AMD Fusion, arriva l'ora della piattaforma Brazos

AMD Fusion, arriva l'ora della piattaforma Brazos

AMD presenta ufficialmente la piattaforma Brazos, soluzione APU destinata al monddo mobile

di pubblicata il , alle 11:20 nel canale Portatili
AMD
 

Dopo una lunga attesa e dopo mesi passati a parlare di Fusion, ecco che arriva il lancio ufficiale della nuova soluzione, ed ecco quali saranno i dettagli della piattaforma Brazos, nome in codice con cui viene indicato Fusion nella sua declinazione destinata alla fascia bassa del mercato.

Di Brazos, delle sue specifiche tecniche e del livello prestazionale che è in grado di garantire, avevamo parlato con questi due articoli (disponibili a questo e questo indirizzo) diversi mesi fa. Oggi AMD fa debuttare ufficialmente la propria piattaforma, e comunica che tra i produttori che iniziaranno la produzione di sistemi portatili con Fusion ci sono aziende del calibro di Acer, Asus, Dell, Fujitsu, HP, Lenovo, MSI, Samsung, Sony e Toshiba.

I quattro nuovi chip prodotti sono prodotti da TSMC, sfruttando il processo produttivo a 40 nanometri. Ecco in tabella a seguire le caratteristiche tecniche delle nuove proposte:

AMD Brazos

I quattro nuovi chip, C-30, C-50 (Ontario) e E-240 e E-350 (Zacate) sono caratterizzati dalla presenza al loro interno di un core Bobcat x86, un memory controller integrato DDR3 e un controller grafico DirectX 11 con 80 stream processor.

La presenza di questo controller grafico concente di poter sgravare la CPU dal decoding di flussi video, consentendo così di poter aumentare in modo sensibile l'autonomia del sistema portatile. A seguire le caratteristiche principali delle nuove soluzioni AMD:

AMD Brazos

I primi portatili con piattaforma Brazos arriveranno sul mercato nei mesi a seguire, con costi che posizioneranno le proposte sulla fascia entry-level.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stefano Villa04 Gennaio 2011, 11:41 #1
A quando una mobo ITX fusion ?
ArteTetra04 Gennaio 2011, 11:42 #2
Sono proprio curioso di vedere come andranno, in particolare mi chiedo che prestazioni può avere il più debole, il C-30.
ciocia04 Gennaio 2011, 11:44 #3
Era ora. Restiamo in attesa dei primi netbook e relativi test di potenza e durata, anche se dai primi bench mi aspettavo di piu' dal lato cpu, poco superiore all'atom. Mentre dal lato video ovviamente e' meglio di atom+ion2. Bisogna pero' considerare che alle porte ci sono anche le nuove cpu intel...
Ai benchmark l'ardua sentenza...
kuru04 Gennaio 2011, 12:11 #4
Originariamente inviato da: Stefano Villa
A quando una mobo ITX fusion ?


una e un'altra
Lights_n_roses04 Gennaio 2011, 13:16 #5
ma ci saranno netbook con l'e-350 ? perchè secondo me con il c-30 non si avranno grandi prestazioni...
Nui_Mg04 Gennaio 2011, 13:19 #6
Sono arrivati troppo tardi e con rapporto prestazioni/autonomia mi sa purtroppo nettamente inferiori a quanto si sta vedendo/vedremo con i sandy bridge (con il loro evoluto risparmio energetico, prestazioni notevoli, processo 32nm, quick sync, ecc., adattissimi per i net/notebook che se ne fregano dei videogiochi, ecc.).
Imho questi amd saranno convenienti se il prezzo su strada dell'intero netbook che li monterà non andrà oltre i 250 euro ivati.
Spitfire8404 Gennaio 2011, 13:26 #7
speriamo di vedere presto qualche recensione di prodotti finali e disponibili sul mercato.

Originariamente inviato da: Nui_Mg
Sono arrivati troppo tardi e con rapporto prestazioni/autonomia mi sa purtroppo nettamente inferiori a quanto si sta vedendo/vedremo con i sandy bridge (con il loro evoluto risparmio energetico, prestazioni notevoli, processo 32nm, quick sync, ecc., adattissimi per i net/notebook che se ne fregano dei videogiochi, ecc.).
Imho questi amd saranno convenienti se il prezzo su strada dell'intero netbook che li monterà non andrà oltre i 250 euro ivati.


Brazos si scontrerà nella fascia degli Atom e delle cpu CULV di intel, Sandy Bridge non c'entra niente con queste APU. Altrimenti avrebbe senso paragonarlo appunto con Atom e con i CULV, e non mi sembra molto sensato.
Nui_Mg04 Gennaio 2011, 13:34 #8
Originariamente inviato da: Spitfire84
Brazos si scontrerà nella fascia degli Atom e delle cpu CULV di intel, Sandy Bridge non c'entra niente con queste APU.

Invece Sandy Bridge dual core e opportunamente ridimensionato imho si scontrerà anche e soprattutto in questa fascia: le carte in regola per consumare come un atom dual core ma fornire prestazioni nettamente superiori (soprattutto nel reparto riproduzione/codifica video HD, vedi quick sync) ce le ha tutte tutte
supertigrotto04 Gennaio 2011, 13:36 #9

il tutto si vedrà al ces

Non vedo l'ora che cominci!
Spitfire8404 Gennaio 2011, 13:38 #10
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Invece Sandy Bridge dual core e opportunamente ridimensionato imho si scontrerà anche e soprattutto in questa fascia: le carte in regola per consumare come un atom dual core ma fornire prestazioni nettamente superiori (soprattutto nel reparto riproduzione/codifica video HD, vedi quick sync) ce le ha tutte tutte


qua non si sta parlando di confrontabilità a livello di prestazioni e consumi, ma a livello di prezzo d'acquisto. Sandy Bridge a 300€ su un portatile non lo vedremo mai, soprattutto perchè potrebbe eliminare dal mercato tutta le serie Atom e CULV (che portano grandi introiti ad Intel) e ridurrebbe i margini di guadagno ottenibili sulle cpu Sandy Bridge.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^