Acer rivede le previsioni finanziarie per il 2003

Acer rivede le previsioni finanziarie per il 2003

Acer, a fronte di alcune entrate più alte di quanto stimato, riconsidera verso l'alto le previsioni per l'anno in corso

di pubblicata il , alle 15:57 nel canale Portatili
Acer
 

In data 1 Dicembre Acer ha annunciato di aver incrementato le previsioni finanziarie per l'anno in corso con un passaggio, per quanto riguarda le net EPS (Earnings per Share) da 2,9 dollari taiwanesi a 3,44 dollari taiwanesi.

Gli incrementi nelle previsioni sono scaturiti principalmente da due ragioni: le vendite di notebook in Europa in questo trimestre e i guadagni ottenuti da alcuni investimenti investimenti . entrambe le entrate sono risultate più elevate del previsto.

 

Previsioni
originarie

Previsioni
rivedute

Variazione

Consolidated revenues

132.24

153.22

15.9%

Revenues

56.973

80.0

40.4%

Operating profits

1.208

2.15

17.8%

Pre-tax profits

6.35

7.70

21.3%

Net profits

6.0

7.25

20.8%

EPS (NT$)

2.9

3.44

20.7%

Acer: Previsioni finanziarie 2003, dati in milioni di dollari taiwanesi

Acer ha segnato un record per quanto riguarda le entrate di Settembre e Ottobre. La compagnia punta a commercializzare 3,5 milioni di notebook e 2-2,5 milioni di sistemi desktop nel 2004, ovvero un balzo, rispettivamente, del 75% e del 33-66% rispetto all'anno in corso.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JAMES BOND02 Dicembre 2003, 16:35 #1

Ho un'impressione...

Non è che m'importi molto di quanto si modifichi il budget di un produttore di notebook, se non per dire "ah evidentemente sono dei bravi commercianti". Il venduto non necessariamente rispecchia la qualità del prodotto.In generale comunque sono contento per loro...
Quello che vorrei capire però è: perchè (ad occhio), su 10 news sui produttori di notebook, almeno 5 riguardano Acer e il resto tutti i rimanenti produttori?
C'è forse qualche canale preferenziale?
Fabio Boneschi02 Dicembre 2003, 17:21 #2
le fonti ed i canali da cui attingiamo le news sono sempre le solite: contatti con agenzie stampa e siti esteri.
Nessuna preferenza per nessuno. C'è da notare una notevole attività di Acer in questo ultimo periodo, ma ad essere onesti..mi pare che in chiusura 2002 ci fosse lo stesso fenomeno per Asus. Scelte dei vari direttori marketing e comunicazione...nessuna corsia preferenziale!
JAMES BOND03 Dicembre 2003, 00:43 #3
Mi scuso per l'illazione, forse non molto educata.

Ho saputo che è uscito finalmente anche in Italia un notebook eccezionalmente performante per numeri e qualità (almeno presunta). E' l'nw8000 di HP Compaq.
E' possibile che se ne veda una recensione su HWupgrade prossimamente?
fmattiel03 Dicembre 2003, 10:23 #4
Cmq a ho notato che Acer cura molto l'aspetto pubblicitario dei propri prodotti. Ad esempio i volantini pubblicitari della Acer (ma anche della Toshiba) escono spesso assieme a Sette (il settimanale del Corriere della Sera che esce il Giovedì. Forse è per questo che Acer è sempre presente nelle "nostre" discussioni.
Fabio Boneschi03 Dicembre 2003, 13:32 #5
_____________________
Ho saputo che è uscito finalmente anche in Italia un notebook eccezionalmente performante per numeri e qualità (almeno presunta). E' l'nw8000 di HP Compaq.
E' possibile che se ne veda una recensione su HWupgrade prossimamente?
__________________

Uscirà a giorni una recensione relativa al nx7000, sicuramente in futuro avremo anche tale modello.
dragunov03 Dicembre 2003, 20:40 #6
Ma dai non siate così maliziosi!!!!!!!!!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^