Acer, ecco il notebook TravelMate B117 pensato soprattutto per insegnanti e studenti

Acer, ecco il notebook TravelMate B117 pensato soprattutto per insegnanti e studenti

Interessante prodotto presentato da Acer per il settore education: TravelMate B117 è un notebook pensato per essere utilizzato da docenti e studenti grazie alla speciale piattaforma Acer TeachSmart, con indicatori di stato a LED integrati nella cover per facilitare l’interazione in aula

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 18:31 nel canale Portatili
Acer
 

Novità per studenti e insegnanti, con la presentazione del nuovo notebook Acer TravelMate B117; basato su sistema operativo Microsoft Windows 10 Pro, si distingue da altri PC portatili "normali" per alcune soluzioni hardware e software pensate proprio per l'ambiente scolastico. Lo strumento Acer TeachSmart si ripromette, per esempio, di facilitare l’interazione in aula fornendo agli insegnanti nuovi strumenti e servizi basati su cloud per distribuire materiali in classe e raccogliere le assegnazioni digitalmente.

Acer

TravelMate B117 con Acer TeachSmart dispone di un LED integrato nella cover che può assumere diversi colori: citando il comunicato stampa, "gli studenti possono impostare quattro colori differenti attraverso un software di interfaccia per indicare il proprio stato o le proprie scelte, permettendo agli insegnanti di monitorare la situazione a colpo d’occhio. Per esempio, gli insegnanti possono inviare domande a scelta multipla a tutta la classe. Quando gli studenti rispondono sul notebook, il LED si accende di un colore corrispondente per indicare la risposta scelta. Oppure, gli studenti possono accendere il LED dopo che hanno finito un compito e gli insegnanti possono monitorare il progresso di tutta la classe semplicemente guardando i notebook. La luce del LED può anche sostituire la tradizionale alzata di mano, segnalando all’insegnante la necessità d’attenzione. In aggiunta, i docenti hanno anche un’interfaccia che visualizza la situazione globale, indicando il numero di studenti che hanno terminato i loro compiti o la ripartizione delle risposte multiple".

Acer TeachSmart sfrutta inoltre il cloud per l'interazione fra insegnanti e studenti; attraverso un ID Microsoft e la condivisione di OneNote con account Microsoft, gli insegnanti possono distribuire materiale in classe e rimanere informati del progresso di ciascun studente, eliminando o comunque riducendo al minimo la necessità di copie cartacee. Il sistema mantiene collegati insegnanti e studenti non solo in aula, ma anche al di fuori, con funzionalità personalizzabili per soddisfare le singole esigenze dei diversi insegnanti.

Purtroppo sappiamo poco sulla dotazione hardware in genere: TravelMate B117 è realizzato con una scocca rinforzata e profili in gomma, pesa 1,35Kg ed è spesso 22,3mm. La speciale cerniera fra corpo e schermo permette aperture fino a 180 gradi, inoltre la tastiera è resistente ai liquidi grazie a uno speciale design che permette il drenaggio dell’acqua e la protegge da fuoriuscite accidentali.

Acer

La scelta dei processori si affida ad economici Intel Pentium o Celeron, il display ha una diagonale di 11,6 pollici (risoluzione non dichiarata, così come l'eventuale funzionalità touch), fino a 4 GB di memoria DDR3L e sul fronte storage si cita la disponibilità di unità disco HDD oppure eMMC. Non mancano due microfoni integrati e una webcam Acer Crystal Eye HD con supporto HDR.

