chiudi X
Age of Empires Definitive Edition in DIRETTA

Segui la diretta sui nostri canali YouTube - Twitch - Facebook

Asus Eee Pad Transformer, unboxing [VIDEO]

Asus Eee Pad Transformer, unboxing [VIDEO]

In questo video analizzeremo brevemente le caratteristiche di Asus Eee Pad Transformer, la soluzione tablet di Asus

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 14:58 nel canale Portatili
ASUS
 

Poche ore fa abbiamo ricevuto in redazione Asus Eee Pad Transformer, la proposta tablet della nota azienda taiwanese. Prima di procedere con un'analisi più dettagliata abbiamo realizzato un breve unboxing dell'unità, per mostrare come il prodotto sarà commercializzato. Il video a seguire:

[HWUVIDEO="906"]Eee Pad Transformer, unboxing[/HWUVIDEO]

Le prime impressioni che l'unità di Asus offre sono decisamente di impatto: l'aspetto pulito ed essenziale, prerogativa del tablet più venduto sino ad oggi sul mercato, rendono Transformer una unità particolarmente interessante.

Merita di essere sottolineata la tastiera, con tasti ad isola che consentono di rendere il dispositivo un piccolo notebook con cui, all'occorrenza, poter lavorare e gestire la posta. La presenza di Android Honeycomb 3.0 rende il prodotto ancora più interessante: l'interfaccia utente e il suo utilizzo, almeno dalle prime sessioni di impiego, risulta particolarmente versatile e intuitiva.

Nei prossimi giorni pubblicheremo un'analisi più dettagliata dell'unità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium26 Aprile 2011, 15:02 #1
è decisamente il pezzo meglio che ci sia al momento.

Un tablet che all' occorrenza diventa un netbook (buono per me). Batteria infinita (ne ha due, te credo ) e ottimo hardware.

l' unico punto debole è il software, deve maturare ancora un bel po'.

Speriamo ci si possa infilare una qualunque distribuzione linux
stefanogiron26 Aprile 2011, 15:18 #2
Molto interessante.
Anche se secondo me il nuovo Sony potrebbe rendergli la vita assai difficile.
Comunque la cosa che mi lascia perplesso è il prezzo eccessivo della tastiera. Mi pare si aggiri intorno ai 100€.
spyke7626 Aprile 2011, 15:18 #3
Il vero problema è la completa nancanza di una qual si voglia porta usb sulla sezione display.
La trovo una mossa altamente poco producente per l'utente finale, ma che è chiaro, obbliga all'acquisto di una base asus (bisogna per forza mettere in conto altri soldi), al posto di una tastiera standard per avere una flessibilità di utilizzo con altre periferiche decente.
Peccato. Prodotto riuscito a metà. Così, nemmeno chiavetta posso attaccarci per esigenze dell'ultimo minuto.
Pessimo, davvero pessimo.
Markk11726 Aprile 2011, 15:19 #4
unico pezzo degno di nota! peccato che ci sia honeycomb se si riuscisse a mettere una distro linux sarebbe un must!
JackZR26 Aprile 2011, 15:29 #5
Finalmente uno che ha un minimo di presenza.
Stappern26 Aprile 2011, 15:36 #6
Originariamente inviato da: Opteranium
è decisamente il pezzo meglio che ci sia al momento.

Un tablet che all' occorrenza diventa un netbook (buono per me). Batteria infinita (ne ha due, te credo ) e ottimo hardware.

l' unico punto debole è il software, deve maturare ancora un bel po'.

Speriamo ci si possa infilare una qualunque distribuzione linux


Originariamente inviato da: Markk117
unico pezzo degno di nota! peccato che ci sia honeycomb se si riuscisse a mettere una distro linux sarebbe un must!


per ora si hanno problemi col bootloader,quindi nada

Originariamente inviato da: JackZR
Finalmente uno che ha un minimo di presenza.


si anhce se onestamente ho girato un paio di Mw e di questo transformer nemmeno l'ombra
Opteranium26 Aprile 2011, 15:51 #7
Originariamente inviato da: spyke76
Il vero problema è la completa nancanza di una qual si voglia porta usb sulla sezione display.
La trovo una mossa altamente poco producente per l'utente finale, ma che è chiaro, obbliga all'acquisto di una base asus (bisogna per forza mettere in conto altri soldi), al posto di una tastiera standard per avere una flessibilità di utilizzo con altre periferiche decente.


aspetta, neanche sulla tastiera? Cmq questa è fastidiosa, non l' avevo notata
Brunoliegibastogneliegi26 Aprile 2011, 16:19 #8
Molto interessante questo eee Pad! Ma visto che è un unboxing non posso non commentare la scatola!
Pur essendo consapevole di diventare bersaglio di insulti (o di precisazioni del tipo "Apple ha inventato le scatole a forma di parallelepipedo", quelli della Acer hanno copiato in maniera incredibilmente minuziosa il packing dell'iPad!!! é tutto identico!!! Niente di grave, però è innegabile!!
Kimera O.C.26 Aprile 2011, 16:20 #9
Il vero limite è il SW, Honeycomb 3.0 è ottimo fluido ma ha molta strada per arrivare alla "mela"dove il 16gb wi-fi si trova a poco piu di 450....per il resto questi tablet sono buoni solo per il cazzeggio (IMHO) decisamente lontani da quelo che rappresentano netbook con atom+ion o C-350.

Stò provando un Iconia A500 ottimo e molto carino anche il prezzo sembra sceso molto, la tastiera (quella ufficiale) immagino non possa tardare anche se di custodie "cinesi" con tastiera usb annessa costano poco più di 15,00 euro e funzionano ottimamante. Ottima la usb integrata installato l'aggiornamento per la usb vediamo se si amplia la gamma della compatibilità!
MitchBook26 Aprile 2011, 16:36 #10
L'ho comprato venerdì alla MediaWorld di Bologna, 399€ 16Gb senza tastiera.
La scatola è vero assomiglia molto a quella dell'iPad, come il tutto assomigli comunque molto all'iPad1.
Le USB non le ha sulla scocca ma solo sulla tastiera aggiuntiva. Confido che prima o poi esca un adattatore, anche non ufficiale Asus, che converta la presa dock in USB.
Carina è la presenza della miniHDMI. Stasera dovrei andare a comprare l'adattatore da mini a standard e provarlo su una tv HD-Ready.
Honeycomb in generale non mi sembra un sistema così pessimo, direi che piuttosto e scadente il livello medio degli sviluppatori Android. Molte App spesso crashano senza motivo (provate anche su un gingerbread phone), molte non si adattano alla dimensione dello schermo e te le ritrovi in grandezza 4".
Se potessi dare un voto darei un 8 all'HW ma un 6 con tanto potenziale al SW.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^