AMD Trinity: ecco i prezzi dell'anti Ultrabook

AMD Trinity: ecco i prezzi dell'anti Ultrabook

Alcune fonti taiwanesi parlano della piattaforma Trinity, che nasce per fare concorrenza agli Ultrabook di Intel, facendo stime sul prezzo finale

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Portatili
IntelAMDUltrabook
 

Dall'autunno scorso Intel ha dato il via alla campagna Ultrabook, investendo cifre nell'ordine dei 300 milioni di dollari, in linea con quanto fatto all'epoca di Centrino. I frutti, nel corso del CES di Las Vegas, si sono visti tutti, con quasi tutti i produttori impegnati a proporre una o più soluzioni appartenenti a questa categorizzazione.

AMD non sta a guardare, proponendo una soluzione anti-Ultrabook chiamata Trinity. Ne abbiamo parlato già in queste pagine, specificando come AMD scelga il nome di Ultrathin da opporre a Ultrabook, scegliendo una piattaforma basata su architettura Piledriver di nuova generazione. La componente GPU integrata nella APU appartiene alla famiglia Radeon HD 7000, che dovrebbe garantire prestazioni suleriori del 50% rispetto a Llano.

In base a quanto riportato da Digitimes, ad aprile assisteremo alla seconda ondata di Ultrabook basati su piattaforma Intel Ivy Bridge, con prezzi di ingresso compresi nel range di 799-999 Dollari USA. AMD, nello stesso periodo, proporrà soluzioni Ultrathin che costeranno il 10-20% in meno, ed è la prima volta che viene citata una cifra di riferimento per la piattaforma AMD destinata a questo mercato.

Fra i possibili clienti la fonte cita Hewlett-Packard, Acer e Asus, che potrebbero quindi proporre anche soluzioni alternative a Intel nei propri listini. Le stime per il 2012 parlano di un market share del 75% per Intel e 20% AMD nel settore Ultrabook/Ultrathin, con questi ultimi che si assesteranno a un prezzo i 100-200 Dollari inferiore rispetto ai concorrenti di pari caratteristiche. Più di un analista stima che questa concorrenza permetterà di assistere a un livellamento verso il basso delle soluzioni Intel, innescando una guerra di prezzi a vantaggio dell'utente finale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rudyduca17 Gennaio 2012, 09:14 #1
Speriamo ci siano gli Asus, perchè Acer e HP............. me ne sto ben lontano.
fufasso17 Gennaio 2012, 09:28 #2
Speriamo ci siano gli HP, perchè Acer e Asus............. me ne sto ben lontano.
mnovait17 Gennaio 2012, 09:33 #3
io voglio un ultrathin DELL.

a proposito...la redazione si è fatta sfuggire la presentazione dell' ultrabook dell al CES?
Pier220417 Gennaio 2012, 09:38 #4
Sarebbe interessata anche Apple, ma da questo documento girano strane voci di un possibile intervento di Intel che avrebbe minacciato apple di rompere gli accordi se adottasse la piattaforma AMD.

Se è vero, il lupo perde il pelo ma non il vizio.

http://www.zdnet.com/blog/apple/wil...ht-of-day/11725
calabar17 Gennaio 2012, 09:39 #5
Speriamo che ci siano... su ragazzi, smettiamola!

Di ogni produttore ci sono modelli buoni e meno buoni, anche se è vero che per alcuni produttori la fascia consumer è estremamente dozzinale.
Personalmente non disdegno nessun brand, tutti fanno buoni prodotti, basta saper scegliere.

Tornando alla notizia, mi sembra strano un calo così evidente di prezzo, a meno che AMD non intenda fornire gratis o quasi i processori!
Quale assemblatore altrimenti vorrebbe un processore che gli garantisca minori margini?
Se Trinity sarà abbastanza competitivo con i Sandy/Ivy ULV potrebbe essere preferito comunque per il reparto grafico, sperando non pecchi nei consumi in idle e quindi nell'autonomia.
johnnyc_8417 Gennaio 2012, 09:50 #6
Già solo per il fatto che siano "anti-Ultrabook" meritano di essere comprati a vagonate
WarSide17 Gennaio 2012, 09:54 #7
Originariamente inviato da: johnnyc_84
Già solo per il fatto che siano "anti-Ultrabook" meritano di essere comprati a vagonate


Sono "anti-ultrabook" semplicemente perché ultrabook è un marchio registrato e non poteano usarlo per le loro soluzioni
Rudyduca17 Gennaio 2012, 09:56 #8
Dopo un Asus 1001 che ha tastiera e trackpad di funzionalità superiore, e decisamente, ad un HP di fascia medio-alta penso di avere tutto il diritto di diffidare di HP.
unfaced1217 Gennaio 2012, 10:15 #9
Originariamente inviato da: Pier2204
Sarebbe interessata anche Apple, ma da questo documento girano strane voci di un possibile intervento di Intel che avrebbe minacciato apple di rompere gli accordi se adottasse la piattaforma AMD.

Se è vero, il lupo perde il pelo ma non il vizio.

http://www.zdnet.com/blog/apple/wil...ht-of-day/11725


Gia speravo che usassero Llano per il MBA mid 2011 e invece niente..... anche davanti al fatto che una APU e più adatta ai compiti di un Ultrabook rispetto ai SB ULV.
Anche se e altrettanto vero che Apple non adotterà mai la politica di avere le APU nel MBA e intel nei MBP dove AMD non può proporre niente di concorrenziale.
calabar17 Gennaio 2012, 10:15 #10
@Rudyduca
Ma cosa intendi tu per fascia medio-alta? Io ho idea che tu intenda semplicemente un pc con una dotazione hardware di una certa potenza. Non è quello che intendevo io. Anzi, spesso quelli sono i casi peggiori, perchè un hardware potente porta ulteriori problematiche, come la dissipazione del calore, e se il portatile è fatto a risparmio possono sorgere problemi poco simpatici.
Se invece guardi le serie di più alto livello, vedrai che anche HP (citando l'esempio) tira fuori ottimi prodotti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^