Athlon 64 2.700+ per sistemi notebook

Athlon 64 2.700+ per sistemi notebook

Presto disponibile, stando a varie fonti non ufficiali, una nuova versione di processore AMD Athlon 64 per sistemi Socket 754, specificamente pensata per i notebook

di pubblicata il , alle 09:33 nel canale Portatili
AMD
 

AMD dovrebbe introdurre nelle prossime settimane una nuova versione di processore Athlon 64 Socket 754, modello 2.700+, specificamente pensata per l'utilizzo in sistemi notebook desktop replacement.

Questo processore utilizzerà il Core Newcastle con 512 Kbytes di cache L2, contro il quantitativo di 1 Mbyte integrato in altre versioni di processore AMD Athlon 64 per sistemi notebook. Il voltaggio di alimentazione dovrebbe essere pari a 1.4V, con un consumo massimo che viene indicato in 62 Watt.

Le informazioni sulla frequenza di clock di questo nuovo processore sono in parte discordanti: viene infatti riportata una frequenza di 1,6 Ghz di clock, che pare però essere troppo bassa rispetto a quella di altri processori Athlon 64.

La cpu Athlon 64 2.800+, ad esempio, utilizza il medesimo Core Newcastle con 512 Kbytes di cache L2, con frequenza di funzionamento di 1,8 Ghz. Un model number inferiore di 100 punti farebbe presumere una frequenza di clock più bassa di 100 Mhz, e non di 200 Mhz come riportato. Del resto, la versione 3.000+ della cpu Athlon 64 integra lo stesso quantitativo di cache L2 delle altre due cpu, con però una frequenza di clock pari a 2 Ghz e quindi di 200 Mhz superiore a quella del modello 2.800+.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
xpiuma07 Aprile 2004, 09:37 #1
Ma da quando è uscito il 3200+ AMD ha solo sfornato processori con frequenze inferiori (A parte il 3400+)... Cos'è questo andazzo???

E poi comunque un procio da 1,6GHz (Gigahertz AMD...) con 512kb di cache che consuma 62W su un notebook, se pur replacement, mi sembra sbilanciato...

A questo punto tanto vale prendere il 3000+ o il 3200+ che consumano una decina di W in più (e la differenza di prezzo non è molta).

A quando una versione di AMD64 LV o ULV che consumi poco?? Almeno quanto i Barton-M, circa 40W...
nonikname07 Aprile 2004, 09:43 #2
Semcondo me , difficimente vedremo Athlon64 con clock superiore a 2.2Ghz , in commercio...

le ultime parole famose
nonikname07 Aprile 2004, 09:45 #3
P.S. intendevo a 130 nanometri ....sorry...
aceto87607 Aprile 2004, 10:12 #4
Non credo abbiano problemi ad arrivare almeno a 2,4GHz,visto che gli FX53,che fondamentalmente è lo stesso chip,va a quella frequenza e non ha problemi a raggiungere i 2,6(questo in tutte le numerose prove e test sul web).Probabilmente quindi le nuove revisioni hanno permesso di superare lo storico limite di AMD dei 2,2GHz (mi sa che questo miglioramento riguarda tutta la produzione perchè a quanto vedo nei vari forum anche gli ultimi barton,seppure con molti bloccato,salgono che è un piacere)
Ovviamente questa è una mia opinione che può essere smentita
Cymonk07 Aprile 2004, 10:14 #5
A 2,4 Ghz ci siamo arrivati con il 3400....quindi difficilmente vedremo versione a 2,6 GHz a 130 nanometri.
aceto87607 Aprile 2004, 10:39 #6
Dalla roadmap AMD pare che sarà il 3700+ ad avere 2,4GHz a 130nm.Cmq fa lo stesso.Bisognerà vedere con che resa si raggiungono le frequenze + alte.Se ci sarà bisogno dei 2,6GHz prima della transizione a 90nm di sicuro queste frquenze saranno per l'FX.Ma penso che per i 3700+ non ci saranno problemi
LASCO07 Aprile 2004, 10:58 #7
LA roadmap amd prevede l'A64 3700+ come ultimo modello (per frequenza più elevata) su socket 754. Nella news si accenna al modello 3000+ (mobile presumo) che avrebbe un quantitativo di cache di 512 KB ed una frequenza di 2GHz, questo però non mi risulta, o almeno sul modello acer aspire 1501 la cpu è un A64 3000+ che funziona ad una frequenza di 1.8GHz ed ha la cache da 1MB.
Gli A64 3000+ da 2GHz e 512KB di cache mi pare che siano stati fatti solo per PC desktop. Qualcuno mi corregga se sbaglio.
Per quanto riguarda i consumi, quelli degli A64 mobili sono più elevati di altri poiché la cache è sempre attiva, mentre ad esempio un centrino mantiene sempre attiva solo 1/32 della cache. Però in modalità mobile il modello acer a1501lmi con A64 3000+, passa da 81 W a 18 W.
Francvs07 Aprile 2004, 10:59 #8

x cymonk

guarda che il 3400+ gira a 2200 mhz : )
xk180j07 Aprile 2004, 11:21 #9
sembra che anche il 3700+ su sokt 939 sarà a 2200 mhz andiamo bene....
deglia07 Aprile 2004, 12:02 #10
il discorso è che nn ha molto senso uscire con un procio 3700+ ad un prezzo stellare...piuttosto è meglio presentare una cpu di facia alta e tante di fascia medio-bassa per stuzzicare i clienti a passare alla nuova tecnologia...intendo dire che se devo prendermi un XP 3000+ con 50/60€ in più mi posso portare a casa un a643000+ che ha molte più possibilità di essere upgradato in futuro...però c'è sempre il discorso del skt 939...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^