Verosimile che i prezzi siano abbastanza contenuti, ma anche in questo caso il comunicato stampa non fornisce indicazioni in merito.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mcriki20 Gennaio 2016, 19:05 #1
OT leggo sempre con interesse uscite di notebook con queste diagonali..purtroppo sugli 11,6-12'' non trovo nulla che abbia prestazioni di un altro livello dei vari celeron e pentium da 250euro, a meno di andare ai 1200 euro di un thinkpad..e me ne resto col mio AMD E450 che fa na fatica..
lucusta20 Gennaio 2016, 20:21 #2
un X5-8300 ha prestazioni anche superiori a qualche celeron mobile, e consuma di meno; lo trovi in diversi prodotti sui 10" a 250 euro circa;da 10" a 12" salti subito a 450-500 euro, a meno di non andare su prodotti cinesi (che comunque non trovi a meno di 350 euro).
Bestio20 Gennaio 2016, 21:32 #3
Sarò drastico, ma per me tutte le aziende che mettono ancora dischi meccanici nei loro PC (ma anche le MMC non sono poi tanto meglio) dovrebbero sparire dalla faccia della terra, insieme ai dischi meccanici stessi.
doctor who ?21 Gennaio 2016, 00:04 #4
Una spia colorata ? basta questo per essere pensato per gli studenti ?

Se è realizzato come tutti gli altri acer scalderà talmente tanto da permettere alla scuola di risparmiare sul riscaldamento, in pratica è ecosostenibile e si ripaga da solo in un paio di inverni.
marchigiano21 Gennaio 2016, 01:06 #5
Originariamente inviato da: mcriki
OT leggo sempre con interesse uscite di notebook con queste diagonali..purtroppo sugli 11,6-12'' non trovo nulla che abbia prestazioni di un altro livello dei vari celeron e pentium da 250euro, a meno di andare ai 1200 euro di un thinkpad..e me ne resto col mio AMD E450 che fa na fatica..


se cerchi nell'usato trovi i B113 con ivy bridge, pentium o i3 addirittura

hanno 2 slot ram e disco 2.5" sata quindi puoi upgradare a volontà
baruk21 Gennaio 2016, 08:26 #6
Originariamente inviato da: Bestio
Sarò drastico, ma per me tutte le aziende che mettono ancora dischi meccanici nei loro PC (ma anche le MMC non sono poi tanto meglio) dovrebbero sparire dalla faccia della terra, insieme ai dischi meccanici stessi.


Sono d'accordo. Cominciamo dalla prestigiosa casa della mela, che sui suoi iMac da ben 1200€ in su, mette i dischi da 5400rpm...
baruk21 Gennaio 2016, 08:28 #7
Originariamente inviato da: doctor who ?
Una spia colorata ? basta questo per essere pensato per gli studenti?...


In effetti di stupidaggini ne ho sentite, ma questa di un LED che dovrebbe essere visto dall'insegnante "occhio di falco" da lontano, e in una classe si spera illuminata.
trapanator21 Gennaio 2016, 08:33 #8
Mi auguro che la ACER abbia migliorato, e di molto ma parecchio molto, la qualità costruttiva.

Ho avuto sotto le mani dei portatili che si sono guastati (tra cui uno mio vecchio), ed erano quasi tutti ACER.

Mi spiace, ma io evito questa marca.
adapter21 Gennaio 2016, 08:44 #9
Originariamente inviato da: trapanator
Mi auguro che la ACER abbia migliorato, e di molto ma parecchio molto, la qualità costruttiva.

Ho avuto sotto le mani dei portatili che si sono guastati (tra cui uno mio vecchio), ed erano quasi tutti ACER.

Mi spiace, ma io evito questa marca.


Quoto.
Quando ho dovuto cambiare il mio aveva cerniere rotte e bezel schermo crepato.
L'unica cosa che ha retto, erano le componenti interne.
Alla fine ho optato per un Lenovo usato e un HP PRO BOOK nuovo.
Costano di più ma imho valgono ogni centesimo di quello che costano.
trapanator21 Gennaio 2016, 09:14 #10
Originariamente inviato da: adapter
Quoto.
Quando ho dovuto cambiare il mio aveva cerniere rotte e bezel schermo crepato.
L'unica cosa che ha retto, erano le componenti interne.
Alla fine ho optato per un Lenovo usato e un HP PRO BOOK nuovo.
Costano di più ma imho valgono ogni centesimo di quello che costano.


Certamente, anche io sono passato ad un asus. Pagato più di 600 euro, ma è funzionante come il primo giorno, da 4 anni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^