Aorus X7 di Gigabyte: il notebook dual-GPU più sottile al mondo

Aorus X7 di Gigabyte: il notebook dual-GPU più sottile al mondo

Aorus X7 è un nuovo notebook per videogiocatori con doppia GPU Nvidia GeForce GTX 765M. La sua peculiarità è rappresentata dagli ingombri ridotti, con uno spessore di 23mm

di Nino Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Portatili
NVIDIAGigabyteGeForce
 

Aorus è un nuovo brand, partner di Gigabyte, specifico per videogiocatori. Al CES 2014 di Las Vegas ha mostrato mouse, tastiere e cuffie, ma è indubbio che quello che ha suscitato maggiore interesse è stato Aorus X7, un notebook da 17,3" di dimensioni complessivamente ridotte se consideriamo il suo target.

Aorus X7

Realizzato in alluminio con finiture opache, Aorus X7 è spesso 23mm e pesa 2,9kg. Si tratta di specifiche assolutamente interessanti per un notebook senza compromessi rivolto al gamer incallito. La società lo ha presentato come il notebook dual-GPU più sottile in assoluto.

Le specifiche tecniche comprendono un processore Intel Core basato su architettura Haswell, nello specifico i7-4700HQ da 2,4GHz, e 4/8GB di RAM DDR3L. Sono presenti quattro slot che possono accomodare sino a 32GB di RAM complessivamente.

Il sottosistema grafico è gestito da due Nvidia GeForce GTX 765M, ognuna da 2GB di RAM GDDR5. Il sistema supporta quello che la compagnia chiama "Triple-Storage System", ovvero presenta due slot mSATA per SSD (previsti da 128 e 256GB) ed uno slot per dischi meccanici da 2,5", previsti in configurazioni da 500GB/750GB/1TB a 5400rpm.

Aorus X7

Il display è da 17,3 pollici e supporta una risoluzione massima di 1920x1080 con finiture opache e latenza da 8ms. Il computer portatile presenta tre porte USB 3.0, 2 porte USB 2.0, connettore RJ45, un lettore di schede di memoria e supporta le connettività HDMI, mini-Display e VGA per monitor esterni. La batteria integrata è ai polimeri di litio da 73,26Wh. La tastiera è retroilluminata ed integra quattro tasti dedicati per le macro lungo il lato sinistro.

Aorus X7

Aorus X7 sarà commercializzato negli Stati Uniti a partire dal mese di marzo al prezzo di 2.099$, con configurazioni che possono arrivare sino a 2.799$. Non è stata ancora ufficializzata la disponibilità in Europa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
roccia123411 Gennaio 2014, 10:04 #1
Sottile... PERCHÈ!?!

Non capirò mai 'sta moda di fare padelloni enormi... ma sottili
calabar11 Gennaio 2014, 10:10 #2
Perchè se vuoi uno schermo grande (in questo caso un 17" è l'unica dimensione che puoi ridurre.

Essere sottile lo rende meno ingombrante e più elegante. Certo, se ad uno questo cose non interessano, del resto spesso non sono fondamentali per questo tipo di macchine, si rivolge ad altro.

L'unico mio dubbio è legato alla dissipazione di calore: talvolta il costo dell'essere sottili è uno smaltimento del calore di livello inferiore rispetto a macchine equivalenti più voluminose.
Se non è afflitta da questo problema, allora è una bella macchina da gioco.
roccia123411 Gennaio 2014, 10:17 #3
Originariamente inviato da: calabar
Perchè se vuoi uno schermo grande (in questo caso un 17" è l'unica dimensione che puoi ridurre.

Essere sottile lo rende meno ingombrante e più elegante. Certo, se ad uno questo cose non interessano, del resto spesso non sono fondamentali per questo tipo di macchine, si rivolge ad altro.

L'unico mio dubbio è legato alla dissipazione di calore: talvolta il costo dell'essere sottili è uno smaltimento del calore di livello inferiore rispetto a macchine equivalenti più voluminose.
Se non è afflitta da questo problema, allora è una bella macchina da gioco.


Meno ingombrante? Insomma... rimane sempre un bel bestione, sottile o non sottile (entro un certo limite, ovviamente). IMHO sarebbe preferibile farlo anche 1 cm più spesso ma con un sistema di raffreddamento migliore... Tanto serve comunque una borsa di tot. dimensioni per pertarlo in giro...
Marko#8811 Gennaio 2014, 12:17 #4
Originariamente inviato da: roccia1234
Meno ingombrante? Insomma... rimane sempre un bel bestione, sottile o non sottile (entro un certo limite, ovviamente). IMHO sarebbe preferibile farlo anche 1 cm più spesso ma con un sistema di raffreddamento migliore... Tanto serve comunque una borsa di tot. dimensioni per pertarlo in giro...


