Apple dice di no a Moorestown?

Apple dice di no a Moorestown?

Secondo alcune voci di corridoio Apple avrebbe rifiutato l'impiego di Moorestown perché ritenuto troppo esoso in termini di consumo energetico

di pubblicata il , alle 08:34 nel canale Portatili
Apple
 

Il sito web Fudzilla riporta un'indiscrezione secondo la quale Apple avrebbe rifiutato di impiegare per le proprie soluzioni mobile la piattaforma Moorestown di Intel considerandola troppo esosa in termini di consumo energetico.

Secondo le informazioni disponibili Intel avrebbe contattato di sua iniziativa Apple per suggerire l'impiego della piattaforma mobile per i suoi prodotti. La Mela avrebbe rifiutato, adducendo la necessità di disporre di una soluzione in grado di consumare in condizioni di idle almeno dieci volte meno di quelli che sono i consumi di Mooorestown.

Considerando tutte le informazioni circolate nell'ultimo periodo in merito al fantomatico mac-tablet, è possibile che le intenzioni di Intel fossero quelle di portare la propria piattaforma su un dispositivo del genere. In realtà è possibile che le scelte di Apple fossero ormai decise già da tempo: non a caso l'acqusizione di P.A. Semi lo scorso anno è stata portata avanti proprio con l'obiettivo di realizzare processori ARM-based per dispositivi mobile di varia natura.

Ricordiamo che la piattaforma Moorestown è composta dal SoC Lincroft, basato su core Atom a 45 nanometri, e da un system controller conosciuto con il nome in codice di Langwell. Per maggiori informazioni ed approfondimenti rimandiamo a questa notizia contenente le informazioni emerse nel cosrso dell'IDF di Settembre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GiulianoPhoto30 Ottobre 2009, 08:36 #1
Del resto uno degli obbiettivi di apple è la qualità...di conseguenza un chip che consuma troppo non sarebbe consono.
StyleB30 Ottobre 2009, 08:42 #2
a mio avviso è molto più semplice del "apple mira alla qualità" che mi sembra più da fan sfegatato della mela.... è il semplice fatto che se mi fan un dispositivo mobile che dura mezza giornata con la batteria più capiente nessuno lo prenderà andando a ripiegare su altri prodotti di altre marche magari un pò meno di tendenza ma sicuramente più funzionali (e visto che la cosa non comprende solo quella nicchia di persone informate ma anche tutto il resto della gente visto che è tra le info più in vista di un prodotto) il che comporta un ovvio cambio di direzione... è solo una mossa commerciale, non qualitativa...
Human_Sorrow30 Ottobre 2009, 08:50 #3
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
Del resto uno degli obbiettivi di apple è la qualità...di conseguenza un chip che consuma troppo non sarebbe consono.


Ah si perchè l'iPhone di adesso consuma poco, alla faccia della qualità ...
CaFFeiNe30 Ottobre 2009, 08:50 #4
style il tuo ragionamento sarebbe corretto, per un'altra azienda.

per apple è tutto diverso

anche se ci avessero messo un prescott, bastava dichiarare che era il miglior processore al mondo,e il piu' parsimonioso perchè molti recensori, e masse di utenti, lo ripetessero.

basti vedere cosa è successo con l'iphone 3gs, che ha una piattaforma omap 3430

leggi in giro per i forum

"l'unico con l'arm cortex"

"l'unico con il chip grafico powergfx"

"la piattaforma piu' potente di tutte"

la stessa piattaforma omap 3430 ce l'ha l'omnia hd da 4 mesi prima(e la sfrutta molto meglio, dato che di quella piattaforma sfrutta anche il chip multimediale, per registrare video fino a 720p) del 3gs, e il palm pre...


quindi da questo si puo' dedurre, che le normali leggi del mercato di QUALITA' altrimenti vieni tagliato fuori, non valgono con apple...
Xeus3230 Ottobre 2009, 09:04 #5
Difatto essendo produttore del sw e dell'hw non gli ci vuole così tanto a fare un port dell'architettura. In più da anni ha sviluppato MacOS X per 2 piattaforme PPC e X86. Non vedo perchè ora che non supporta più PPC non possa supportare ARM.
jo.li.30 Ottobre 2009, 09:20 #6
x caffeine

