Acer e Microsoft insieme per spingere Tablet Pc in Germania e Taiwan

Acer e Microsoft insieme per spingere Tablet Pc in Germania e Taiwan

I due colossi hanno finalizzato la strategia per spingere le vendite dei sistemi tablet nei mercati tedesco e taiwanese

di pubblicata il , alle 11:42 nel canale Portatili
AcerMicrosoft
 

Come già comunicato in passato Acer e Microsoft stanno impegnandosi a spingere i sistemi TabletPC nei mercati della Cina e della Germania.

La strategia è stata perfezionata durante un meeting tra i top executive della società tenutosi a Taipei nella scorsa settimana. Acer spera di poter incrementare le vendite dei propri Tablet PC a circa il 20% delle consegne totali di notebook nei sei mercati selezionati di Australia, Germania, Italia, Singapore, Taiwan e USA.

Il presidente di Acer, J.T. Wang ha dichiarato che la prossima generazione di Tablet PC, che sarà lanciata a metà 2004, sarà caratterizzata dalla presenza di applicazioni più versatili pensate per creare interesse e curiosità fra i potenziali acquirenti.

Acer attualmente consegna circa 11-12 mila TabletPC al mese, inclusi i 10.000 per i mercati oltreoceano e i 1.000-2.000 per il mercato taiwanese.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nicgalla17 Febbraio 2004, 11:45 #1
l'idea del Tablet PC è molto buona... ma devono proporre un portatile con tecnologie rivoluzionarie (tipo celle a combustibile) che ne riducano lo spessore e il peso... troppo pesanti per usarli come block notes!!
E poi non è possibile proporre un normalissimo SO con qualche applicazione touchscreen... l'interfaccia va pensata radicalmente! Ma forse stanno lavorando proprio in questa direzione....
freeGianT17 Febbraio 2004, 14:54 #2
Acer attualmente consegna circa 11-12 mila TabletPC al mese, inclusi i 10.000 per i mercati oltreoceano e i 1.000-2.000 per il mercato taiwanese.


10.000 + 1.000-2.000 fa proprio 11-12 mila..... quindi sugli altri mercati non ne vende uno...
fek17 Febbraio 2004, 14:58 #3
Originariamente inviato da nicgalla
l'idea del Tablet PC è molto buona... ma devono proporre un portatile con tecnologie rivoluzionarie (tipo celle a combustibile) che ne riducano lo spessore e il peso... troppo pesanti per usarli come block notes!!
E poi non è possibile proporre un normalissimo SO con qualche applicazione touchscreen... l'interfaccia va pensata radicalmente! Ma forse stanno lavorando proprio in questa direzione....


Sto usando un tablet acer (il C300) da circa un mese ormai e mi trovo ottimamente. Come dici tu e' troppo pesante per essere usato come block notes "a spasso", mentre il suo fratellino minore e' perfetto proprio per quello, ma lo trovo comodissimo come block notes da tavolo al lavoro.

Fino ad ora la mia impressione e' assolutamente positiva, forse un filo piu' leggero sarebbe stato perfetto.
atomo3717 Febbraio 2004, 15:32 #4
si in effetti i dati di vendita per l'Italia devono ancora essere ridicoli!
dragunov19 Febbraio 2004, 08:08 #5
in italia forse investiranno tra 2 anni!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^