ASUS aggiorna la gamma ZenBook: notebook più compatti grazie a cornici ridottissime

ASUS aggiorna la gamma ZenBook: notebook più compatti grazie a cornici ridottissime

I nuovi modelli ZenBook 13, 14 e 15 hanno ingombro più contenuto grazie all'utilizzo di cornici molto più sottili. Non mancano le nuove CPU Intel Core di ottava generazione, per un'autonomia incrementata

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Portatili
ASUSIntelCoreNVIDIAGeForce
 

Sono i portatili della famiglia ZenBook al centro degli annunci di ASUS per l'IFA 2018 di Berlino: i nuovi modelli ZenBook 13, 14 e 15 mantengono le stesse diagonali degli schermi dei prodotti già in commercio ma con una consistente riduzione della superficie complessiva.

ASUS dichiara ad esempio che il modello da 14 pollici di diagonale ha una larghezza pari al modello da 13 pollici, mentre quello da 15 pollici condivide la stessa altezza del modello da 13 pollici dello scorso anno. Si è arrivati a questo risultato attraverso una forte riduzione dello spessore delle cornici, ora costruite con una struttura metallica per un valore del 95% dello screen-to-body ratio.

Per i due modelli più piccoli gli schermi hanno risoluzione Full HD di 1.920x1.080 pixel; per ZenBook 15 sono disponibili versioni con risoluzione Full HD oltre che 4K (3.840x2.160 pixel). Tutti e 3 i modelli implementano un sistema di apertura dello schermo che permette alla base con tastiera di inclinarsi leggermente rispetto alla superficie di appoggio: questo migliora l'ergonomia rendendo più agevole la digitazione.

[HWUVIDEO="2585"]ASUS ZenBook 13, 14 e 15[/HWUVIDEO]

Tra le altre novità implementate nella famiglia ZenBook segnaliamo l'utilizzo dei nuovi processori Intel della famiglia Core di ottava generazione, grazie ai quali è stato ottenuto un aumento dell'autonomia di funzionamento con batteria. Nei modelli da 13 e 14 pollici il touchpad può essere trasformato in un tastierino numerico con la semplice pressione di un tasto: si tratta di una caratteristica che abbiamo già visto nei notebook gaming ASUS della famiglia ROG Zephyrus.

Interessante anche la scelta di integrare una GPU discreta in tutti i modelli: per quelli da 13 e 14 pollici di diagonale si tratta di un chip NVIDIA GeForce MX150, mentre la proposta da 15 pollici di diagonale opta per una GPU NVIDIA GeForce GTX 1050 Max-Q. Completano la dotazione memoria di sistema sino a 16 Gbytes di capacità e SSD dotati di interfaccia PCI Express.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FroZen30 Agosto 2018, 10:48 #1
Niente, per i produttori laptop esistono solo intel e nvidia
demon7730 Agosto 2018, 10:57 #2
Gli zenbook sono sempre stati molto belli, questi sono pure meglio!
calabar30 Agosto 2018, 11:03 #3
Ne ho appena preso uno da 13" della vecchia serie (con i core i di settima generazione) che ha invece dei bei cornicioni, ma non mi lamento, l'ho pagato una sciocchezza eh ha molte "chicche" tra cui schermo ips fhd, chassis in alluminio e tastiera retroilluminata.
Non male questo rinnovo con cornici ridotte, sui portatili che devono essere trasportabili ha una bella utilità.
frankie30 Agosto 2018, 11:41 #4
Di asus, non ho mai capito i codici.
è vero che sul sito trovi i diversi modelli disponibili in Italia, ma non ci sono i codici corrispondenti così devi impazzire per capire cosa cambia tra la versione 003W, la 012G e la 004T
maxyteo01 Settembre 2018, 10:11 #5
Sempre belli i note della linea zenbook, questi ancor di più

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^