ARM incolpa Adobe per il ritardato arrivo sul mercato di sistemi MID

ARM incolpa Adobe per il ritardato arrivo sul mercato di sistemi MID

Le soluzioni MID a cavallo tra smartphone e netbook hanno subito un ritardo per via della mancanza di adeguato supporto a Flash

di pubblicata il , alle 08:22 nel canale Portatili
AdobeARM
 

ARM Holdings critica Adobe per il ritardo con il quale stanno arrivando sul mercato quella particolare categoria di soluzioni MID che rappresenta il punto di congiunzione tra gli smarthpone e i netbook. La mancanza dell'adeguato supporto di Flash sarebbe per ARM la causa di questo ritardo.

Ian Drew, vicepresidente del marketing per ARM, ha dichiarato nel corso di un'intervista rilasciata a ZDNet UK: "Eravamo convinti di un debutto di questi prodotti in questo periodo, ma ci siamo sbagliati. Credo che il motivo sia la maturità del software. Adobe se l'è presa comoda e originariamente avevamo dei piani per il 2009. Il nostro obiettivo sono le soluzioni pensate per il web, quest'ultimo è di fatto una sorta di requisito. Il ritardo nell'ottimizzazione di Flash ha causato una situazione di stallo".

Ricordiamo che nel corso del 2008 ARM e Adobe hanno sigliato un accordo volto ad ottimizzare Flash Player 10 e AIR per i sistemi basati su architettura ARM, sebbene fino ad ora non sia ancora stato possibile vedere i frutti di questo accordo.

Secondo il vicepresidente di ARM, tuttavia, vi sono anche altri elementi che hanno causato il ritardo di questa particolare categoria di soluzioni MID, uno su tutti l'enorme interesse che il pubblico ha mostrato per i sistemi in formato slate o tablet, che ha messo alcuni produttori nelle condizioni di riconsiderare i propri piani. E un'indicazione in tal senso arriverebbe anche da NVIDIA, la quale ha confermato che tra i partner impegnati nello sviluppo di soluzioni Tegra 2, vi è molta più attività attorno alle soluzioni slate/tablet rispetto a quelle in altri formati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
degac08 Maggio 2010, 08:58 #1
Adobe mi sa che è diventata la 'cattiva del 2010'...

A parte che il 'responsabile marketing' già dice tutto sul fatto che lo scopo è quello di parlare di ARM e mascherare/sviare il fatto che non esistevano (nel 2008-2009) molti 'slate' sul mercato...indipendentemente dal fatto che ci potesse girare o meno Flash...
Inoltre spero vivamente che non si spacci il fatto che un chip ION2 sia necessario (=obbligatorio) per far girare Flash...capisco che Flash sia pesante e mal ottimizzato (Adobe è rimasta praticamente ferma c'è poco da dire)
Dcromato08 Maggio 2010, 09:36 #2
A me questo mese dovevano dare l'aumento ma poi è saltato tutto per oscuri motivi...penso sia colpa di Adobe...
djfix1308 Maggio 2010, 10:16 #3
il fatto che Adobe non ottimizzi il codice di Flash che poi non gli porterebbe guadagni a breve termine (visto che per noi è gratis) è scontato...fare accordi per ottimizzarlo su ARM è + che giusto anche se come detto su un altro post: avere filmati in HD e volerli vedere sullo schermo di un palmare o di un MID che ha uno schermo sottodimensionato e di bassa risoluzione è una stupidata galattica...il flash che c'è adesso gira perfettamente sul mio HTC diamond 2 e per vedere quattro cose su youtube è più che sufficiente.
devil_mcry08 Maggio 2010, 12:09 #4
si cmq il flash è abbastanza pesante, decisamente mal programmato, in effetti adobe potrebbe investirci + risorse per l'ottimizzazione

cmq spero che i nuovi formati prendano piede h264 o l'altro almeno si cambia sto sistema che mi pare poco efficiente
onestamente l'idea dell'h264 mi pare la migliore visto che la decodifica inizia ad essere supportata via hw dai dispositivi, presumo sarà + performante
Narkotic_Pulse___08 Maggio 2010, 12:11 #5
invece di accusare non potevano semplicemente chiedere a che punto stava lo sviluppo? peggio dei bambini
Spec1alFx08 Maggio 2010, 12:17 #6
Ovviamente se qualcosa non va bene la colpa come prima cosa va data agli altri. Mi chiedo come mai Apple non solo stia già vendendo l'iPad e senza che questo abbia alcun supporto a Flash, ma lottando con Adobe perché questo non vi sia mai.

Ora: o ha torto Apple per cui senza Flash non si può commercializzare / vendere un prodotto, o i motivi dei ritardi di ARM sono altri.

