Acer: tra slate, app store ed e-reader

Acer: tra slate, app store ed e-reader

Il colosso taiwanese al lavoro su molti fronti: e-reader e soluzioni netbook e slate pronte per l'estate ed in cantiere anche un servizio di app store

di pubblicata il , alle 17:18 nel canale Portatili
Acer
 

Il presidente di Acer, Jim Wong, ha rivelato nel corso di un'intervista a Businessweek che la compagnia intende imboccare la strada già tracciata da Apple e realizzare un proprio app store. Secondo le dichiarazioni, il nuovo portale andrà ad indirizzarsi a tutti i dispositivi di Acer ed includerà applicativi non solamente per le piattaforme mobile come Android o Windows Mobile, ma conterrà anche prodotti per Windows ed eventualmente Chrome OS.

Il catalogo iniziale sarà costituito da un centinaio di titoli e comprenderà proposte a basso costo e anche gratuite. La mossa darà modo ad Acer di raccogliere una percentuale di introiti dal download delle applicazioni, sebbene non sia ancora dato sapere come la compagnia intenda differenziare i propri sforzi da realtà quali Android Market e Windows Marketplace for Mobile, entrambe caratteristiche standard delle rispettive piattaforme.

Wong ha inoltre ammesso che Acer sta sviluppando una soluzione tablet/slate ma anche che la compagnia sta osservando con attenzione le mosse di Apple. La scelta dell'OS è ancora ignota, ovviamente le soluzioni più accreditate sono Chrome OS o android e Windows.

Acer ha inoltre confermato i lavori di sviluppo di una soluzione e-reader che potrebbe essere ultimata entro la fine del mese di giugno. Secondo le informazioni disponibili, si dovrebbe trattare di una soluzione abbastanza convenzionale, dotata di display di tipo e-paper a toni di grigio e da 6 pollici di diagonale.

In fase di sviluppo è anche una soluzione netbook basata su Chrome OS, anch'essa pronta verosimilmente entro l'estate. Attualmente, tuttavia, non è dato sapere se la piattaforma hardware sarà basata su un'architettura ARM o x86.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Maikid25 Gennaio 2010, 18:09 #1
Tutti a rincorrere app store apple, senza capire che questa frammentazione è totalmente dannosa e dispersiva.
mrcf25 Gennaio 2010, 18:41 #2
veramente, sembra che se Jobs fa qualcosa allora bisogna subito scopiazzare... che pena che mi fanno. Ma li pagano pure i loro dirigenti? perchè è capace chiunque a copiare un business di successo inventato da altri.
Itacla25 Gennaio 2010, 18:58 #3
dire però che dire che il concetto dell'app store l'abbia inventato Jobs ci vuole del bel coraggio..
è lo stesso identico principio dei repository, che esistono su linux quasi da un decennio.

tutti nell'informatica copiano, soprattutto apple.
cionci25 Gennaio 2010, 19:08 #4
Originariamente inviato da: mrcf
veramente, sembra che se Jobs fa qualcosa allora bisogna subito scopiazzare... che pena che mi fanno. Ma li pagano pure i loro dirigenti? perchè è capace chiunque a copiare un business di successo inventato da altri.