Concordo, come per i telefoni. Sempre più sottili ma tanto restano comunque padelle. Ok, saranno fighi ma a me piacerebbe esistessero anche modelli di 3/4 mm più spessi che però integrino batterie di maggiore capacità.
Al mio Nexus 4 aggiungerei volentieri 3 mm per vederlo finire la seconda giornata di uso "cattivo" con ancora un pelo di margine..
calabar11 Gennaio 2014, 12:24 #5
@roccia1234
Ovviamente meno ingombrante rispetto agli equivalenti di tipo tradizionale.
Così riesci ad avere un 17" con l'ingombro di un 15".

Su un PC il monitor grande ha decisamente i suoi pregi, non stiamo comunque parlando di ultraportatili, quindi non ha senso paragonarlo a PC da 11"-13".

A mio parere la cosa è apprezzabile, anche da un punto di vista estetico se vogliamo.

Per il raffreddamento bisogna vedere cosa hanno usato. Ci sono sistemi di raffreddamento meno ingombranti a parità di prestazioni che però sono più costosi.
Se il raffreddamento è fatto bene, allora niente da dire su questo prodotto, ma se va in throttling beh... allora si è meglio il centimetro in più di spessore.
egio6611 Gennaio 2014, 12:25 #6
bello ed elegante, ma le temperature? vero è che essendo in alluminio questo contribuisce alla dissipazione del calore, ma, come dice roccia1234, un cm in più a favore di un sistema di dissipazione più consona.......
io7811 Gennaio 2014, 12:33 #7
Originariamente inviato da: Marko#88
Concordo, come per i telefoni. Sempre più sottili ma tanto restano comunque padelle. Ok, saranno fighi ma a me piacerebbe esistessero anche modelli di 3/4 mm più spessi che però integrino batterie di maggiore capacità.
Al mio Nexus 4 aggiungerei volentieri 3 mm per vederlo finire la seconda giornata di uso "cattivo" con ancora un pelo di margine..

Attacca al retro del Nexus4 un pezzo di plastica di 3mm per raggiungere la dimensione che vorresti e poi portalo in giro vedrai che non è così comodo anche se ti da (forse) 12/24h di autonomia in più.

Se avessero lo schermo grande e fossero anche spessi li chiamereste mattoni e non padelle. Se si vuole lo schermo grande bisogna per forza farli sottili.
roccia123411 Gennaio 2014, 12:57 #8
Originariamente inviato da: calabar
@roccia1234
Ovviamente meno ingombrante rispetto agli equivalenti di tipo tradizionale.
Così riesci ad avere un 17" con l'ingombro di un 15".


tra 17 e 15 principalmente cambiano larghezza e altezza... lo spessore è il meno...
Su un PC il monitor grande ha decisamente i suoi pregi, non stiamo comunque parlando di ultraportatili, quindi non ha senso paragonarlo a PC da 11"-13".

A mio parere la cosa è apprezzabile, anche da un punto di vista estetico se vogliamo.

Per il raffreddamento bisogna vedere cosa hanno usato. Ci sono sistemi di raffreddamento meno ingombranti a parità di prestazioni che però sono più costosi.
Se il raffreddamento è fatto bene, allora niente da dire su questo prodotto, ma se va in throttling beh... allora si è meglio il centimetro in più di spessore.


Ecco, il raffreddamento è quello che mi slacia in dubbio... già sui portatili è un fattore critico, qua inoltre ci sono DUE gpu da dissipare...

Più che del throttling (se un portatile va in throttling, allora il sistema di raffreddamento è progettato male) mi preoccupano temperature e rumorosità sotto carico.
Se per 4-5 mm in meno di spoessore mi devo trovare un portatile che sembra un 747 al decollo e che scalda come una stufa... beh, datemi quei 4-5 mm in più...
calabar11 Gennaio 2014, 13:29 #9
@roccia1234
Si, mi riferivo al volume complessivo. L'essere sottile rende comunque più trasportabile il notebook.

Per la dissipazione, attenzione però. Il fatto che molti prodotti sottili non abbiano una dissipazione adeguata non significa che questo non possa averla.
Bisogna aspettare le prove sul campo, se non darà problemi di throttling o surriscaldamento, allora lo spessore ridotto diventa un pregio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^