Amazon pronta a competere con Apple sul mercato tablet

Amazon pronta a competere con Apple sul mercato tablet

Amazon è pronta ad arrivare sul mercato con una propria soluzione tablet, sviluppata con sistema operativo Android e display da 9"

di pubblicata il , alle 15:36 nel canale Portatili
AppleAndroidAmazon
 

Il rapporto tra Amazon e Apple è sempre stato, nel corso degli anni, controverso. I due colossi americani, infatti, non solo si sono dati battaglia sulla commercializzazione online di libri, musica e applicazioni ma hanno anche stretto importanti accordi di cooperazione: il prossimo atto vede Amazon scendere sul mercato tablet, terreno dominato da iPad di Apple.

Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, l'arrivo del primo tablet firmato Amazon è previsto per il mese di Ottobre. Queste informazioni si affiancano a quanto avevamo avuto modo di riportare non molto tempo fa, con questa notizia, analizzando alcuni dati forniti da Digitimes circa gli ordini di tablet effettuati ad alcuni dei principali produttori orientali.

Amazon parte da una base fatta da una vasta offerta di contenuti digitali sul proprio servizio principale: a questo tenterà di affiancare una soluzione hardware ottimizzata per fruire tali contenuti. Dopo Kindle, l'e-reader, l'azienda di Seattle prova ora a scendere sul mercato dei tablet.

Nel corso degli ultimi anni Apple, Amazon e Google si sono trovate a competere in differenti aree, dalla distribuzione dei contenuti digitali ai market per dispositivi mobile: si tratta di una gara al momento solo all'inizio e che porterà, nel corso degli anni a venire, sempre più concorrenti. La possibilità di fruire contenuti multimediali come video e musica in ogni luogo, attraverso il proprio smartphone, rappresenta uno dei mercati più ghiotti nel futuro e nessuna delle tre aziende intende rinunciarvi.

Apple e Amazon hanno avuto qualche "scaramuccia" nel mese di Marzo: Apple ha denunciato Amazon per utilizzo improprio del trademark "App store", ma non solo. È stato lo stesso Steve Jobs ad indicare il Kindle di Amazon un prodotto sì interessante, ma limitato, a differenza di iPad.

Amazon intende così affrontare una strada decisamente impegnativa, in cui Apple è la protagonista incontrastata: dopo aver venduto 19,5 milioni di iPad (dato riferito alla fine di Marzo), l'azienda della mela morsicata può godersi la posizione di vantaggio.

Secondo le prime informazioni il tablet di Amazon sarà dotato di uno schermo da 9" e sarà basato su sistema operativo Google Android. A differenza di iPad non avrà una fotocamera. Nonostante il prezzo di commercializzazione è ancora avvolto dal mistero, è assodato che Amazon non si occuperà direttamente del design del prodotto, ma si affiderà ad un produttore Asiatico. L'azienda starebbe lavorando al momento su di un prodotto con design proprietario, che potrebbe arrivare solo nel prossimo anno.

Sarà interessante andare ad osservare come il mercato risponderà all'offerta di Amazon e come questa soluzione andrà ad impattare sulle vendite di Kindle: quest'ultimo, secondo quanto riportato da Amazon stessa, risulta essere uno dei prodotti più venduti, ma non si conoscono i volumi di vendita. Solo il mercato, quindi, darà la risposta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej14 Luglio 2011, 15:56 #1
... prodotto in Asia... con sistema Android... che novità! credo che il mercato non aspettasse altro!
SICURAMENTE il mercato di APPLE vedrà sicuramente ,con questo INNOVATIVO TABLET, periodi neri... eh si...
Mr_Paulus14 Luglio 2011, 16:32 #2
a quanto leggo il thread promette bene sin dal primo post
afhaofhasofhaohfa14 Luglio 2011, 16:43 #3
Il kindle è un ottimo prodotto a prezzi concorrenziali, se Amazon dovesse seguire questo trend anche con il tablet prevedo sì tempi duri per Apple alla quale rimarrebbe solo il mercato dei modaioli
devbeginner14 Luglio 2011, 16:51 #4
Originariamente inviato da: Mr_Paulus
a quanto leggo il thread promette bene sin dal primo post


