AMD e Acer, ancora troppo presto per il 3D

AMD e Acer,  ancora troppo presto per il 3D

Nel corso della conferenza stampa tenutasi per la presentazione delle nuove piattaforme mobile, Acer e AMD fanno il punto sulla situazione della tecnologia 3D

di pubblicata il , alle 10:53 nel canale Portatili
AMDAcer
 

Nel corso della conferenza in di presentazione delle nuove piattaforme portatili, Acer e AMD hanno colto l'occasione per esprimere le loro opinioni circa la stereoscopia, una delle tecnologie emergenti quando si parla di intrattenimento.

Secondo quanto riportato dai portavoci di entrambe le società, però, al momento la situazione è ancora troppo confusa e la mancanza di uno standard ufficiale, unico e univoco rappresenta lo scoglio più grande. Acer, dal canto suo ha confermato che la necessità di puntare alla stereoscopia è seconda solo alla volontà di voler portare su tutti i principali sistemi notebook l'HD e l'hardware necessario a garantire una corretta riproduzione dei contenuti in alta definizione.

Giampiero Morbello, Vice presidente del marketing e del branding corporate di Acer ha infatti affermato "il 3D sarà una tecnologia importante e Acer ne farà uso. Quello che è importante per noi è però avere una compatibilità universale". Al momento, infatti, sul mercato sono presenti sia soluzioni che consentono di poter fruire di contenuti tridimensionali con occhiali di tipo attivo, ma anche proposte che sono invece in grado di funzionare correttamente solo con soluzioni di tipo passivo. Le due tecnologie sono ovviamente incompatibili e Acer non ha intenzione di tuffarsi nella mischia, limitando il supporto solo ad una delle due tecnologie.

AMD è in linea con quanto affermato da Acer; anche Nigel Dessau, senior vice president e chief marketing officer, punta il dito sul conflitto degli standard che al momento tiene banco sul segmento del 3D. Secondo quanto affermato dal portavoce societario "Ci troviamo di fronte alla fase iniziale di diffusione di un nuovo standard, ed è normale assistere a questo tipo di battaglie e conflitti". Per AMD la scelta migliore al momento è lavorare attivamente con i partner, cercando di definire uno standard univoco e alla fine si arriverà ad una soluzione, così come è avvenuto nel recente passato con Toshiba e l'HD-DVD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pi interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bluknigth13 Maggio 2010, 11:01 #1
Si, mi rocorda molto le vicende DVD+R e DVD-R

Piccole differenze, che rendono incompatibili i prodotti tra di loro e ritardano la diffusione di massa della tecnologia...

Tanto per AMD non cambia molto, a mio parere le sue schede sono già in grado di lavorare in 3D. Piuttosto manchera il supporto software.

Quando leggo che gli occhialini della Panasonic e di Samsung non sono compatibili perchè le due case hanno polarizzazioni delle lenti inverse mi viene il mal di pancia.....
faber8013 Maggio 2010, 11:01 #2
Se contiamo infine che tra 2 anni questo scomodissimo 3d con gli occhiali morirà a favore del 3d nativo su pannello.....
p4ever13 Maggio 2010, 11:08 #3
[I]Acer, dal canto suo ha confermato che la necessità di puntare alla stereoscopia è seconda solo alla volontà di voler portare su tutti i principali sistemi notebook l'HD e l'hardware necessario a garantire una corretta riproduzione dei contenuti in alta definizione.[/I]


tutti che hanno come obbiettivo di portare l'HD sui notebook...si imbottiscono di tante belle parole e poi fanno uscire il 90% dei notebook con un bel 1366x768...proprio un bell hd...mah...
Ratatosk13 Maggio 2010, 11:21 #4
Originariamente inviato da: p4ever
[I]Acer, dal canto suo ha confermato che la necessità di puntare alla stereoscopia è seconda solo alla volontà di voler portare su tutti i principali sistemi notebook l'HD e l'hardware necessario a garantire una corretta riproduzione dei contenuti in alta definizione.[/I]


tutti che hanno come obbiettivo di portare l'HD sui notebook...si imbottiscono di tante belle parole e poi fanno uscire il 90% dei notebook con un bel 1366x768...proprio un bell hd...mah...


Già, risoluzione particolarmente idiota fra l'altro, e lo scrivo da un 15.4" 1680x1050.

Vogliono spingere l'HD e poi per averlo devi prenderti una portaerei invece di un portatile quando potrebbero tranquillamente mettere pannelli 15.6 1920x1080 molto più diffusamentedi quanto fanno...
gi0v313 Maggio 2010, 11:43 #5
un pannello full hd da 15,6 costa molto di più al produttore, infatti i vaio fw e gli hp hdx16 costavano un tot in più rispetto ai portatili di pari diagonale, e tutt'ora i vaio fw ultimo refresh costano quasi il doppio degli altri... diventano portatili di nicchia.
Ratatosk13 Maggio 2010, 11:57 #6
Originariamente inviato da: gi0v3
un pannello full hd da 15,6 costa molto di più al produttore, infatti i vaio fw e gli hp hdx16 costavano un tot in più rispetto ai portatili di pari diagonale, e tutt'ora i vaio fw ultimo refresh costano quasi il doppio degli altri... diventano portatili di nicchia.


Certo che costano di più, ma che non ci vengano a dire che spingono sull'HD...
drak6913 Maggio 2010, 12:46 #7
Ma su un 15 pollici riuscite a vedere la differenza da full HD ad HD ready? dai ragazzi...ora siete anche un po voi che volete le cose giusto per il marchietto...
Ratatosk13 Maggio 2010, 12:54 #8
Originariamente inviato da: drak69
Ma su un 15 pollici riuscite a vedere la differenza da full HD ad HD ready? dai ragazzi...ora siete anche un po voi che volete le cose giusto per il marchietto...


Certo che si vede, così come si vede da 1440x900 a 1680x1050
delfi513 Maggio 2010, 13:07 #9
Originariamente inviato da: Ratatosk
Certo che si vede, così come si vede da 1440x900 a 1680x1050


Quoto alla grande! Certo che si nota! Secondo me è la prima caratteristica d'importanza per un nb, la risoluzione..
fgpx7813 Maggio 2010, 14:11 #10
Originariamente inviato da: delfi5
Quoto alla grande! Certo che si nota! Secondo me è la prima caratteristica d'importanza per un nb, la risoluzione..


Assolutamente, tanto che siccome il mio 1440x900 non mi basta lavoro sempre con a fianco un 1280x1024 4:3

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^