AMD entrerà nel segmento delle soluzioni netbook

AMD entrerà nel segmento delle soluzioni netbook

Previsto un importante annuncio in occasione dell'Analyst Day, incentrato su un processore per sistemi netbook

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:18 nel canale Portatili
AMD
 

Il mercato dei sistemi notebook è indubbiamente, nell'attuale panorama di mercato, quello tra i più interessanti sia dal punto di vista tecnologico che da quello di mercato. In particolare, i sistemi notebook sono quelli che stanno registrando da anni i tassi di crescita maggiori nel mercato, con la prospettiva di giungere a breve a superare su scala globale le vendite dei sistemi desktop.

Tra le varie soluzioni notebook quelle cosiddette netbook stanno raccogliendo, da 1 anno a questa parte, un notevole successo. Parliamo di notebook di ridottissime dimensioni, con display da al massimo 10 pollici di diagonale, caratterizzati da una notevole autonomia unita alla facile trasportabilità e proposti sul mercato a prezzi ridotti.

Queste soluzioni vengono tipicamente proposte abbinate a processori Intel della famiglia Atom, in virtù del ridotto consumo di questi processori. L'architettura delle cpu Atom è stata pensata per poter assicurare la più elevata autonomia possibile: questo spiega per quale motivo le prestazioni velocistiche di questi sistemi non siano particolarmente elevate ma nel complesso adatte ad utilizzi di produttività personale.

Il sito notebook.com ha pubblicato, a questo indirizzo, alcune informazioni sul prossimo debutto di un processore AMD specificamente indirizzato alle esigenze dei sistemi netbook e dei notebook di più ridotte dimensioni, basando la propria analisi su quanto anticipato dal CEO di AMD Dirk Meyer in occasione della conferenza stampa di commento dei risultati finanziari del terzo trimestre 2008. Di seguito l'estratto di quella conferenza, nella quale Meyer anticipa il rilascio di informazioni su una futura cpu AMD per sistemi notebook in occasione dell'Analyst Day:

We do have strategies together with our OEMs for pushing our solutions both down into smaller form factors and lower notebook price points and we will detail that next month at the Analyst Conference. Yes that is a good question and it is a complicated answer over the phone. We will show at the Analyst Conference pictorially how we think about the notebook market. Clearly the so-called netbook is a new form factor, a new market opportunity and one that we are not participating in right now today.

L'Analyst Day di AMD si terrà quest'oggi presso la sede di Sunnyvale dell'azienda, con inizio previsto per le 17.30 della nostra ora locale (8.30 della mattina per il fuso orario della costa pacifica).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico13 Novembre 2008, 08:30 #1
Magari.
I netbook sono sicuramente l'innovazione dell'anno, sicuramente più importante di ogni tipo di vga o processore sfornato negli ultimi 2 anni.
Al momento il punto debole che ci trovo è che l'atom è veramente scarsino e primo di vga capache di riprodurre flussi fideo a qualità decente.
In questo cambi una spinta dalla concorrenza che sia AMD, Nvidia e ARM è solo che benvenuta.
Se sono vere poi le storie di carenza di Atom sul mercato vuol dire che i prezzi non sono concorrenziali ma montati, a danno dei consumatori...
(Xan)13 Novembre 2008, 08:54 #2
se fanno un netbook con athlon 64 downcloccato e con chipset 780G svoltano

e a me tocca mettere su ebay il mio 901 ....
zephyr8313 Novembre 2008, 08:57 #3
gli atom vengono scelti solo perché costano poco! A cosa serve fare un processore che va poco perché deve consumare poco se poi il chipset consuma quanto se nn più della cpu??? è assurdo!! Spero davvero che AMD faccia qualcosa di serio....ma aspetto cn molto interesse anche la soluzione di via......ma quando escono? si fanno sempre proclami e annunci ma quando si inizia a vedere qualcosa?
giaballante13 Novembre 2008, 09:18 #4
amd ha perso da subito l'occasionissima di impadronirsi letteralmente del mercato netbook...

grazie al memory controller integrato e i chipset a singolo chip, avrebbe potuto sfornare una piattaforma piccola ed efficiente...

forse i soldi erano talmente ridotti all'osso da non potersi permettere di pianificare un processore e un chipset semplificato?

o è stato un semplice errore di sottovalutazione del mercato?
killer97813 Novembre 2008, 09:27 #5
Ad AMD ci vorrebbe qualcuno che anticipi le tendenze di mercato, non come questi caproni di Ruiz prima e Mayer dopo. Sembra che arrivino sempre con tre giorni di ritardo ed otltre a pianificare slide sulle prox CPU non sono capaci a tirare un ragno dal buco!!! Mi fa rabbia vedere AMD così combinata male x colpa di questi cialtroni IMHO!!! la mia paura + grossa è che si tirano dietro anche ATI nel fosso che si stanno scavando
Nihira13 Novembre 2008, 09:34 #6
Quoto Giabballante: AMD è già in ritardo nel segmento netbook. Nonostante avesse fin da subito gli strumenti per schiacciare la concorrenza in efficienza e prestazioni AMD si è fatta una pennica e ha permesso che quel cesso di Atom saturasse il mercato netbook e permeasse l'immaginario delle masse, così come fece l'architettura Centrino anni fa.

Comunque forza AMD, meglio tardi che mai.
baruk13 Novembre 2008, 09:36 #7
La scelta suicida di AMD è stata l'acquisizione di ATI. Dissanguandosi per l'operazione, non ha avuto per moltissimo tempo i fondi per innovare sia il reparto CPU che il reparto video. Speriamo che possa fare qualche cosa di buono nel campo netbook, ma temo che il momento non sia molto propizio.
Nihira13 Novembre 2008, 09:40 #8
@ baruk:
...ma proprio ATI la sta risollevando. Inoltre AMD non ha necessità di riproggettare nulla per soddisfare i requisiti netbook. Ha e aveva già tutto pronto!
za8713 Novembre 2008, 10:01 #9
speriamo che tirino fuori qualcosa di buono, ma speriamo davvero, intel se la sta godendo un pò troppo
cignox113 Novembre 2008, 10:14 #10
Beh, forse potrebbe attingere dal progetto fusion per i netbook...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^