Posso fare un ipotesi molto verosimile ricordando la storia recente. Il vero boom dei netbook ha avuto luogo quando sono usciti quelli con Windows, che hanno cannibalizzato il mercato tant'è che se prima si vedevano solo netbook Linux in un attimo questi sono spariti (nonostante costassero di meno). Il problema sarà mica che nessuno vuole un aggeggio simile ad un computer ma che non fa le cose che fanno i computer a cui si è abituati? O meglio, per chi lo vuole c'è già l'iPad, che sicuramente ha il plus di un brand forte e di un appeal che gli altri gioco forza non possono avere...
Gurzo200708 Maggio 2010, 13:09 #7
@devil_mcry

sarà anke pesante..ma sul mio mbp un video di youtube hd (720p h.264) occupa meno cpu con flash che con la verisone html5...w l'html5
X3llo508 Maggio 2010, 13:24 #8
condivido, basta pensare al supporto per 64bit.
Nel 2006 è uscito un os microsoft a 64 bit e 2 anni dopo adobe rilascia flash a 64 bit solo per linux in alpha.

personalmente ritengo che le aziende dovrebbero commercializzare i loro prodotto scrivendo a caratteri cubitali che "il flash plugin non è presete visto lo scarso impegno di adobe, quando e se rilasceranno una versione stabile lo integreremo con un aggiornamento"

così tanto per mettere un po di pepe in culo ad adobe.
devil_mcry08 Maggio 2010, 13:30 #9
Originariamente inviato da: Gurzo2007
@devil_mcry

sarà anke pesante..ma sul mio mbp un video di youtube hd (720p h.264) occupa meno cpu con flash che con la verisone html5...w l'html5


ma il tuo ha la codifica hw dell'hd264?
JackZR08 Maggio 2010, 14:23 #10
ARM è abbastanza ridicola a dare la colpa a Flash per il ritardo dei MID, potrebbe fare qualcosa invece che incolpare gli altri, potrebbe aiutare Adobe nello sviluppo di un Flash ottimizzato per piattaforme ARM ma finora a parte gli accordi non ha dimostrato nulla, se poi non le piace Flash esistono anche Silverlight e l'HTML5 e poteva concentrarsi su queste in alternativa.
Poi qua si parla sempre di Flash ma Silverlight è messa allo stesso modo se non peggio, gira solo su Win e Mac x86, niente Linux e ARM.

Originariamente inviato da: degac
Adobe mi sa che è diventata la 'cattiva del 2010'...

Inoltre spero vivamente che non si spacci il fatto che un chip ION2 sia necessario (=obbligatorio) per far girare Flash...capisco che Flash sia pesante e mal ottimizzato (Adobe è rimasta praticamente ferma c'è poco da dire)

Cattiva l'hanno fatta diventare i concorrenti che non fanno altro che lanciare accuse (a volte anche infondate) senza fare niente per migliorare la situazione e chi pubblica certi articoli (a volte anche disinformativi); cmq Flash ultimamente è stata tutt'altro che ferma, continui aggiornamenti, nuove release, beta per Mac etc... per far girare Flash ormai non ci vogliono tutte ste prestazioni visto che gira sui palmari.

PS: ION2 è una scheda video, forse intendevi Tegra2.

Originariamente inviato da: devil_mcry
si cmq il flash è abbastanza pesante, decisamente mal programmato, in effetti adobe potrebbe investirci + risorse per l'ottimizzazione

cmq spero che i nuovi formati prendano piede h264 o l'altro almeno si cambia sto sistema che mi pare poco efficiente
onestamente l'idea dell'h264 mi pare la migliore visto che la decodifica inizia ad essere supportata via hw dai dispositivi, presumo sarà + performante
Sono d'accordo che Flash andrebbe ripensato e riscritto da capo per ogni piattaforma ma su windows era pesante solo fino alla 8, da lì in poi Adobe a portato diversi miglioramenti e con la 10 direi che si va decisamente bene, inoltre con la beta per Mac (Gala) comincia a dare buoni risultati anche su questa piattaforma.
Spero che come formato prenda piede uno open o che formati come l'h264 lo diventino, anche il VP8 di google non è niente male.

Originariamente inviato da: Spec1alFx
Ovviamente se qualcosa non va bene la colpa come prima cosa va data agli altri.

Quoto.

Originariamente inviato da: Gurzo2007
sarà anke pesante..ma sul mio mbp un video di youtube hd (720p h.264) occupa meno cpu con flash che con la verisone html5...w l'html5
Ancora confronti veri e propri con l'HTML5 si fa fatica a farli, Flash per i film in HD gode dell'accelerazione hardware della GPU quindi è normale che usi meno CPU, se vuoi fare un confronto più sensato prova a guardare lo stesso video a bassa risoluzione (tipo 360p) ma cmq dipende tutto dal browser (o dal Player) e non dall'HTML5 che è solo un linguaggio di mark-up.

Originariamente inviato da: X3llo5
condivido, basta pensare al supporto per 64bit.
Nel 2006 è uscito un os microsoft a 64 bit e 2 anni dopo adobe rilascia flash a 64 bit solo per linux in alpha

Sono d'accordo con te che Flash è indietro con il 64bit ma è comprensibile, il primo OS M$ con un adeguato supporto al 64bit è stato Vista che però è un OS che non ha mercato tant'è vero che tra XP, Vista e Seven, Vista è il meno diffuso; Seven si sta diffondendo bene e il prossimo OS di M$ dovrebbe essere solo a 64bit quindi Flash a 64bit sarà praticamente d'obbligo, cmq credo che la svolta del 64bit ci sarà solo quando XP diventerà una minoranza, fin tanto che la gente sta attaccata alla roba vecchia il mercato non si adegua e quindi non si evolve.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^