non disdegnerei nemmeno il terzo con il riferimento classico ad Apple e la moda


OT a parte, ormai queste grosse compagnie sono talmente grosse ed impegnate nei settori che più tirano che è impossibile non si pestino i piedi l'un l'altro...digital delivery, eReader (il tablet tutto sommato un suo perché ce l'ha) ecc. ecc. ecc.
licarus14 Luglio 2011, 17:01 #5
probabilmente dal punto di vista tecnico sarà la solita minestra riscaldata taiwanese, però quello che conta mi sa (oltre al prezzo ovviamente) è l'integrazione in un sistema in cui poter vendere facilmente prodotti all'utente. E in questo Amazon può veramente far concorrenza a Apple. Aspettiamo, io sto giusto valutando un sostituto per il mio e-reader kaputt...
DjLode14 Luglio 2011, 17:38 #6
Io non capisco perchè non abbia stretto qualche accordo con un produttore (Samsung, Asus o Motorola per dirne 3 che fanno tablet) per fornire come plus lo store di Amazon. Sarebbe stato un punto a favore del tablet, senza per Amazon il rischio di commercializzare qualcosa di proprio e vederlo invenduto.
LMCH14 Luglio 2011, 17:58 #7
Originariamente inviato da: DjLode
Io non capisco perchè non abbia stretto qualche accordo con un produttore (Samsung, Asus o Motorola per dirne 3 che fanno tablet) per fornire come plus lo store di Amazon. Sarebbe stato un punto a favore del tablet, senza per Amazon il rischio di commercializzare qualcosa di proprio e vederlo invenduto.


Probabilmente come loro concorrente principale non stanno pensando ad Apple ma a Barnes & Noble ed al suo Nook Color.

Il Nook Color è un tablet con display TFT da 7 pollici 1024x600 basato su Android solo che è ottimizzato per essere un lettore di contenuti multimediali, app educative ecc. scaricabili dallo store di Barnes & Noble.

Il Nook Color è in vendita solo in USA e vende molto bene (prezzo ultra competitivo perchè B&N punta a guadagnare sulla vendita dei contenuti).
In USA chi vuole procurarsi un buon tablet Android, non è interessato alla connettività 3G ed ha un minimo di competenza tecnica, di solito compra un Nook Color e poi lo sblocca.

Se Amazon vuole procedere nello stesso modo (prezzo competitivo, ecc. ecc.) e con un display da 9 pollici, mi sa che lo compro e poi ...
Mr_Paulus14 Luglio 2011, 18:01 #8
Originariamente inviato da: DjLode
Io non capisco perchè non abbia stretto qualche accordo con un produttore (Samsung, Asus o Motorola per dirne 3 che fanno tablet) per fornire come plus lo store di Amazon. Sarebbe stato un punto a favore del tablet, senza per Amazon il rischio di commercializzare qualcosa di proprio e vederlo invenduto.


beh amazon è un marchio prestigioso e rappresenta una novità nel settore, questo potrebbe attirare molta gente.
DjLode14 Luglio 2011, 18:03 #9
Originariamente inviato da: LMCH
Probabilmente come loro concorrente principale non stanno pensando ad Apple ma a Barnes & Noble ed al suo Nook Color.

Il Nook Color è un tablet con display TFT da 7 pollici 1024x600 basato su Android solo che è ottimizzato per essere un lettore di contenuti multimediali, app educative ecc. scaricabili dallo store di Barnes & Noble.

Il Nook Color è in vendita solo in USA e vende molto bene (prezzo ultra competitivo perchè B&N punta a guadagnare sulla vendita dei contenuti).
In USA chi vuole procurarsi un buon tablet Android, non è interessato alla connettività 3G ed ha un minimo di competenza tecnica, di solito compra un Nook Color e poi lo sblocca.

Se Amazon vuole procedere nello stesso modo (prezzo competitivo, ecc. ecc.) e con un display da 9 pollici, mi sa che lo compro e poi ...


Non conoscevo questo tablet, ma da quanto mi dici non è molto simile al Kindle più che ad un qualunque tablet Android? Perchè sinceramente comprare e sbloccare mi sembra comunque un'attività non alla portata di tutti (non intendo a capacità tecnica poichè sarà semplicissimo, ma a livello di conoscenza della cosa. Qui in Italia ad esempio la gente che ha una console a caso difficilmente conosce sia il modo di sbloccare che, a volte, il fatto che si possa sbloccare).
Per curiosità il Nook Color quanto costa?
DjLode14 Luglio 2011, 18:05 #10
Originariamente inviato da: Mr_Paulus
beh amazon è un marchio prestigioso e rappresenta una novità nel settore, questo potrebbe attirare molta gente.


Non saprei, effettivamente è un nome conosciuto (molto), ma solo un affezionato vedrebbe una piattaforma trasversale (hw + contenuti) un plus. Magari molta gente che cerca un tablet, prende un tablet "famoso".
Ripeto a me sembra un azzardo ma avete ragione sia tu che LMCH, non voglio darvi torto a prescindere

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^