Asus annuncia il proprio Netbook 1000HE

Asus annuncia il proprio Netbook 1000HE

Asus rinnova la propria offerta di sistemi caratterizzati da un costo competitivo, consolidando la sua posizione di leadership all'interno del mercato netbook

di pubblicata il , alle 09:13 nel canale Portatili
ASUS
 

Da molti Asus è considerata come la società che ha dato vita al fenomeno Netbook. Il colosso è stato infatti il primo ad immettere sul mercato un notebook con costi ridotti e con dimensioni ridotte, aprendo così una nuova categoria.

Asus annuncia ora il suo ultimo nato in famiglia netbook, che, come di consueto, sarà caratterizzato dalla sigla Eee: si chiama infatti Asus Eee 1000HE. Il 1000HE si presenta come il primo netbook con equipaggiato Intel Atom N280, evoluzione vera e propria dell'N270, che nel corso del 2009 andrà lentamente a sostituire. Rispetto al predecessore, la nuova CPU, non solo garantisce un incremento prestazionale, ma promette anche di ridurre i consumi, a diretto beneficio dell'autonomia.

Asus Eee 1000HE

Il produttore dichiara una durata della batteria di circa 9.5 ore; Asus Eee 1000HE è stato inoltre sviluppato con un dsplay a retroilluminazione a LED da 10". Per ottimizzare ancora di più i consumi, Asus ha deciso di inserire la funzione Super Hybrid che consente di poter impostare manualmente, attraverso una shortcut da tastiera, se diminuire o aumentare le performance del processore, a seconda dello scenario di utilizzo. Alcune ottimizzazioni sono state anche apportate al layout della tastiera.

Ovviamente integrato con le oramai indispensabili connessioni WiFi 802.11b/g/n e Bluetooth, la soluzione sarà inoltre dotata di un hard disk tradizionale da 160GB e sarà commercializzato, per ora oltreoceano ad un costo di 399$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7703 Febbraio 2009, 09:19 #1
Ok.. ma tempo fa era saltata fuori una preview di un EEE tablet.. quand'è che esce QUELLO??
ripper7103 Febbraio 2009, 09:20 #2
durata della batteria 9,5 ore ??? anche considerando che è uno scenario ipotetico e sovrastimato, se arrivassimo anche a 6 ore con funzionalità wireless avremmo trovato il netbook perfetto.....
maxxx8703 Febbraio 2009, 09:22 #3
l'eee top è già in commercio costa intorno ai 550 euro... in offerta da mediaworld
demon7703 Febbraio 2009, 09:28 #4

@ maxxx

Ma va?? Sul serio???? Si chiama eee top allora..
Cazzo però 550 euro non è proprio regalato eh..
Bronx.sbt03 Febbraio 2009, 09:34 #5
eeetop è un desktop nn un tablet
GT8203 Febbraio 2009, 09:38 #6
Si accettano scommesse sull'incremento prestazionale, 66 Mhz in più e un FSB di 667 Mhz, dopo un anno dal primo eee.... ridicolo

piazzarci l'Atom dual core no eh?
demon7703 Febbraio 2009, 09:42 #7
Ah.. mi pareva! Uff delusione..
Allora niente notizie di questo fantomatico tablet EEE??
Haran Banjo03 Febbraio 2009, 09:56 #8
E manca all'appello pure l'Eee Stick (simile al wiii remote), annunìciato mesi fa
Pozzame03 Febbraio 2009, 09:59 #9
@maxxx87
Ke c'entra l'eee top? Non è un tablet, ma un fisso. O sbaglio? :-/

Anch'io aspetto con ansia il convertibile tablet. Sono felice possessore dell'HTC Universal da 3 anni (prima che uscisse in Italia, lo presi all'estero), e sarebbe il caso di mandarlo in pensione...
E' vero che è molto diverso, ma il concetto è simile.
LeaderGL203 Febbraio 2009, 09:59 #10
Su questi cosi ci vorrebbe:

Video: LCD 12"
Cpu: Atom Dual Core
Ram: 2GB
Hdd: 160GB
Bluetooth: yes (ma anche no)
Wireless: yes
Cd-rom: masterizzatore dvd

vendetelo a 399€ e se lo compra mezza italia.
E' abbastanza piccolo da portarlo ovunque, è abbastanza grande da vederci qualcosa (lavorare con word, excel, piccola programmazione, internet) ed è abbastanza veloce da non dire: "sarà pure piccolo ma è un mammuth...pesante..."

Poi se magari si usa la piattaforma "nVidia Ion" si ha anche una buona prestazione grafica, li sarebbe perfetto. E mi accontenterei di 4 ore di batteria (anche se sono convinto che con batterie un tantinello migliori potrebbe durare di più.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^