Asustek: Intel ha difficoltà nelle consegne di CPU per notebook

Asustek: Intel ha difficoltà nelle consegne di CPU per notebook

Il colosso taiwanese afferma che Intel non è in grado di sostenere la domanda per i processori destinati ai sistemi notebook

di pubblicata il , alle 16:55 nel canale Portatili
Intel
 

Asustek Computer ha dichiarato nei giorni scorsi di aver riscontrato uno stato di difficoltà da parte di Intel di far fronte alle richieste di processori per sistemi portatili. Nonostante ciò il colosso taiwanese si è detto abbastanza convinto che l'inconveniente non avrà ripercussioni sulle vendite.

Nel corso del 2007 i produttori di sistemi notebook hanno comunque riscontrato una serie di problemi nell'approviggionamento dei componenti necessari per la produzione. La forte domanda per sistemi notebook ha infatti dato luogo a problemi di fornitura sia per i display LCD, sia per le unità di storage di massa. Non solo: anche il mercato delle batterie ha dovuto subire l'onda lunga causata dal richiamo avviato da Sony lo scorso anno per i ben noti problemi di sicurezza alle proprie batterie.

Attualmente la domanda per sistemi notebook è ancora particolarmente elevata, anche per via di una serie di cause coincidenti: il periodo cosiddetto di back-to-school, il prossimo periodo delle festività natalizie e l'interesse attorno al sistema operativo Windows Vista e alla nuova piattaforma Santa Rosa di Intel.

Le previsioni di consegne di Asustek per l'anno in corso parlano di un volume compreso tra 4,2 milioni e 4,4 milioni di portatili, escludendo il recente sistema Eee PC a basso costo. Per quest'ultimo prodotto Asustek stima di poterne consegnare circa 400 mila unità.

Fonte: Infoworld

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lanfi31 Ottobre 2007, 17:15 #1
Basta andare in un qualunque supermercato dell'informatica per capire quanto siano richiesti i notebook...ce ne sono scaffali pieni! Invece di pc se ne vedono sempre meno...forse tutti preferiscono la via dell'assemblaggio fai da te o nel negozio vicino casa.
v1nline31 Ottobre 2007, 18:13 #2
@ lanfi

no no! è che quelli che prima si prendevano il pc fisso al supermercato, adesso si prendono il portatile. con recente calo dei prezzi sembra che sentano questo bisogno impellente di avere un portatile. 3 miei amici si sono presi un portatile la scorsa settimana, e a non a tutti è ben chiaro che cosa farci... ovviamente i consigli del sottoscritto sono stati trascuurati. il pc fisso non è più di moda tra gli utenti "da supermercato"
tommy78131 Ottobre 2007, 19:49 #3
non è questione di moda ma di buon senso, un portatile performante oggi lo paghi quanto un buon desk con però la possibilità di portartelo in giro, i fissi stanno diventando i pc degli smanettoni e dei giocatori, il resto degli utenti migra verso macchine diverse. anche io ho mandato in pensione il fisso ormai da quasi un anno e non ne sento la mancanza, anzi, proprio non capisco chi ancora si tiene quel cassone che può usare solo a casa.
nicgalla31 Ottobre 2007, 21:10 #4
"proprio non capisco chi ancora si tiene quel cassone che può usare solo a casa"

Una frase del genere su Hardware Upgrade? Ma LOL
magilvia31 Ottobre 2007, 21:18 #5
@tommy
peccato che il 90% degli utenti che comprano il portatile per la casa, lo sposterà si e no una volta l'anno. Va bene l'ingombro e il rumore ma la comodità e le performance di un fisso sono molto superiori. Certo puoi sempre collegare tastiera, mouse e monitor al portatile ma così lo trasformi in un fisso e allora cosa l'hai comprato a fare?
iceone31 Ottobre 2007, 21:19 #6
Originariamente inviato da: tommy781
non è questione di moda ma di buon senso, un portatile performante oggi lo paghi quanto un buon desk con però la possibilità di portartelo in giro, i fissi stanno diventando i pc degli smanettoni e dei giocatori, il resto degli utenti migra verso macchine diverse. anche io ho mandato in pensione il fisso ormai da quasi un anno e non ne sento la mancanza, anzi, proprio non capisco chi ancora si tiene quel cassone che può usare solo a casa.


scusa ma ti sei bevuto il cervello? (in maniera amichevole)... l'unica cosa di positivo che hanno i portatili deriva proprio dal nome e quindi dall'uso.
Se ti sposti frequentemente e dove vai ti serve un "tuo" pc beh allora compra sicuramente un portatile...
ma se ti compri il portatile e lo tieni sulla scrivania beh allora ti sei bevuto il cervello veramente, infatti se non hai problemi di spazio meglio un desk aggiornabile in qualunque componente e soprattutto molto meno costoso... e spero che non ti riferisci ai portatili-sola da 499€ con scheda grafica integrata perchè li saremo ancora nell'assurdo... ma aspetta un secondo... ora ho capito il tuo era un intervento ironico
canoM31 Ottobre 2007, 22:47 #7
il portatile......quel fantastico oggetto che ti devi portare dietro.....un bel paio di KG sulle spalle....ormai siamo tecnologici, il nostro bellissimo PC a casa, denominato "cassone ingombrante" collegato al palmare.... ok dai molto fantasioso lo ammetto........ comunque tu prova a dare del "cassone ingombrante" ad uno stacker, vediamo se hai coraggio!!!
mika48001 Novembre 2007, 01:51 #8

????

Richiesta di notebook perche' c'e' interesse attorno a VISTA???
Ma bevete vino cotto di prima mattina????
iceone01 Novembre 2007, 08:35 #9
rispondo sola mente (distaccata la parola volontariamente) che su molti portatili ora venduti è difficile reperire i driver per winxp e si sa che vista a livello pratico non serve a nulla anzi diminuisce le prestazioni del pc in maniera allarmante...
aggiungete il fatto che ormai che un dektop scarso con grafica intgegrata lo vendono allo stesso prezzo di un portatile... il gioco è fatto l'utunto che non ha reali necessità di un portatile sceglie sempre questultimo e poi lo lascia sulla scrivania prendendo una tastiera, un mouse, un pad(forse) e quasi sempre le casse... si perchè la tastiera e il mouse dei portatili fanno caxxre ma le casse sono ridicole...(si parla sempre di notebook da supermecato certo con asus g1 o g2 )
N.B.: Ho un desktop, un muletto (portatile ma con schermo rotto quindi è un fisso) e un portatile perchè mi serve sul lavoro e mi viene un tantino scomodo portarmi appresso un 22", un itTower930, tastiera, mouse e casse.
Mercuri001 Novembre 2007, 11:15 #10
anzi, proprio non capisco chi ancora si tiene quel cassone che può usare solo a casa.

Anche se so che ci manderanno al rogo, mi associssimo!
(io è ormai 8 anni che non uso più cassoni)

Anche se il portatile lo si usasse poco fuori casa, il cassone è sempre un cassone. E' assurdo che nel 2008 facciano ancora cassoni rumorosi!

Ormai la potenza dei PC è abbondantemente sovradimensionata per l'utilizzo home, sarebbe il caso che si cominciasse a guardare all'ergonomicità, rumorosità, affidabilità, design e dimensioni anche per le postazioni fisse!

p.s. il mio prossimo portatile? sarà più piccolo e silenzioso di quello attuale. Il resto viene dopo. E se proprio mi venisse voglia di farmi una postazione fissa (per monitor e tastiera) sarà piccola, invisibile e silenziosa, il resto viene dopo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^