Asus annuncia ufficialmente l'UMPC R2H

Asus annuncia ufficialmente l'UMPC R2H

Il colosso taiwanese annuncia le specifiche del nuovo sistema UMPC. Ancora sconosciuti, purtroppo, prezzi e disponibilità sul mercato

di pubblicata il , alle 10:25 nel canale Portatili
ASUS
 

Come molti ricorderanno durante lo scorso mese di Marzo è stato presentato al CeBit il concetto di UMPC (Ultra-Mobile Personal Computer), ovvero il punto di incontro tra i notebook e i palmari. In occasione della manifestazione tedesca Microsoft illustrò la nuova filosofia "Origami", supportata da alcuni partner illustri come Samsung e Asus, i quali già allora annunciarono i primi prototipi di sistemi UMPC.

E' di questi giorni il comunicato ufficiale di ASUS che prossimamente (ancora non è stata comunicata una data effettiva di lancio) metterà in commercio il sistema UMPC ASUS R2H, del quale abbiamo già parlato in anteprima nel corso di questo focus.

Asus R2H sarà equipaggiato con un processore Intel Celeron M ULV da 900MHz, 256MB di memoria DDR2 533MHz e un hard disk da 1,8 pollici con velocità di rotazione di 4200RPM e disponibile in tagli da 20GB a 60GB. Il sistema operativo impiegato è Windows XP Tablet PC Edition.

Le opzioni di connettività sono rappresentate da interfaccia Bluetooth 2.0+EDR, modulo Wi-Fi 802.11a/b/g, ricevitore GPS, tre porte USB 2.0, e lettore di card Secure Digital. Il display, ovviamente di tipo touch, è da 7 pollici ed è caratterizzato dalla tecnologia ASUS Splenid Video Intelligent Engine. Le dimensioni dell'UMPC targato Asus sono di 23.4 x 13.3 x 2.8cm, mentre il peso è di appena 830 grammi.

Molto importante è la scelta di Asus di inserire nell' R2H un sensore biometrico per la rilevazione di impronte digitali. Uno strumento espressamente pensato per le più spinte esigenze di mobilità necessita infatti di un sistema di sicurezza adeguato, che non dia modo di accedere ai propri dati personali a persone non autorizzate.

Il prezzo della soluzione non è ancora stato ufficializzato, tuttavia la compagnia ha più volte sottolineato di voler commercializzare il prodotto ad un prezzo entro i 1000 dollari, per rimanere competitiva con i principali avversari.

Fonte: Asus

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rutto28 Agosto 2006, 10:44 #1
mi sto sforzando ad immaginare a chi puo' servire una cosa del genere. cmq a me piace!
[KabOOm]28 Agosto 2006, 10:52 #2
Originariamente inviato da: rutto
mi sto sforzando ad immaginare a chi puo' servire una cosa del genere. cmq a me piace!


Io credo che possa interessare chi vuole qualcosa di più di un palmare e qualcosa di meno di un note.

Ovvero avere uno strumento relativamente potente e veramente portabile.
Gerardo Emanuele Giorgio28 Agosto 2006, 10:54 #3
Se riducono lo spessore (e il prezzo), allargano lo schermo (almeno A5) e cambiano l'interfaccia grafica lo compro e lo uso come libro/quaderno elettronico.
Per l'interfaccia mi va bene LCARS di star trek...
MiKeLezZ28 Agosto 2006, 10:57 #4
Chiaro, serve per farci partire gli emulatori e usarlo come console portatile
Quanto dura la batteria? :/
OmbraShadow28 Agosto 2006, 11:04 #5
Non è un prodotto da disprezzare. Come già scritto, serve soprattutto a chi (come il sottoscritto) vuole di più di un PDA ma senza l'ingombro di un notebook.
Peccato sol oper 2 "piccoli" particolari. Il prezzo (con 1000 $ mi ci compro un gran bel portatile, o quasi 2 di fascia bassa) e il sistema operativo
Gerardo Emanuele Giorgio28 Agosto 2006, 11:04 #6
Secondo me ci gira a fatica un emulatore di CPS2...
magilvia28 Agosto 2006, 11:08 #7
Io credo che possa interessare chi vuole qualcosa di più di un palmare e qualcosa di meno di un note.

Infatti! A me interessa molto, vorrei solo che fosse un pò più piccolo tipo schermo da 5". Peccato il prezzo sia ancora alto.
Gatz198028 Agosto 2006, 11:15 #8
Sarebbe interessante sapere quanto dura la batteria.
Mi sembra un dato molto importante per un dispositivo del genere.
Inoltre, non sarebbe affatto male se si potesse alimentare a 12V, eventualmente a potenza ridotta.
riva.dani28 Agosto 2006, 11:17 #9
Io piuttosto mi son sempre chiesto a che cavolo servano i palmari. Le funzioni sono più o meno quelle di un cellulare... Invece un concentrato di tecnologia del genere ha già più senso: Intel Celeron M 900MHz (ok che è ULV, però è un procio con i contro @@) , 256MB di RAM, sono caratteristiche che fino ad un anno fa erano il top per un portatile!
R0b128 Agosto 2006, 11:50 #10
Infatti questo è decisamente un passo in avanti rispetto ai palmari: io sono stato possessore di un palmare, e posso dire che non serve a molto, visto che tutto quello che fa un palmare, lo si può fare con un cellulare + evoluto.
Qui siamo di fronte a un pc vero e proprio...3 porte usb vere...ci si può attaccare tastiera e mouse insomma.
Piuttosto...come uscita video, qualcuno sa se è presente? sarebbe buono poterlo collegare a schermi esterni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^