Acer Iconia Tab A100 a settembre sugli scaffali

Acer Iconia Tab A100 a settembre sugli scaffali

Nel corso della giornata di ieri Acer ha annunciato attraverso un comunicato ufficiale il prossimo arrivo sul mercato del successore di Iconia Tab A500, ovvero Iconia Tab A100

di pubblicata il , alle 14:04 nel canale Portatili
Acer
 

Nel corso della giornata di ieri, Acer ha annunciato tramite un comunicato ufficiale l'arrivo sul mercato italiano del successore di Iconia tab A500, il primo tablet Android del produttore taiwanese. Il nuovo dispositivo, già visto all'opera in occasione del Mobile World Congress dello scorso febbraio prende il nome di Acer Iconia Tab A100.

Iconia Tab A100 si differenzia rispetto al suo predecessore principalmente per le dimensioni, rimpicciolite a causa dell'utilizzo di un display da "solo" 7 pollici. La nuova soluzione Acer è equipaggiata con il processore Nvidia Tegra 2 e porta in dote 512 MB di memoria Ram e 8GB di memoria interna su Solid State Drive. Il sistema operativo in dotazione sarà Android Honeycomb nella sua versione 3.2.

Come il fratello maggiore offre due fotocamere, una frontale da 2 megapixel e una posteriore da 5 megapixel. Tra le connessioni fisiche per la condivisione di dati troviamo una uscita HDMI e una USB host che garantisce tramite l'apposito cavo in dotazione il collegamento con il pc. Connettività Wi-Fi e Bluetooth 2.1 completano le voci più rilevanti della scheda tecnica.

Acer Iconia Tab A100 sarà disponibile a partire da inizio settembre ad un prezzo di 299 euro IVA inclusa. Il prezzo si riferisce all'unica versione ad ora disponibile con taglio di memoria da 8GB e connettività Wi-Fi. Dalle voci che circolano in rete sembra tuttavia che potrebbe arrivare nel prossimo futuro anche una versione con 32GB di memoria e connettività Wi-Fi e 3G, ad un prezzo ovviamente superiore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GameLiar05 Agosto 2011, 14:17 #1
Non sarà un po' pochino 512 MB di Ram per HoneyComb?
utentenonvalido05 Agosto 2011, 14:24 #2
Originariamente inviato da: GameLiar
Non sarà un po' pochino 512 MB di Ram per HoneyComb?


Non sarà che Android deve essere ottimizzato come si deve e non richiedere 1gb di ram per un OS che di fatto svolge il 10% dei computi di un normale PC?
dotlinux05 Agosto 2011, 14:37 #3
Originariamente inviato da: utentenonvalido
Non sarà che Android deve essere ottimizzato come si deve e non richiedere 1gb di ram per un OS che di fatto svolge il 10% dei computi di un normale PC?


Scatta anche con 1gb.
Almeno il TF e l'a500 scattano (meno il secondo ma sempre anni luce dalla concorrenza come fluidità e stabilità.
CrapaDiLegno05 Agosto 2011, 14:40 #4
Nell'articolo manca una delle caratteristiche più importanti di questi aggeggi: la risoluzione dello schermo
The_Saint05 Agosto 2011, 14:52 #5
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Nell'articolo manca una delle caratteristiche più importanti di questi aggeggi: la risoluzione dello schermo
1.024×600
dwfgerw05 Agosto 2011, 15:17 #6
Cntinuo a non capire 7 pollici per il tablet, mi spiace ma iPad segna la linea guida.
calabar05 Agosto 2011, 16:07 #7
Pensa te che io invece preferisco il 7", per leggerezza e maneggevolezza!
Mi piacerebbe solo una risoluzione un po' più elevata, come quella degli attuali 10".
Bhibu05 Agosto 2011, 16:39 #8
Originariamente inviato da: utentenonvalido
Non sarà che Android deve essere ottimizzato come si deve e non richiedere 1gb di ram per un OS che di fatto svolge il 10% dei computi di un normale PC?


i programmatori costano molto più della ram, economicamente non conviene!
power9605 Agosto 2011, 17:43 #9
... e lì rimarranno...
ulk05 Agosto 2011, 21:59 #10
Originariamente inviato da: power96
... e lì rimarranno...


Stavo per scriverlo io, come non quotare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^