Anche una versione con SoC Qualcomm Snapdragon nella nuova gamma Microsoft Surface?

Anche una versione con SoC Qualcomm Snapdragon nella nuova gamma Microsoft Surface?

Tempo pochi giorni e conosceremo ufficialmente le novità che Microsoft ha preparato per la propria famiglia di prodotti Surface; per ora nuove indiscrezioni indicano anche la presenza di una versione con chip Qualcomm Snapdragon 8cx

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Portatili
RyZenAMDMicrosoftSurfaceQualcommARMWindows2-in-1
 

Il 2 ottobre è giorno nel quale Microsoft annuncerà le novità della propria gamma di soluzioni della famiglia Surface, in un evento organizzato a New York. In questa sede si attendono le presentazioni delle nuove famiglie Surface Laptop e Surface Pro, ma non saranno queste le uniche novità. Sono apparse online indiscrezioni pubblicate dal sito francese FrAndroidche forniscono dettagli, al momento non confermati, sulle nuove proposte Surface.

https://www.hwupgrade.it/articoli/portatili/5355/famiglia_surface.jpg

"Campus" è il nome in codice con il quale è indicato internamente in azienda il nuovo 2-in-1 che andrà a prendere il posto attualmente occupato da Surface Go, modello di fascia entry level che utilizzerà SoC Qualcomm Snapdragon 8cx rientrando quindi nella famiglia dei PC Windows per ARM. Pochi dettagli disponibili per questo modello, che dovrebbe essere dotato di porta USB Type-C oltre che di connettività 4G LTE integrata così da privilegiare la possibilità di essere utilizzato facilmente in ogni ambiente.

La gamma Surface Pro dovrebbe mantenere struttura e funzionalità delle attuali proposte in commercio, con l'integrazione di connettività USB Type-Cche sarà utilizzata anche per gestire il collegamento con uno schermo secondario esterno rimuovendo in questo modo, stando alla fonte, la porta Mini Display Port presente nelle attuali versioni. Il design dovrebbe modificarsi leggermente, con uno schermo dotato di cornici più sottili pur restando con i dettami del design industriale che ha caratterizzano sino ad ora i modelli Surface Pro.

surface_laptop_3.jpg

Per Surfafe Laptop 3 sembra confermata la presenza di versioni basate su processori AMD della famiglia Ryzen, con modelli dotati di schermo da 13,5 pollici che si affiancheranno ad altri con display da 15 pollici di diagonale. Connettività via interfaccia USB Type-C e per almeno uno dei modelli presentati dall'azienda avremo rinuncia alla tastiera ricoperta di Alcantara, un vero e proprio marchio di riconoscimento per questa gamma di prodotti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen30 Settembre 2019, 10:07 #1
A me personalmente piace molto l'idea del windows per Arm, avere dei tablet windows sarebbe una bella cosa, ma secondo me prima dovrebbero rimpinguare un po' lo store con le applicazioni compatibili, incentivando gli sviluppatori ad utilizzare Xamarin per lo sviluppo delle applicazioni mobili, e anche desktop. Che personalmente reputo un'ottima piattaforma, probabilmente non prende il piede che merita perche' "E' MICROZOZZ"...
s-y30 Settembre 2019, 10:29 #2
non è che ad ora abbiano dimostrato di tenerci più di tanto a win per mobile...
penso che la non escludibilità che in futuro ci siano nuovi voltafaccia faccia stare molti potenziali sviluppatori (e anche molti clienti) sul chi va là, ad ora
WarSide30 Settembre 2019, 11:02 #3
Originariamente inviato da: jepessen
A me personalmente piace molto l'idea del windows per Arm, avere dei tablet windows sarebbe una bella cosa, ma secondo me prima dovrebbero rimpinguare un po' lo store con le applicazioni compatibili, incentivando gli sviluppatori ad utilizzare Xamarin per lo sviluppo delle applicazioni mobili, e anche desktop. Che personalmente reputo un'ottima piattaforma, probabilmente non prende il piede che merita perche' "E' MICROZOZZ"...


non prende piede perché nessuno lavora gratis.

Su Android sostanzialmente monetizzi con ads (salvo rare eccezioni). Su iOS la gente ti compra le app perché i soldi li ha e non ha altri modi di installare le app al di fuori dei canali ufficiali.

Su Win è impossibile monetizzare con ads ed è molto difficile incassare $ facendo pagare le app, ergo nessuno ci spende tempo.

Se riusciranno a trovare l'hook giusto per le sw house e gli indie dev, allora lo store si popolerà.

Per il resto concordo lato tool di sviluppo. Ms è stata sempre avanti alla concorrenza imho.
supertigrotto30 Settembre 2019, 11:36 #4

Interessante

Arm comincia ad avere soc abbastanza potenti ma non paragonabili ancora a cpu x86 o risc Power,però per programmi non esigenti,gli Arm cominciano a cavarsela egregiamente,ovvio,con programmi di cad cam ad esempio mostrerebbero il fianco ma l'utente business (non l'ingegnere/progettista) che sta in ufficio a controllare la posta,manda via mail di lavoro,lavora con qualche foglio di calcolo,la soluzione potrebbe essere interessante,considerati i consumi ridotti e quindi,lavorare lontano dalla presa di corrente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^