Asus: evoluzione dell' Eee PC, ma non solo

Asus: evoluzione dell' Eee PC, ma non solo

In ambito mobile Asus ha recentemente proposto nuovi modelli Lamborghini e ha delineato il futuro di Eee PC. Ecco un riassunto di quanto visto e sentito al CeBIT 2008

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Portatili
ASUS
 

Asus al recente CeBIT 2008 di Hannover ha mostrato molte novità in ambito mobile: due nuove soluzioni con brand Lamborghini, VX3 e ZX1 , e uno smartphone dedicato sempre alla scuderia del tridente. Questi modelli, ovviamente, costituiscono soluzioni esclusive sia per caratteristiche di design, sia di prezzo.

Poco fa abbiamo accennato alla novità costituita dallo smartphone Lamborghini ZX1; tale prodotto non costituisce l'unica novità in questo particolare mercato, infatti, Asus ha annunciato recentemente il nuovo M536.

Visitando lo stand Asus abbiamo anche notato alcuni prodotti caratterizzati da materiali e design molto insoliti: Asus ha ripresentato una gamma di soluzioni realizzate in bamboo. Molto probabilmente questi prodotti non verranno mai commercializzati in volumi anche se, dal puro lato estetico, risultano gradevoli.

Abbiamo avuto modo di incontrare Luca Rossi, country manager di Asustek Italy, il quale ci ha mostrato due nuovi modelli UMPC. Queste soluzioni, pur rappresentando una piccola nicchia del mercato, integrano lo stato dell'arte della tecnologie dedicata al mobile computing e, quindi, vanno guardate con interesse.

Nel nostro incontro con Asus non poteva mancare qualche riferimento in merito al nuovissimo Eee PC: proprio recentemente è stato preannunciato un modello con display da 8,9 pollici. In una conferenza stampa Asus ha anche annunciato un accordo con Microsoft al fine di proporre Microsoft Windows XP sulle prossime soluzioni Eee PC.

In merito alle prossime versioni di Eee PC, agli accessori e alla disponibilità dei nuovi prodotti online è stato scritto parecchio. Alcune notizie, in realtà, non trovano attinenza con quanto affermato da Asus e per tal motivo abbiamo chiesto precisi ragguagli a Luca Rossi.

[HWUVIDEO="102"]Asus_cebit_2008[/HWUVIDEO]

Per riprodurre il video è sufficiente premere il pulsante play al pari di un qualsiasi riproduttore multimediale; per la sua visione è richesta solo la presenza di un player flash in versione 8 o superiore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
number410 Marzo 2008, 17:55 #1

Fichissimo!

Quello in bambu è una figata unica!!!!!!!!!!
tommy78110 Marzo 2008, 17:55 #2
io sul mio eeepc ho messo su xp dovutamente alleggerito e gira che è una meraviglia assieme a office 2007, direi che in un prodotto come questo non potrei chiedere di meglio. asus ha fatto centro e bruciato sul tempo la concorrenza, ora il mercato avrà solo da guadagnarci con le prossime uscite.
Dexther10 Marzo 2008, 18:02 #3
appena il nuovo eee si affaccerà sul mercato sarà mio
GAMERA10 Marzo 2008, 18:10 #4
Ma lo speaker chi è?
Lo spirito di Sandro Ciotti?
fastezzZ10 Marzo 2008, 18:20 #5
ogni country
refresh dei modelli
ma come parla
e poi lo dice lui che non è un notebook
maxime10 Marzo 2008, 18:25 #6
Ma la "scuderia del Tridente" non è la Maserati?!?! Forse quella del Toro...
Cappej10 Marzo 2008, 18:34 #7
VOGLIO IL 1024 ! 800x600è un'indecenza!

... solo allora correrei ad accattarmene uno!
Sylvester10 Marzo 2008, 18:35 #8
Prezzo non inferiore a 399€.....mi sembra un pò eccessivo: mi aspettavo 249 per il 7'' e un 349 per quello da 8,9''
REPERGOGIAN10 Marzo 2008, 18:35 #9
Originariamente inviato da: GAMERA
Ma lo speaker chi è?
Lo spirito di Sandro Ciotti?


lol
io penso ci sia anche un pò del padrino
commento10 Marzo 2008, 18:41 #10
ma che schifo l'eee PC con Windows...ecco come rovinare un computer

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^