Anche Sony e LG nel mercato dei netbook?

Anche Sony e LG nel mercato dei netbook?

Nel corso del quarto trimestre dell'anno Sony e LG potrebbero arrivare sul mercato con una propria soluzione netbook

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 08:38 nel canale Portatili
LGSony
 

Il mercato dei subnotebook a basso costo inizia a fare gola anche ai produttori giapponesi: secondo un'indiscrezione riportata dal sito Web Digitimes, pare infatti che Sony lancerà nel corso del quarto trimestre dell'anno una propria soluzione a basso costo.

La produzione di questo nuovo netbook pare che verrà affidata a Foxconn Electronics, anche se alcune fonti riportano che il produttore taiwanese si limiterà a fornire a Sony solamente alcune componenti, mentre l'assemblaggio delle unità verrà eseguito da Sony stessa.

In una notizia correlata si apprende che anche LG potrebbe lanciare un proprio netbook già nel corso del mese di ottobre. In accordo con quanto riportato con il sito Hardware Register, il mini portatile di LG si chiamerà X110 e sarà dotato di un display da 9 pollici. Le specifiche tecniche non sono state ancora rese note, ma pare che l'X110 monterà una CPU Intel Atom, 2GB di memoria RAM ed un hard disk da 120GB.

Pare inoltre che LG abbia previsto due differenti versioni dell'X110, una dotata di modulo HSDPA ed una senza. Il prezzo di entrambe le soluzioni dovrebbe essere compreso tra i 400 e i 500 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
A-ha24 Luglio 2008, 08:43 #1
Probabilmente non hanno ben chiaro cosa voglia dire a basso costo...

400-500 euro? Hanno voglia di scherzare... Con quei soldi ci si compra altro.
gabriweb24 Luglio 2008, 09:11 #2
Dipende...

Un eee pc con 2gb ram, winxp pro (!), una buona durata della batteria, hdd almeno 120gb, wifi, bt e anche modulo hsdpa secondo me 4-500 € li può anche valere...IMHO apparecchi con processori scarsi tipo l'hp 2133 che monta il disastroso via-c7 rovinano invece il mercato e costano esageratamente....a mio avviso conviene aspettare la seconda generazione di questi "cosi" che tanto, come tutte le novità di prodotto ci sono sempre problemi nelle prime versioni...
tommy78124 Luglio 2008, 09:26 #3
un netbook dovrebbe costare al massimo 300 euro come il primo eeepc, se si inizia a parlare di 400-500 euro allora tanto vale scegliere un 12" che con un ingombro e peso appena suoperiori offrono macchine che quei soldi li valgono veramente. certo, se poi i polli corrono a comprare questi giocattoli per sfoggiarli è un altro discorso ed allora hanno ragione loro a venderli a quei prezzi.
dotlinux24 Luglio 2008, 09:29 #4
Se mi trovi un 12" a 500€ dimmelo ne prendo 100.
goldorak24 Luglio 2008, 09:33 #5
Originariamente inviato da: gabriweb
Dipende...

Un eee pc con 2gb ram, winxp pro (!), una buona durata della batteria, hdd almeno 120gb, wifi, bt e anche modulo hsdpa secondo me 4-500 € li può anche valere...IMHO apparecchi con processori scarsi tipo l'hp 2133 che monta il disastroso via-c7 rovinano invece il mercato e costano esageratamente....a mio avviso conviene aspettare la seconda generazione di questi "cosi" che tanto, come tutte le novità di prodotto ci sono sempre problemi nelle prime versioni...


Ma questa e' il massimo. Critichi il via-c7 e poi tessi le lodi dell'Atom ?
A parita' di configurazione uno dovrebbe essere su di giri per preferire l'Atom al Celeron M ULV.
goldorak24 Luglio 2008, 09:34 #6
Originariamente inviato da: tommy781
un netbook dovrebbe costare al massimo 300 euro come il primo eeepc, se si inizia a parlare di 400-500 euro allora tanto vale scegliere un 12" che con un ingombro e peso appena suoperiori offrono macchine che quei soldi li valgono veramente. certo, se poi i polli corrono a comprare questi giocattoli per sfoggiarli è un altro discorso ed allora hanno ragione loro a venderli a quei prezzi.


*
Bluknigth24 Luglio 2008, 09:43 #7
In effetti i notebook ultraportatili costano un sacco.

L'eeepc e compagnia non va visto dal punto di vista delle performance e delle dotazioni.

Sono macchine destinate a un certo segmanto:

Trovare un pc piccolo, sotto il chilo e mezzo di peso, con autonomia di 5 ore, e che si avvia in 30 secondi sotto i 500€ non è molto facile.
L'obbiettivo non è soppiantare i notebook, ma fornire uno strumento informatico semplice e versatile per le operazioni base.
a24Kobe24 Luglio 2008, 09:50 #8
anke sony? interessante.. sono proprio curioso di vedere cosa tirerà fuori..

x il discorso prezzo, l'aumento della concorrenza e la messa in commercio sempre di nuovi prodotti farà abbassare i costi (vedi atom dual core), così come succede per tutte le cose, perciò è normale ke appena usciranno questi netbook tokkeranno i 500€, e poi nn dimenticate a ki sono destinati questo genere di prodotti, quindi tutto sommato x me ci stanno con il prezzo
88diablos24 Luglio 2008, 09:53 #9
Originariamente inviato da: dotlinux
Se mi trovi un 12" a 500€ dimmelo ne prendo 100.


hasee
dotlinux24 Luglio 2008, 10:05 #10
Vendono qui?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^