Acer distribuisce notebook con Linux preinstallato

Acer distribuisce notebook con Linux preinstallato

Linux fa la sua comparsa sui notebook Acer

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:16 nel canale Portatili
Acer
 

Acer ha iniziato a distribuire alcune versioni di notebook che utilizzano linux come software preinstallato e per la precisione Linpus Linux BE. Per il momento l'operazione pare limitata al mercato Thailandese.

Le configurazioni hardware prevedono sia processori AMD Sempron sia Intel Celeron ed ovviamente si prefiggono come primo obiettivo quello del prezzo.

Configurazioni entry level vengono commercializzate a partire da un valore di $700.

Un particolare significativo è che l'iniziativa parta direttamente da Acer, infatti sul sito dell'azienda si fa riferimento al sistema operativo linux.

In passato altre aziende avevano iniziato a distribuire notebook con preinstallato Linux, ma l'operazione era gestita da distributori o terze parti a cui ovviamente era necessario rivolgersi per il supporto: in questo caso il tutto, pare, è gestito direttamente da Acer.

Questa notizia, pur facendo riferimento ad aree geografiche decisamente lontane, testimonia una crescente attenzione da parte del mercato e dei produttori nei confronti delle soluzioni Linux Desktop.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ripper7105 Maggio 2005, 16:51 #1
speriamo che altri produttori seguano il loro esempio e che comincino a distribuire notebook a prezzo ridotto senza il windows preinstallato...così ci mettiamo noi il sistema operativo precedentemente acquistato...
D_thomas05 Maggio 2005, 16:55 #2
mmmhh 700 euronzoli, linux già preinstallato, quindi una compatibilità assicurata (in teoria).
Necessità personali: scrivere documenti word, excell ed essere on line ed al massimo vedere qualche foto.
Direi che il compromesso è ottimo.
Mi domando se un prezzo così limitato è dovuto anche per la mancata installazione di Win come OS.
DjLode05 Maggio 2005, 17:01 #3
Anche a me piacerebbe sapere la controparte con windows cosa costa. Se effettivamente cioè c'è un portatile identico in tutto e per tutto con su Windows, così da confrontare il prezzo. Ma ho paura che per fornire prezzi più bassi, tirino anche sui componenti.
vale5605 Maggio 2005, 17:37 #4

Il prezzo di win OEM...

è attorno agli 80 € (utente finele, non alle ditte...), quindi lo stesso portatile con Win preinstallato dovrebbe costare qualcosa di meno di 800€
DjLode05 Maggio 2005, 18:10 #5
So quant'è il prezzo di un windows qualsiasi più o meno. Mi chiedevo però effetivamente se c'era quel risparmio. 80€ non sono un'infinità, ma intanto con qui soldi ci puoi aumentare la ram o cambiare il disco o comprarti altro
zephyr8305 Maggio 2005, 18:30 #6
Ragazzi nn sn euri ma dollari!!! Per me nn saranno dei gran portatili, useranno componenti scadenti e grazie a linux si noterà poco la differenza.....come fanno adesso alcune aziende che vendono PC con linux.....roba scadente che con windows farebbe fatica a partire ma con linux va. Ovviamente il costo dovrebbe essere ancora più inferiore!!!
Opteranium05 Maggio 2005, 18:31 #7

mica male

se cominciano davvero, è dura per bil

mi spiego: la gente comune (almeno da me) non si cura di cosa ci sia dentro al pc; lo usa e basta (per scrivere lettere e navigare, uau..). Non ha tempo ne voglia, spesso neanche un' idea di provare qualcos' altro (ovvero Linux); ma se ora lo mettono già installato, questa stessa gente si troverà a fare le solite cose con Linux anzichè con Windows, quindi...
sirus05 Maggio 2005, 19:50 #8
bene bene, qualcosa si muove
ma che cavolo di distro hanno installato non potevano metterci una fedora-core oppure una suse personal???
io personalmente ci metterei una bella debian sid
Zepelin_2205 Maggio 2005, 20:19 #9
Se su un notebook, che generalmente serve per scrivere dei documenti, gurdare video, navigare su internet e scaricare la posta, ci mettono un sistema linux che ti permetta di fare il tutto senza alcuna configurazione particolare, sarà il lancio definitivo per tutte le distribuzioni linux!!!

W UNIX!!!
F1R3BL4D305 Maggio 2005, 20:28 #10
Come già scritto, se l'utente viene messo davanti ad un computer con un'interfaccia un pò win-style, su quel computer ci potrebbe girare anche debian che non gli cambierebbe niente.
Secondo me questo è l'unico modo per riuscire a competere con WIN.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^