Acer presenta nuovi interessanti prodotti

Acer presenta nuovi interessanti prodotti

Acer Italia ha presentato alcuni dati relativi l'andamento di mercato di questo inizio 2003, le proprie previsioni e dulcis in fundo...alcuni nuovi interessanti prodotti.

di pubblicata il , alle 14:42 nel canale Portatili
Acer
 

Introduzione

Si è svolta nei giorni scorsi una conferenza stampa in cui Acer Italia ha presentato alcuni dati relativi l'andamento di mercato di questo inizio 2003, le proprie previsioni e dulcis in fundo...alcuni nuovi interessanti prodotti.

In tale occasione è stato anche ufficializzato il recente contratto stretto tra Acer Italia e Inter; il produttore hardware diventerà gold sponsor del noto club calcistico milanese.

Dopo una breve parentesi dedicata alla pubblicizzazione dell'accordo con Inter, avvalendosi della collaborazione di IDC, è stata presentata una panoramica del mercato IT al cui orizzonte si scorge qualche debole segnale di ripresa anche se le incertezze sono parecchie.

A livello europeo la situazione è molto varia, ad esempio il mercato spagnolo (emergente) fa segnare cifre veramente notevoli, seguito da Portogallo, Svizzera, Austria e Italia, per il nostro paese le cifre relative alla crescita sono assai ridotte ed ottimisticamente si assesteranno sul +2,5%.

Interessante valutare i tassi di crescita dei comparti desktop e notebook, rispettivamente -7,7% e + 21%; questo è un chiarissimo segnale che il mercato seglie sempre più la soluzione portatile, ormai tecnologicamente valida e molto più flessibile. Acer prevede per fine anno un +4,5 % delle vendite che di fatto porta ai valori di inizio 2002, ovvero la crescita del 2003 è servita per colmare la voragine creatasi lo scorso anno.

Gli elementi che danno un minimo di fiducia sono una debole ripresa del mercato legato alla piccola - media impresa (SOHO) ed alla vitalità del segmento consumer. Altro valido pilastro sembra essere il ricambio generazionale dell' hw che, in alcuni settori della grande industria e della Pubblica Amministrazione, si sta effettuando attraverso alcune gare. La partecipazione a queste gare è per certi versi "rischiosa" poichè la politica dei prezzi in tali occasioni regala margini esigui, al limite della convenienza economica.

Gli investimenti dei grossi gruppi economici sono però in stand-by e per di più la situazione economica della Germania (locomotiva economica europea) non è propriamente rosea. A questo quadro non proprio da favola, si aggiunge la forza dell'Euro nei confronti del dollaro USA che, pur aiutando nelle importazioni, penalizza pesantemente nell'export.

L'impressione generale, a parte i punti percentuali e le previsioni degli analisti, è quindi di un minimo e cauto ottimismo che però non lascia eccessive sicurezze per il futuro.

Importanti campi di battaglia ovviamente saranno i settori emergenti (quindi l'hardware legato al comparto mobile), in cui Acer è al terzo posto in Italia (preceduta da HP e Toshiba), e le soluzioni per il segmento consumer.

Con una nota molto provocatoria, IDC sostiene che in questo particolare momento le quote di mercato recuperate non riguardano nuovi utenti IT, ma sono esclusivamente punti percentuali erosi agli altri competitor. Ciò testimonia la poca stabilità che si avverte anche al vertice della piramide, tra i primi 5 brand a livello europeo.

Sul fronte dei nuovi prodotti, Acer ha lavorato parecchio ed ha introdotto nuovi modelli in ogni segmento della propria offerta.

Clicca qui per visualizzare le novità relative ai notebook e palmari
Clicca qui per visualizzare le novità relative ai server e desktop

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Crisidelm21 Luglio 2003, 17:05 #1
Sì ma...la foto? Mi sbaglierò ma mi sa che qualcuno è interista laggiù
spk21 Luglio 2003, 17:42 #2
Originariamente inviato da Crisidelm
Sì ma...la foto? Mi sbaglierò ma mi sa che qualcuno è interista laggiù



ma l'hai letta la news prima di postare questo commento ^^"


spero solo che porti un po' di fortuna al team
Crisidelm21 Luglio 2003, 21:17 #3
Sì ma prima non c'era spk...
Bogetto22 Luglio 2003, 20:12 #4
Ecco perchè si spiega l'assistenza penosa
SONO INTERISTI

scherzo cuginetti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^