ASUS eee PC a non meno di 200 Dollari USA

ASUS eee PC a non meno di 200 Dollari USA

Rivisto al rialzo il prezzo della versione base del PC ultra-economico di ASUS, almeno per quanto riguarda la vendita all'utente finale

di pubblicata il , alle 09:50 nel canale Portatili
ASUS
 

Jonathan Tsang, presidente del settore Sales e Marketing  di Asustek Computer, ha affermato che il prezzo di base dell'atteso modello eee PC, un portatile ultra-economico di cui abbiamo parlato in più occasioni, non sarà disponibile al pubblico a meno di 200 Dollari USA. Il 16 di questo mese infatti, secondo Digitimes, verranno resi noti i prezzi ufficiali delle unità eee PC nelle diverse configurazioni, fra i quali evidentemente non ci sarà, come promesso, un modello al di sotto dei 200 Dollari USA.

Occorre in ogni caso precisare che Mr. Jonathan Tsang ha fatto riferimento al prezzo finale al pubblico nelle grandi catene, mentre il prezzo annunciato di 199 Dollari USA sarà alla portata di clienti che sottoscriveranno dei contratti di fornitura o in ogni caso ordini di un certo numero di pezzi. La promessa fatta nel corso del Computex 2007 dunque verrà mantenuta, anche se a beneficiarne non saranno gli utenti finali.

ASUS nutre molte speranze per questo prodotto, sviluppato sia per portare tecnologia nei Paesi in via di sviluppo ad un prezzo accessibile, sia per il mondo più industrializzato, al fine di accontentare un'utenza interessata ad un PC a tutti gli effetti di ridottissime dimensioni abbinato ad un prezzo molto contenuto. Non resta che attendere qualche giorno per capire quali saranno i prezzi ufficiali degli eee PC nelle diverse configurazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor12 Ottobre 2007, 09:53 #1
anche se fossero 250 dollari, voglio vedere a quanto lo venderanno in Europa (sempre SE lo venderanno in Europa...)

mi illudo sempre che col dollaro a 1.40 i 250 dollari diventino 180 euro... sono un inguaribile ottimista!
faber8012 Ottobre 2007, 09:56 #2
beh, se qui lo sparano a 400 euro, tanto vale prendere un 15 in offerta, che avrà cmq un hw valido

questo prodotto doveva attirare nn tanto per hw (vetusto) quanto per il prezzo, ma se aumentano quello, qual'è il motivo di comprarlo ?

vedremo che cifra sparano...
Paganetor12 Ottobre 2007, 10:03 #3
no no, un momento... non attira per il prezzo, ma per le dimensioni trovami qualcosa (che non sia una calcolatrice ) che ha quelle dimensioni unite a una buona usabilità (i palmari - che tra l'altro costano di più - a lungo termine sono inutilizzabili)
Niiid12 Ottobre 2007, 10:04 #4
i ultra portatili hanno sempre costato piu di quelli classici.
io anche se costa 300 euro lo compro
DevilsAdvocate12 Ottobre 2007, 10:04 #5
Concordo, tutto dipende dal prezzo e soprattutto dal prezzo della versione
che ha 4 giga di disco invece di 2 (la differenza, a comprare la flash in una
chiavetta da 4 invece che da 2 giga, è inferiore ai 30 Euro...)

Il fatto che sia piccolo è un vantaggio ma per quello che offrono non
è il caso di spendere oltre 400 euro.
Automator12 Ottobre 2007, 10:05 #6
se solo mettessero un video decente....
MaxArt12 Ottobre 2007, 10:21 #7
Insomma, la fine dell'OLPC.
T3mp12 Ottobre 2007, 10:23 #8
sempre sta foto..... potrebbe essere vuoto quell'affare...
keebOo12 Ottobre 2007, 10:29 #9

eccolo qua

169 o 199 sterline, a seconda della configurazione

http://www.rm.com/FE/Products/Produ...?cref=PD1024415
ChioSa12 Ottobre 2007, 10:29 #10
Bello. Me lo faccio portare dalla mia ragazza che a natale va a Chicago

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^