Asus U36, CPU standard in uno chassis decisamente sottile

Asus U36, CPU standard in uno chassis decisamente sottile

Spunta tra le pagine del sito ufficiale Asus un portatile caratterizzato da un layout particolarmente sottile, sviluppato però con una normale piattaforma Calpella

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 10:37 nel canale Portatili
ASUS
 

Asus ha presentato negli ultimi giorni, anche se in sordina, un nuovo modello svilppato sull'attuale piattaforma mobile Calpella. Le prime indiscrezioni erano apparse settimana scorsa sulle pagine di TechConnect, negli ultimi giorni il prodotto è invece comparso anche sul sito ufficiale Asus.

La nuova proposta si caratterizza per l'impiego di uno chassis in lega di alluminio e magnesio, con una particolare finitura definita "nanometer coating" in corrispondenza del poggiapalmi: in questo modo rimuovere tracce di impronte digitali o di usura dovrebbe risultare estremamente semplice. Asus U36, questo il nome del nuovo portatile, si presenta inoltre con uno spessore di soli 1,9 cm e viene affiancato da un peso, con batteria da 8 celle, di 1,6Kg.

Proprio la batteria da 8 celle viene presentata come una soluzione da 84 Wh, garantendo così una discreta longevità all'intero sistema. Asus dichiara per U36 una autonomia di 10 ore. Ci troviamo di fronte ad una soluzione che è equipaggiata con CPU dal normale voltaggio (non le tipiche declinazioni CULV che caratterizzano da sempre le proposte con questo form factor) Core i3 o Core i5 cui è stata affiancata una GPU NVIDIA GeForce 310M dedicata.

Asus U36

La proposta è ovviamente prodotta con il pieno supporto alla tecnologia Optimus che consente di poter andare a attivare o disattivare la GPU dedicata, lasciando spazio al controller grafico.

Per lo sviluppo del sistema Asus si è appoggiata alla GPU mobile entry level dell'attuale offerta di NVIDIA: la scelta è stata per certi versi obbligata, visto e considerato il particolare design che caratterizza U36 è infatti difficile pensare che potesse gestire fonti di calore più importanti.

Il display con cui la soluzione di Asus è equipaggiata è una proposta da 13,3" con retroilluminazione LED capace di garantire una risoluzione di 1366x768 pixel; Asus U36 consente di avere a disposizione anche una uscita HDMI, una VGA un card reader e tre porte USB 3.0 oltre alla solita ed immancabile Gigabit Ethernet.

Secondo le informazioni attualmente disponibili, il nuovo notebook di Asus dovrebbe arrivare sul mercato nord americano prima della stagione natalizia: la proposta con processore Core i5 460M, con batteria da 8 celle, 4GB di memoria RAM e disco da 500GB dovrebbe essere commercializzata con un costo di 999 dollari americani.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium02 Dicembre 2010, 11:05 #1
sembra molto ganzo! recensione appena lo avete sotto mano
Opteranium02 Dicembre 2010, 11:05 #2
se il monitor non fosse glare potrei anche acquistarlo..
ulk02 Dicembre 2010, 11:12 #3
La 310 M deve essere il valore aggiunto di questo slim note...

TRF8302 Dicembre 2010, 11:17 #4
Quoto Opteranium..potrebbe proprio interessarmi (o questo o il Vaio Y), ma la cosa che mi da fastidio più di tutte è il monitor Glare.. Ma cavolo, possibile che tutti preferiscano dei colori da cartone animato (spesso sono veramente TROPPO accesi!) a scapito di minori riflessi e maggior sfruttabilità all'esterno? Mah..
NEON_GENESIS02 Dicembre 2010, 11:23 #5
@TRF83: Si! almeno per me.
Ciuccellone02 Dicembre 2010, 11:29 #6
se ne parla già da diversi giorni nel thread dedicato ai 13"
in europa dovrebbe arrivare l'equivalente u31 in due versioni

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2194948&page=99
palmy02 Dicembre 2010, 11:31 #7
Interessate soluzione, viaggio molto e cercavo giusto qualcosa del genere: mi stavo orientando verso eee pc 1215N, ma direi che questa è una soluzione più interessante (non perdo potenza di calcolo ed ho il supporto per la virtualizzazione)....a natale sono a New York....quasi quasi mi faccio un autoregalo.
f_tallillo02 Dicembre 2010, 11:34 #8
Davvero molto bello.
Mi sa che passerò pure io a questo notebook.
Mi accontento pure della CPU i3 3*0.
TRF8302 Dicembre 2010, 11:39 #9
@NEON_GENESIS: ovviamente dipende dall'utilizzo che se ne fa e dove si usa il portatile! A me capita di stare in viaggio spesso (causa scuola) e dover studiare all'aperto o in zone con molte luci (aule studio, cortile universitario, ecc) e il monitor glare è la cosa peggiore che possa esserci, in queste condizioni..per questo me la sviaggio ancora col mio TravelMate 3012 e il suo display glossy! Se ci devi vedere solo film o videogiochi, ci sta anche..ma se devi farci altro (non auguro a nessuno di programmare con un monitor glare..), ti cavi gli occhi per cercare di "superare" i riflessi.. Che poi, dico, le tv sono al 99% glossy..ci saranno dei buoni motivi, no?
efrite1502 Dicembre 2010, 11:52 #10
USB3.0 .........?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^