware Upgrade a questa pagina e a questa pagina) e a sistemi notebook. 1651U è dotato di processore Intel Celeron con 400MHz di FSB o processore Pentium 4 con 533MHz FSB.

Secondo le dichiarazioni del presidente Simon Ho, la compagnia intende lanciare sette nuovi modelli prima del mese di Maggio, con il target di consegne fissato a 50.000 unità di IMO-Desk per l'anno in corso. Ho ha aggiunto che gli stabilimenti della compagnia sono pronti per entrare a pieno regime di produzione.

Seguendo il piano di diversificazione dei prodotti, Chaintech ha intenzione di presentare il primo small form factor PC nel mese di Marzo, presumibilmente al CeBIT di Hannover.

Le consegne delle schede madri Chaintech dovrebbero incrementare del 10-20% nel 2004, arrivando a quota 1,2 milioni circa, rispetto ad 1 milione nel 2003, mentre per quanto riguarda le schede video, le consegne dovrebbero crescere del 30-40% arrivando a quota 2,8 milioni circa.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kars02 Febbraio 2004, 18:11 #1
[quote]Sebbene la compagnia definisce il proprio prodotto come il più piccolo PC Desktop del mondo[\quote]
Non so' a voi ma a me sembra un notebook e anche abbastanza scarso :molto confused:
fugazy02 Febbraio 2004, 18:37 #2
sarà una domanda idiota, ma.. che ha di differente da un notebook?
Murdorr02 Febbraio 2004, 18:42 #3
L'assenza di batteria :|.
fugazy02 Febbraio 2004, 18:49 #4
Non ci credo!
e a chi serve un micro-pc con le limitazioni di un notebook ed in + che non lo puoi usare senza alimentazione da rete fissa?
Pittosto piglio un notebook, appunto.
ziozetti03 Febbraio 2004, 11:03 #5
Costa meno di un portatile perchè non utilizza componenti a basso consumo ma desktop e non c'è la batteria.
Tante persone arrivano in ufficio con il notebook, attaccano l'alimentatore e non lo staccano fino a sera quando tornano a casa (con il pc). A queste persone (e ce ne sono tante, almeno dove lavoro), farebbe comodo.
Ha un suo perchè.
dragunov04 Febbraio 2004, 11:09 #6
Be però una batteria!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^