Acer lancerà nuovi dispositivi con Chrome OS al Computex?

Acer lancerà nuovi dispositivi con Chrome OS al Computex?

Secondo alcune indiscrezioni Acer potrebbe presentare nel corso dell'edizione 2010 del Computex alcuni nuovi dispositivi basati sul sistema operativo Chrome OS di Google

di pubblicata il , alle 09:20 nel canale Portatili
GoogleAcer
 

Secondo alcune indiscrezioni riportate dal sito web VentureBeat, Acer potrebbe diventare il primo produttore a livello mondiale a presentare i primi dispositivi portatili ad essere basati sul sistema operativo Chrome OS di Google.

In accordo con quanto riportato, Acer potrebbe annunciare questi nuovi prodotti già tra alcune settimane, in occasione dell'edizione 2010 del Computex, uno dei principali eventi tecnologici a livello mondiale, che si terrà dall'1 al 5 giugno a Taipei, Taiwan.

Al momento non risulta ancora molto chiaro quali tipologie di dispositivi verranno presentati dal produttore taiwanese, tuttavia essendoci di mezzo il sistema operativo Chrome OS è presumibile aspettarsi  che si tratti di sistemi netbook e tablet.

Acer tuttavia potrebbe non essere l'unico produttore a presentare sistemi basati su Chrome OS al Computex: sebbene il sistema operativo di Google sia atteso solamente per la seconda metà dell'anno, altri nomi del calibro di ASUS e Samsung sembrerebbero aver intrapreso la stessa strada di Acer. Ora non resta che attendere l'inizio del Computex per vedere quali novità hanno in serbo i produttori per il pubblico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kumalo17 Maggio 2010, 11:03 #1
Speriamo che non ci rifilino sempre la solita accoppiata ATOM+GMA....

Gradirei un bel 7" con ARM dual core oppure un 10.6" o un 11" con i nuovi AMD con HD4200 integrata...

Almeno si inizia a ragionare anche sulle applicazioni multimediali

byez
MarKusss7417 Maggio 2010, 13:48 #2
speriamo che non sia qualcosa di castrato come le varie distro unix messe sui net
OldDog17 Maggio 2010, 15:21 #3
Originariamente inviato da: MarKusss74
speriamo che non sia qualcosa di castrato come le varie distro unix messe sui net

Beh, difficile castrare ChromeOS, visto che nasce come "OS thin & slim" per connettersi e lavorare "nella nuvola".
Al momento vedo il problema opposto: dare sostanza ad una piattaforma molto acerba e per la quale non è chiarissimo IMHO se conserveranno una possibile compatibilità "virtualizzata" con altri mondi di applicazioni come lo store Android, visto che far girare applicazioni tutte "tra le nuvole" non è ancora una certezza in tutte le situazioni.
OldDog17 Maggio 2010, 15:23 #4
Originariamente inviato da: Kumalo
Speriamo che non ci rifilino sempre la solita accoppiata ATOM+GMA....
Gradirei un bel 7" con ARM dual core oppure un 10.6" o un 11" con i nuovi AMD con HD4200 integrata...
Almeno si inizia a ragionare anche sulle applicazioni multimediali
byez

Magari sono io che ho le idee confuse, ma il modello di Chrome OS non mi sembra pensato per ottime rese nel multimediale, a meno che non si parli di usare la GPU per velocizzare il sistema nelle virtual machine.
Narkotic_Pulse___17 Maggio 2010, 15:51 #5
ma non è ancora uscito sto os? è mesi che ne parlano!
greensheep17 Maggio 2010, 16:00 #6
personalmente non vedo nulla di decente in questo sistema operativo. ho provato la versione beta per un po e mi ha lasciato molto perplesso....
MarKusss7417 Maggio 2010, 19:47 #7
Originariamente inviato da: greensheep
personalmente non vedo nulla di decente in questo sistema operativo. ho provato la versione beta per un po e mi ha lasciato molto perplesso....


cosa ti ha lasciato perplesso?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^