Il 3GS non monta un chip Omap della Texas instruments ma un'altro chip prodotto dalla Samsung con Cortex A8 e PVR SGX 535.
nix8730 Ottobre 2009, 09:21 #7
il problema della batteria sinceramente e di tutti i cellulari! che se sfruttati in tutte le loro caratteristiche non finiscono la giornata! avevo un nokia e51 e' lo usavo per skype, via fring, ed email e la batteria non mi durava nulla! se poi per sbaglio lasciavo qualche programma aperto la batteria si scaricava nel giro di qualche ora. poi usando il wifi non vi dico...
l'iphone non mi convince proprio per la sua batteria ma devo dire che come navigazione web (peccato per la risoluzione del monitor) ed email e' davvero ottimo!
PhoEniX-VooDoo30 Ottobre 2009, 09:49 #8
Mi sembra molto semplice e chiaro: Apple ha fanculizzato Atom
nrk98530 Ottobre 2009, 09:49 #9
Per una volta sono costretto a concordare con apple contro il nemico comune Intel
gianly198530 Ottobre 2009, 09:55 #10
Originariamente inviato da: Redazione]In realtà

Infatti....lo presentano fra 2 mesi, suppongo che l'hardware l'abbiano deciso da parecchio tempo

Interessante notizia complementare a questa:
http://www.9to5mac.com/ARM-cortex-a...mi-apple-tablet

Originariamente inviato da: CaFFeiNe
style il tuo ragionamento sarebbe corretto, per un'altra azienda.

per apple è tutto diverso

anche se ci avessero messo un prescott, bastava dichiarare che era il miglior processore al mondo,e il piu' parsimonioso perchè molti recensori, e masse di utenti, lo ripetessero.


Bla bla..solite storie....
Ah, a proposito:
Link ad immagine (click per visualizzarla)

basti vedere cosa è successo con l'iphone 3gs, che ha una piattaforma omap 3430


No, ha un SoC samsung ma fa lo stesso.

[QUOTE]leggi in giro per i forum

"l'unico con l'arm cortex"

"l'unico con il chip grafico powergfx"


Quota/linka gentilmente, altrimenti è soltanto la buona sana Straw Man Fallacy (vedere firma).

"la piattaforma piu' potente di tutte"


1) Rispetto a vari concorrenti col SoC TI che hai citato, iPhone 3GS ha stessa CPU, stessa RAM ma [B][COLOR="Red"]GPU che va il DOPPIO[/COLOR][/B] (gli altri, compreso sfavillante nokia N900, hanno la SGX530, mentre iPhone 3GS ha la SGX535, che forse conoscete meglio come...Intel GMA500. Sì, proprio quella che si trova in molti netbook. Su iPhone 3GS. Del resto la grafica dei giochi parla da sè...). Quindi tecnicamente è una delle piattaforme più potenti...

2) faccio notare che statement del genere, nel 90% dei casi, non sono "spontanei" ma in risposta a troll apple-haters (spesso assemblatori di PC, riparatori di PC, affiliati a MS con l'uni, programmatori per symbian, ecc., vedere la voce "Astroturfing" in firma) che, solo perchè Apple, DI DEFAULT si mettono a dire "iPhone 3GS è tutta una buffonata, l'hardware fa cacare rispetto ai concorrenti, i polli pagano per un hardware stravecchio, ecc.". E allora gli si risponde che invece è più potente di quasi tutti i concorrenti....non confondiamo le domande con le risposte....

quindi da questo si puo' dedurre, che le normali leggi del mercato di QUALITA' altrimenti vieni tagliato fuori, non valgono con apple...


Certo certo...peccato che l'industria, i developers e le testate del settore la pensino in maniera completamente diversa, ma mi rendo conto che ci vuole un po' di conoscenza dell'inglese per avere il polso della situazione.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^