Acer si riorganizza: meno sovrapposizioni di prodotto

Acer si riorganizza: meno sovrapposizioni di prodotto

Acer ha annunciato un complesso processo di riorganizzazione che avrà come effetto diretto una rivisitazione del catalogo e l'eliminazione di inutili sovrapposizioni di prodotto

di pubblicata il , alle 17:27 nel canale Portatili
Acer
 

Acer inizia il 2007 annunciando importanti novità relative alla riorganizzazione interna dell'azienda che abbandonerà una divisione per prodotto in favore di una struttura più focalizzata alla tipologia di utente. In altre parole Acer promette di sviluppare nuove strategie commerciali meglio tarate sul target di destinazione, sia esso consumer o professionale.

Questa decisione ha dirette ricadute anche sul catalogo da cui ad esempio dovrebbero scomparire alcune pericolose sovrapposizioni. A titolo di esempio e semplificando la complessa strategia illustata da Massimo D'angelo - Acer Western Europe Director - si dovrebbe arrivare ad un catalogo in cui l'offerta Aspire sarà destinata al comparto consumer mentre la serie Travelmate potrà essere acquistata dalla rete di vendita dedicata ai clienti professionali.

Il riferimento al comparto notebook, tanto caro ad Acer e capace di regalare importanti soddisfazioni al management, ha esclusivamente significato esemplificativo infatti la nuova riorganizzazione riguarda anche i desktop e i pannelli LCD.

Acer ha dovuto ammettere di aver vissuto qualche difficoltà lo scorso anno e tali problematiche sarebbero alla base del raggiungimento solo parziale degli obiettivi prefissati. L'azienda Taiwanese rimane ben focalizzata sui paesi emergenti il cui mercato è decisamente da scoprire, ma non abbandona anche le aree geografiche ormai mature in cui intende attuare nuove strategie relative non solo al comparto notebook, vero ariete per Acer, ma anche il settore desktop, LCD e server.

A livello EMEA e italiano i rivali di sempre sono Dell e HP con i quali si contende il primo e secondo posto per quanto riguarda il comparto pc e quello relativo ai soli notebook. Leggermente distanziata Toshiba mentre a livello mondiale Acer è al quarto posto preceduta anche da Lenovo. Dai dati presentati da Massimo D'angelo, oltre a rilevare il consolidamento di taluni e una minima alternanza d'altri, mostrano una HP decisamente agguerrita che è stata capace di avvicinare Acer in quelle aree dove ancora detiene la leadership.

Va segnalato che appena qualche giorno fa le stesse ottime prestazioni di HP erano state confermate da alcuni analisti: pare che tali risultati siano alla base del ritorno al vertice di Michael Dell.

Nella sostanza dei prodotti non ci sono annunci epocali e il recente appuntamento con Microsoft Windows Vista, con generale aggiornamento della gamma, è forse il dato più significativo. Acer resta in attesa di Santa Rosa che promette un significativo upgrade tecnologico: il supporto alla memoria statica onboard e le nuove caratteristiche legate al wireless e a MIMO potranno sicuramente essere validi argomenti di vendita e incentivare la sostituzione dei pc.

Acer smentisce per il momento il proprio interesse in merito al mercato degli smartphone e della telefonia in senso lato restando ben radicata nel ristretto mercato delle solzuioni PDA, mentre, confermando le linee guida ormai note del gruppo, intende offrire prodotti equipaggiati sia con ottiche Blu-Ray, sia con tecnologie HD-DVD: la scelta è lasciata all'utente finale.

Tornando alla realtà tutta italiana Acer conferma un investimento decisamente importante destinato alla realizzazione di un nuovo site esclusivamente dedicata all'assistenza tecnica. Negli obiettivi dell'azienda vi l'ampliamento del personale impiegato, una più razionale gestione del processo di riparazione e la ricerca di migliori indici qualitativi. Si vuole di fatto affiancare un indice qualitativo delle riparazione al solo numero di operazioni svolte al giorno. Come ben sappiamo l'argomento relativo all'assistenza tecnica è decisamente caldo e molto sentito dagli utenti; lo sforzo annunciato da Acer è quindi un ottimo segnale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
~efrem~09 Febbraio 2007, 17:28 #1

Acer si riorganizza?

Del tipo che iniziano ad avere un assistenza?
H@L900109 Febbraio 2007, 17:52 #2

Wow l'assisztenza!

Wow, quindi se comprassi adesso il mio Aspire 5024 potrebbero ripararmelo prima della 7a volta che vado a portare e ritirare il notebook a Lainate (sede dell'assitenza)?!
Narmo09 Febbraio 2007, 18:47 #3
Sarà una mia impressione ma i prodotti notebook acer sono molto migliorati negli ultimi tempi, per il supporto non so.. non ho mai avuto il piacere/dispiacere di provarlo.
Comunque a mio parare non dovrebbero tempere HP.. i loro prodotti sono scatolotti di carta che si rompono se soffia una brezza leggera.. di 4 portatili HP (HP compaq nx7400) ben 4 sono finiti in assitenza dopo 2 ore..
Ginopilot09 Febbraio 2007, 19:29 #4
Saranno anche migliorati, ma sono orrendi come sempre. Investimenti nel design? zero. Utilizzo di materiali di qualita'? Nada.
songohan09 Febbraio 2007, 19:50 #5
Io ho un Acer Aspire 1357LMi, comprato nel Febbraio 2004. In tre anni, dico t-r-e-a-n-n-i, non ho mai avuto il benchè minimo problema. Nemmeno mezzo pixel bruciato. Sarò stato fortunato io, o forse si parla t-r-o-p-p-o male di Acer? Eppoi non sono brutti. A me il mio Aspire piace. Ne vidi tanti di vari produttori ma fu la linea che mi piacque di +!
]Rik`[09 Febbraio 2007, 20:21 #6
idem..ho un travelmate 250 da tre anni e mezzo e non ha mai avuto un problema, a parte il touchpad che sclera ogni tanto quando inserisco la wireless pcmcia e anche di design, visto all'epoca quello che c'era in giro, tanto male non era
certo, a leggere dell'assistenza in giro c'è da tremare..ma fortunatamente l'ho scampata
JohnPetrucci09 Febbraio 2007, 20:42 #7
Originariamente inviato da: ~efrem~
Del tipo che iniziano ad avere un assistenza?

Già, questa sarebbe la prima cosa da fare, perchè l'assistenza attuale si fa fatica a consideralla tale.
bongo7409 Febbraio 2007, 20:43 #8
sabato ero al mediaw*
c'erano 2 che guardavano un ace notebook

un 3° amico gli fa "hai presente tafazi?"
Scezzy09 Febbraio 2007, 21:00 #9
Sotto il settore server lo sforzo si sta notando. Il nuovo Altos G540 e' davvero un bel gioiellino. Spero tanto che dopo tante parole volte al miglioramento dell'assistenza tecnica, seguano i fatti. Sarebbe ora. Quoto chi ha sottolineato che i nuovi modelli Acer sono piu' carini esteticamente, rifiniti molto meglio e anche con dotazione hardware niente male.

pela7309 Febbraio 2007, 21:11 #10
ho un travelmate 290 da 3 anni e non ho mai avuto nessun problema

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^