E perché non lo dovrebbero copiare ? Non è che Jobs abbia inventato chissà cosa. Ha semplicemente reso migliore ciò che già esisteva (già molti operatori e produttori permettevano di accedere ad internet per scaricare applicazioni e temi). Semplicemente ha fatto le cose meglio degli altri, probabilmente anche aiutato dal target a cui l'iPhone è destinato: cioè gente che è disposta a spendere (visto il costo già alto del terminale).
Inoltre il mercato dei cellulare Apple non è frammentato come quello di altri produttori. Mi spiego meglio: Nokia fa mille mila modelli diversi, con hardware diverso, sistemi operativi diversi, browser diversi. E' chiaro che fare uno store di applicazioni per Nokia è molto più difficile. Infatti se si cerca la compatibilità i problemi tecnici per gli sviluppatori sono enormi, mentre se si cerca l'elite (modelli di fascia alta) il mercato è troppo piccolo.
Certo questo è un fattore a favore di Apple, che ha saputo buttarsi al momento giusto e nel modo giusto in questo mercato.
Alfhw25 Gennaio 2010, 19:32 #5
Quoto Itacla e cionci. L'idea dell'App Store non è una invenzione di Apple ma di Handango che con il suo poco conosciuto servizio Handango inHand (per palm, wm, blackberry etc.) permetteva di acquistare e scaricare programmi direttamente sullo smartphone già a inizio 2007.
Apple l'ha solo commercializzato meglio.
ibm1725 Gennaio 2010, 19:45 #6
da quando Acer offre anche download di software? fino a prima dell'estate non avevano nemmeno il supporto per i driver e ora vogliono l'app store?
Mar1o25 Gennaio 2010, 19:54 #7
Originariamente inviato da: cionci
E perché non lo dovrebbero copiare ? Non è che Jobs abbia inventato chissà cosa. Ha semplicemente reso migliore ciò che già esisteva (già molti operatori e produttori permettevano di accedere ad internet per scaricare applicazioni e temi). Semplicemente ha fatto le cose meglio degli altri, probabilmente anche aiutato dal target a cui l'iPhone è destinato: cioè gente che è disposta a spendere (visto il costo già alto del terminale).
Inoltre il mercato dei cellulare Apple non è frammentato come quello di altri produttori. Mi spiego meglio: Nokia fa mille mila modelli diversi, con hardware diverso, sistemi operativi diversi, browser diversi. E' chiaro che fare uno store di applicazioni per Nokia è molto più difficile. Infatti se si cerca la compatibilità i problemi tecnici per gli sviluppatori sono enormi, mentre se si cerca l'elite (modelli di fascia alta) il mercato è troppo piccolo.
Certo questo è un fattore a favore di Apple, che ha saputo buttarsi al momento giusto e nel modo giusto in questo mercato.


il grassettato è potenzialmente sbagliato visto che la maggior parte delle applicazioni scaricate dall'app store sono gratuite...

per quanto riguarda la seconda parte del discorso è vero il fatto di avere un solo terminale avvantaggia l'apple cosi come è un enorme vantaggio l'iphone os che ha il merito di essere una piattaforma di sviluppo con enormi potenzialità...

d'accordo che il "concetto" di app store esisteva già, ma ciò che differenzia le cose fatte bene da quelle fatte male e quindi le cose che hanno successo, sta nella cura dei dettagli e tutto si può rimproverare alla apple meno che questo...come a scuola anche a copiare bisogna saperci fare...
cionci25 Gennaio 2010, 20:02 #8
Originariamente inviato da: Mar1o
il grassettato è potenzialmente sbagliato visto che la maggior parte delle applicazioni scaricate dall'app store sono gratuite...

Ma che c'entra questo ? Secondo te l'app store resta aperto perché ci sono le applicazioni gratuite ? L'app store è un guadagno diretto per Apple altrimenti non resterebbe aperto.
Originariamente inviato da: Mar1o
d'accordo che il "concetto" di app store esisteva già, ma ciò che differenzia le cose fatte bene da quelle fatte male e quindi le cose che hanno successo, sta nella cura dei dettagli e tutto si può rimproverare alla apple meno che questo...come a scuola anche a copiare bisogna saperci fare...

Infatti l'ho scritto: ha fatto meglio degli altri. Il grassetto è la motivazione per cui ha fatto meglio. Conoscendo il target del dispositivo hanno investito tanto e subito nell'app store essendo ragionevolmente sicuri di rientrarci senza problemi. Se il dispositivo avesse offerto meno dal punto di vista tecnologico e fosse costato meno, probabilmente l'app store non avrebbe avuto questo successo. Cioè: è inutile offrire un app store su un cellulare in stile Nokia da 100€ perché sarebbero stati in pochi a comprare

Per Acer ovviamente le cose difficilmente potranno essere come per Apple. Quindi meno investimenti = meno successo.
xnavigator25 Gennaio 2010, 20:10 #9
il problema ha radici ben più profonde..

android è una piattaforma open che qualuqnue produttore di cellulari può adottare
iphone lo fa solo l'apple...

quindi per android il mercato è segmentatissimo, per l'iphone no
fraussantin25 Gennaio 2010, 21:38 #10
che bello nel 3d dell'acer si anima una disputa apple vs linux.

ma gli appolisti sono ovunque??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^