BenQ lancia 3 nuovi portatili Joybook

BenQ lancia 3 nuovi portatili Joybook

BenQ lancia 3 nuovi portatili Joybook con piattaforma Intel Sonoma e schermo wide screen

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:25 nel canale Portatili
IntelBenQ
 
BenQ arricchisce oggi la sua linea di Joybook con tre nuovi modelli wide screen realizzati con la nuova piattaforma Intel Centrino Sonoma.

“BenQ offre alle aziende di dimensioni medio-piccole e ai professionisti una linea completa di notebook wide screen ad elevate prestazioni con tecnologia di ultima generazione”, ha dichiarato Giorgio Bignoli, Amministratore Delegato BenQ Italy . “Con i nuovi schermi BenQ luminosi e dinamici, la connettività wireless a banda tripla incorporata e la Piattaforma Intel Sonoma i Joybook sono uno strumento indispensabile per ogni professionista”.

I nuovi S52 sono notebook dedicati ai professionisti delle aziende medio-piccole ed utilizzano uno schermo wide screen da 13” a 16:10 con tecnologia DBEF (Display Brilliant Enhancement Film), una luminosità di 200 nit, SRS surround sound, tastiera ergonomica e touch pad.

La cpu è il modello Intel Pentium M 730, mentre il chipset è un 915GM. Disponibile un port replicator

Il nuovo S72 è decisamente più performante rispetto al modello precedente e prevede ad esempio un sottosistema video ATI MobilityTM RADEON -PCI-Express X600 (con 64/128MBVRAM secondo configurazione) e uno schermo wide screen da 14”, con 200 nit di elevata luminosità.

Il modello A82 ha uno schermo da 15,4”con tecnologia DBEF, 220 nit di luminosità e ATI® MobilityTM RADEONTM X600. L’A82 è dotato di telecomando con puntatore laser e di Q-Presentation e QMedia Center BenQ, con surround sound SRS 3D.

Purtroppo al momento non sono disponibili ulteriori dettagli circa le caratteristiche tecniche delle configurazioni commercializzate nel nostro Paese.

Le immagini appena riprodotte sono state scattate in occasione del CeBIT 2005, evento in cui i notebook sono stati presentati a livello europeo.

BenQ introduce anche un sistema di nomenclatura del Modello Joybook, la lettera iniziale indica la categoria di appartenenza del notebook, seguito da due cifre.

  • H: Home Media Center
  • A: Sostituzione desktop all-in-one
  • R: Portabilità regolare
  • S: Leggero e sottile
  • X: Super portatile

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
R0b129 Marzo 2005, 17:30 #1
carino il 13 wide screen...schermo abbastanza grande pur garantendo buona portabilità
Fenomeno8529 Marzo 2005, 17:38 #2
13 pollici non è troppo piccolo per lavorarci??
F1R3BL4D329 Marzo 2005, 18:17 #3
beh deve essere portatile, quindi consumi, peso e ingombro in primis; poi con la giusta risoluzione va bene per segnare gli appunti o scrivere (di certo non ci farai CAD su quel monitor).
ripper7129 Marzo 2005, 18:51 #4
per esperienza posso dire che con un monitor inferiore a 15", con le risoluzioni tipiche 1024x768 o 1024x800, diventa difficile lavorarci. e risoluzioni inferiori francamente sono anacronistiche. per cui l'unico motivo per avere un monitor + piccolo è la "condizio sine qua non" di elevata maneggevolezza richiesta...della serie stai tutto il giorno a lavorare in piedi con il pc in mano !!
F1R3BL4D329 Marzo 2005, 19:00 #5
è chiaro che non si può abbassare troppo le risoluzioni, ma tra i 2 direi che si può trovare un compromesso decente
SaettaC29 Marzo 2005, 19:39 #6
Mi sembrano molto belli... Anche se la cornice del monitor potevano farla un pelino più piccola...
tommy78129 Marzo 2005, 21:16 #7
ho visto dal vivo quello con schermo da 13", veramente bello e brillante, quasi al livello degli ibook di apple per qualità e bellezza, attualmente si trovano i benq 13" a 1.300 euro, se li portassero attorno ai 1.100 farebbero veramente concorrenza agli apple che in quella fascia la fanno da padroni.
DioBrando29 Marzo 2005, 23:13 #8
Originariamente inviato da ripper71
per esperienza posso dire che con un monitor inferiore a 15", con le risoluzioni tipiche 1024x768 o 1024x800, diventa difficile lavorarci. e risoluzioni inferiori francamente sono anacronistiche. per cui l'unico motivo per avere un monitor + piccolo è la "condizio sine qua non" di elevata maneggevolezza richiesta...della serie stai tutto il giorno a lavorare in piedi con il pc in mano !!


per esperienza ti posso dire che...l'esperienza è soggettiva


Ho visto persone lavorare tranquillamente con gli iBook a 12" o dei Tablet PC di pari dimensioni se non inferiori...dipende da cosa devi fare, sicuramente non lavorare in piedi che è scomodo anche portando in giro un palmarino
DioBrando29 Marzo 2005, 23:18 #9
Originariamente inviato da Fenomeno85
13 pollici non è troppo piccolo per lavorarci??


lavorarci è un pò troppo generico...se intendi fare grafica o qls uso che richieda un ampia superficie visiva ed un ottimo dettaglio, ovviamente sì...scrivere codice o altri compiti che invece della grafica fanno benissimo a meno possono essere IMHO tranquillamente svolti con prodotti del genere.

A proposito della Benq, che fino a non molto tempo fà, veniva snobbata perchè semplice "succursale" della Acer o bollata come una delle classiche compagnie di basso profilo che puntava ad una clientela di altrettanto basso profilo, penso invece si sia mossa molto bene negli ultimi tempi.

Sia vedendo i cellulari che gli stessi Joybook 6000 e 7000 è riuscita a mettere sul mercato prodotti dal buon rapporto qualità/prezzo ma anche accattivanti dal mero pdv estetico.
paciuli30 Marzo 2005, 12:16 #10
Al di là del fatto che questi modelli mi piacciono molto (ma è una questione di gusti ed esigenze personali), continuo a domandarmi quando la smetteranno di mettere il tasto Fn in basso a sinistra invece del Ctrl, e di incastrare il tasto invio in mezzo a una selva di altri tasti, sacrificandone anche le dimensioni... Per chi è abituato a usare SERIAMENTE una tastiera normale, queste sono vere e proprie sciagure

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^