Acer espande la gamma di notebook, desktop e monitor della serie ConceptD per i creator

Acer espande la gamma di notebook, desktop e monitor della serie ConceptD per i creator

Acer ha rinnovato l'offerta ConceptD per i creatori di contenuti e i professionisti delle immagini. L'azienda ha aggiornato le configurazioni dei notebook, desktop e presentato nuovi monitor. Ecco il quadro completo.

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Portatili
Acer
 

Acer ha annunciato una nuova gamma di notebook, desktop e monitor che ampliano la linea ConceptD, una serie di prodotti appositamente progettati per i creator. La nuova gamma include i notebook ConceptD 3 e ConceptD 3 Ezel, il desktop ConceptD 100 per i professionisti che lavorano in piccole aziende e studi creativi e il trio di monitor ConceptD che comprende ConceptD CP5, ConceptD CP3 e ConceptD CM3 per i professionisti della computer grafica.

Per quanto concerne i notebook, ConceptD 3 Ezel è un convertibile che si presenta con uno chassis metallico bianco, tasti programmabili con retroilluminazione color ambra e trackpad in vetro. La cerniera Ezel dà agli utenti la possibilità di scegliere tra sei modalità d'uso, fra cui quella stand per disegnare contenuti e quella di visualizzazione per presentarli. Altre modalità di utilizzo includono la modalità float con rotazione regolabile, quella tradizionale a conchiglia, quella pad e di condivisione.

ConceptD 3 Ezel è equipaggiato con processori Intel Core di decima generazione Core i7-10750H o Core i5-10300H, GPU Nvidia Quadro T1000 (ConceptD 3 Ezel Pro) o GeForce GTX 1650 Ti e un SSD PCIe da 1 TB per l'archiviazione dei dati. Acer parla di 18 ore di autonomia e un peso di 1,68 kg per la versione da 14 pollici e 1,95 kg per quella da 15 pollici. Per quanto riguarda le opzioni di connettività troviamo un lettore di schede SD 7.0 e la porta USB Type-C Thunderbolt 3.

Il convertibile è dotato di un display touchscreen Full HD certificato PANTONE, che copre il 100% della gamma di colori sRGB e ha una precisione del colore certificata da un Delta E inferiore a 2. Secondo l'azienda taiwanese il display è "perfetto per disegnare con l'Acer Active Stylus, che supporta 4.096 livelli di sensibilità alla pressione". Il prezzo? Si parte da 1799 euro con disponibilità da settembre.

Il ConceptD 3 (da ottobre a partire da 1299 euro) si presenta nel tradizionale form factor a conchiglia, offre 20 ore di autonomia e oltre alle ultime CPU Intel troviamo GPU Nvidia Quadro T1000 (ConceptD 3 Pro) o GeForce GTX 1650 Ti. Anche in questo caso abbiamo un display FHD da 14 o 15,6 pollici certificato PANTONE.

Il desktop ConceptD 100 è dotato di un processore Intel Core di nona generazione e di una GPU Nvidia GeForce o Quadro, affiancati da SSD con capacità massima di 256 GB, connettività completa e 32 GB di memoria DDR4. Secondo Acer, la presa di aerazione frontale e quella per la ventilazione laterale mantengono fresca la mini workstation e assicurano che i livelli di rumore rimangano inferiori a 40 dBA. Il PC sarà disponibile da subito a partire da 799 euro.

Infine, passiamo ai monitor, partendo dalle serie ConceptD CP5 e CP3, disponibili da ottobre rispettivamente a partire da 759 e 629 euro. Il modello CP5271U V assicura una precisione del colore pari a un Delta E inferiore a 1 ed è certificato PANTONE con il supporto di 1,07 miliardi di colori. Per quanto riguarda la risoluzione raggiunge 2560 x 1440 pixel, supporta lo standard VESA DisplayHDR 600, è compatibile AdaptiveSync e la frequenza di aggiornamento è overcloccabile fino a 170 Hz. Acer indica una copertura dello spazio colore Adobe RGB pari al 99% e un tempo di risposta di 1 ms (GtG).

Il ConceptD CP3 ha specifiche simili al modello precedente e supporta il 98% della gamma di colori DCI-P3; offre una risoluzione di 3840 x 2160 pixel, una frequenza di aggiornamento fino a 165 Hz e supporta lo standard VESA DisplayHDR 400.

La gamma di monitor ConceptD CM3 vede la presenza del modello CM3271K con schermo 4K UHD a 3840 x 2160 pixel con un tempo di risposta di 4 ms (GtG), frequenza di aggiornamento di 60 Hz e supporta il 99% dello spazio colore Adobe RGB. È compatibile con AMD Radeon FreeSync, beneficia del supporto PANTONE Validation, ha un Delta E inferiore a 2 e supporta lo standard VESA DisplayHDR 400. Il monitor sarà acquistabile da ottobre a 719 euro.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*Pegasus-DVD*24 Giugno 2020, 18:51 #1
ottimi
ghiltanas25 Giugno 2020, 08:14 #2
Ma il cp3 che diagonale ha? Comunque 629 euro con quelle caratteristiche è ottimo!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^