Alviso: in consegna volumi limitati

Alviso: in consegna volumi limitati

Intel ha iniziato a consegnare i primi chipset Alviso per la produzione di prototipi. Le consegne in volumi partiranno a gennaio

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:51 nel canale Portatili
Intel
 

Intel ha iniziato a consegnare i chipset Alviso in piccoli volumi ai produttori taiwanesi di notebook per la realizzazione di modelli pilota. L'avvio delle consegne in volumi del nuovo chipset 1915PM è prevista per la seconda metà del mese di gennaio. Per la metà del mese di febbraio è inoltre prevista la distribuzione una nuova serie di chipset 915GM.

Intel spera che il lancio dei nuovi chipset Alviso, unitamente ai nuovi processori Dothan in grado di supportare la frequenza di bus di 533MHz, riesca a spingere il comparto notebook a migrare verso la piattaforma Sonoma. Questo passaggio dovrebbe inoltre alleviare gli attuali problemi di fornitura di alcune versioni di chipset e CPU utilizzate per la piattaforma Centrino.

Secondo le informazioni e le strategie delle aziende, durante il primo trimestre del prossimo anno la maggior parte delle compagnie di primo piano dovrebbe adottare piattaforme Sonoma. In questo senso Dell e HP hanno fatto sapere che rimpiazzeranno tutta la linea Centrino con prodotti Sonoma e Acer completerà il passaggio durante il secondo trimestre.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
izivs01 Dicembre 2004, 16:42 #1
Quali sono in termini prestazionali i vantaggi di alviso?
davidon01 Dicembre 2004, 17:23 #2
Originariamente inviato da izivs
Quali sono in termini prestazionali i vantaggi di alviso?


bella domanda
gli ottimisti pensano che sia il chip con cui il dothan potrà esprimersi al suo reale potenziale
non che il 2.0 sia fermo ma il confronto tra banias e dothan a pari frequenza non lasciava molto convinti, quindi...

ma oltre ad aumenti di prestazioni che saranno comunque marginali, la cosa più interessante di questoa piattaforma è il corredo di dotazione accessoria integrata, tra cui se nn erro entra il nuovo chip audio di qualità intel (smentitemi se ho detto una caxxata)

nn avevo molta voglia di attendere alviso per il mio portatile di prossimo acquisto
se però a gennaio ci fossero già (dubito:rolleyes notebook che abbinano il dothan 2.0 ad alviso... GNAMM

più probabilmente però aspetterò alviso per trovare i dothan fsb400 a prezzo ribassato

ciaobye
davidon02 Dicembre 2004, 13:49 #3
giusto una autocorrezione:

in realtà mi pare che nn ci sarà un nuovo step di dothan con fsb 553
alviso è stato sviluppato per sfruttare al meglio il prossimo Pentium M (Sonoma) che sarà appunto a 553mhz al quale saranno abbinate ddrII 553, pci express (quindi 6800go e x800mobility), sata, chip audio serio

non oso immaginare quanto possa costare un note con questa piattaforma
però ho la bava alla bocca... speriamo che ECS sforni qualcosa a prezzi umani, perchè forse sarei disposto ad aspettare

a questo punto però mi sembra che il dothan sia stato sviluppato solo per salire di MHz più agevolmente , visto che non ha avuto un chipset dedicato...

ciaobye

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^