AMD, con Tigris è il momento della rivincita

AMD, con Tigris è il momento della rivincita

Dopo anni di dominio incontrastato da parte della piattaforma Centrino in ambito notebook, AMD è convinta che con Tigris possa guadagnare importanti fette di mercato

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 11:14 nel canale Portatili
AMD
 

Nel corso dell'ultima settimana i due produttori di CPU Intel e AMD hanno comunicato in modo più o meno ufficiale l'intenzione di voler cambiare in modo drastico il sistema di branding: da un lato Centrino sarà relegato ad identificare le soluzioni WiFi e WiMax, dall'altro Vision andrà a rappresentare un marchio unico per tutte le soluzioni mobile AMD.

Proprio AMD, con la nuova piattaforma mobile Tigris, punta a riguadagnare importanti fette di mercato (fino ad un 15%), a discapito, ovviamente, di Intel. Nonostante non si abbiano ancora dettagli circa la nuova piattaforma mobile di AMD quest'ultima sarà composta da un processore Caspian sviluppato a 45 nanometri, affiancato da un chipset RS880M e un IGP in grado di supportare DirectX 10.1.

Secondo quanto riportato da Digitimes buona parte delle aspettative che AMD ha per Tigris derivano dagli ordini già effettuati da importanti produttori come HP, Toshiba, Acer e Asustek: i primi modelli arriveranno sul mercato asiatico per il mese di Settembre e solo in Ottobre giungeranno in Europa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Danckan26 Giugno 2009, 11:34 #1
Se Intel la smette di applicare politiche scorrette e di intimidazione verso i produttori e i principali mercati forse AMD ce la può fare. Spero che in seguito alle recenti rivelazioni sulle innumerevoli scorrettezze e abuso di posizione predominante di Intel in campo mobile, finalmente si possa assistere a una vera competizione.

Ad oggi un notebook AMD è difficile anche solo trovarlo in un centro commerciale, e se lo si trova il rapporto dei modelli esposti è di 1:10 a favore di Intel...
lucusta26 Giugno 2009, 11:37 #2
socket? quanto era bello quando AMD faceva processori a basso consumo per notebook che avevano lo stesso socket dei desktop...
Xile26 Giugno 2009, 11:46 #3
Io lo spero ma temo che dovrà combattere contro strategie non molto lecite di intel, vedesi il caso Atom!!!
MadJackal26 Giugno 2009, 11:47 #4
Il problema principale di AMD è che le sue soluzioni attuali consumano e scaldano troppo. Se ha risolto, allora ha buone possibilità, soprattutto se i prezzi sono un poco inferiori alla concorrenza.
mc1226 Giugno 2009, 11:49 #5
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
...AMD è convinta che con Tigris possa guadagnare importanti fette di mercato

se è convinta lei...lo era anche con turion e puma...speriamo bene questa volta...
Originariamente inviato da: Danckan
Se Intel la smette di applicare politiche scorrette e di intimidazione verso i produttori e i principali mercati forse AMD ce la può fare. Spero che in seguito alle recenti rivelazioni sulle innumerevoli scorrettezze e abuso di posizione predominante di Intel in campo mobile, finalmente si possa assistere a una vera competizione.

la penso esattamente come te.
Originariamente inviato da: Danckan
Ad oggi un notebook AMD è difficile anche solo trovarlo in un centro commerciale...

...e se lo trovi si tratta di un sempron 3000+ montato su un fujitsu-s superschifo deluxe(proprio come la ford di MIB)!
Nemios26 Giugno 2009, 11:55 #6
E' la piattaforma che aspetto.
Sistema Tigris, con un chip video tipo 4650 o 4670 e Windows 7.
rpor26 Giugno 2009, 12:00 #7
Non esageriamo, di Acer con Turion e Radeon serie 4000 se ne trovano parecchi, generalmente a prezzi ultra competitivi, basta saper scegliere.
Rimane ancora lo scoglio MediaWorld, vedremo più in la se cambia qualcosa.
Linux Lover26 Giugno 2009, 12:24 #8
Se una piattaforma (in questo caso "mobile" merita, perchè ben studiata e ben sviluppata e anche ben pubblicizzata (cosa che AMD non fa mai.. non sa cosa sia la pubblicità a differenza della controparte che si dissangua pur di inculcare nelle teste della clientela che X è meglio di Y), primo o poi viene recepita dal mercato, ha un riscontro positivo, ossia aumenta da domanda e i volumi di vendita crescono rapidamente.

Se Tigris insieme alla nuova riorganizzazione del branding Vision, sarà una mossa nella giusta direzione di proporre prodotti mirati e ben congegnati lo sapremo solo tra q.che mese (entro fine 2009).

Io sono fiducioso, AMD tutto il potenziale che ha acquisito con ATI Tecnologies non l'ha ancora messo in mostra, si vedono i primi successi delle piattaforme desktop (deneb+dragon = GPU 4000+RD790), quello si.. ma ci sono molte altre sorprese dietro l'angolo.

Se AMD guadagnerà quote di mercato vedremo molta innovazione, perchè avrà l'utile sufficiente da investire in Ricerca&Sviluppo.

E' sempre un confronto impari Intel vs AMD, dove la prima fattura 10-100 volte la seconda, in un anno fiscale.

Dumah Brazorf26 Giugno 2009, 12:48 #9
E il wireless?
nexor26 Giugno 2009, 12:57 #10
Originariamente inviato da: Linux Lover
Se una piattaforma (in questo caso "mobile" merita, perchè ben studiata e ben sviluppata e anche ben pubblicizzata (cosa che AMD non fa mai.. non sa cosa sia la pubblicità a differenza della controparte che si dissangua pur di inculcare nelle teste della clientela che X è meglio di Y), primo o poi viene recepita dal mercato, ha un riscontro positivo, ossia aumenta da domanda e i volumi di vendita crescono rapidamente.


Non sono d'accordo sulla pubblicità: AMD ne fa, è sponsor in formula uno, sui campi di calcio (ad esempio, ma anche altri sicuramente) c'è molto più di Intel, in TV no ma neanche Intel ha fatto molti spot in proprio, soprattutto ultimamente.
Su internet invece io vedo molto più spesso banner AMD che Intel, e le sponsorizzazioni in generale sono li' come quantità!
C'è da dire che si concentra sui segmenti in cui è già forte, cioè desktop e server, ma nel mobile non ha proposte troppo convincenti, ancora, escludendo i prezzi...

Tutto ciò nonostante l'enorme differenza di fatturato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^