Acer, Asustek, MSI: venduti meno netbook del previsto

Acer, Asustek, MSI: venduti meno netbook del previsto

I principali produttori di netbook taiwanesi segnalano di non aver raggiunto gli obiettivi di vendita in ambito netbook nel primo trimestre del 2009

di pubblicata il , alle 12:14 nel canale Portatili
AcerMSI
 

Digitimes riporta uno scarno resoconto riguardante le vendite per netbook per il primo trimestre dell'anno, riferito ai produttori Acer, Asustek ed MSI. Acer, a fronte di una previsione di due milioni di unità stimate, non sembra aver raggiunto questo ambizioso traguardo; stessa situazione anche per Asustek, che ha venuto 900.000 di unità, a fronte del milione previsto. MSI segue a ruota, con 200.000 unità Wind vendute, inferiori alle attese.

Difficile interpretare il dato, a fronte di una situazione economica non certo rosea e a molti altri fattori. Digitimes indica come le stime possano essere state disattese a causa dei dati provenienti dai paesi in via di sviluppo, nei quali non è ancora stata completata del tutto la giusta operazione di marketing. Rimangono però aperte altre ipotesi, prima fra tutte l'eccesso di ottimismo nella compilazione delle previsioni di vendita.

Oltre a ciò, è innegabile che la crisi economica abbia fatto da freno anche in questo settore, per quanto di successo. Vi è anche da dire poi che il periodo iniziale dell'anno non si è mai distinto per vendite stratosferiche, motivo per il quale aspettiamo ancora un po' di tempo a considerare il netbook una categoria merceologica in declino.

Asustek e MSI in ogni caso hanno preso atto dei risultati, dichiarando che gli investimenti in campo netbook verranno ridimensionati, aumentando invece quelli per i portatili ultra-sottili contraddistinti da maggiori prestazioni rispetto ai vai eee-PC e Wind.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Spitfire8422 Aprile 2009, 12:23 #1
Asustek e MSI in ogni caso hanno preso atto dei risultati, dichiarando che gli investimenti in campo netbook verranno ridimensionati, aumentando invece quelli per i portatili ultra-sottili contraddistinti da maggiori prestazioni rispetto ai vai eee-PC e Wind.


era ora..e speriamo in una discesa dei prezzi per questa categoria di portatili.
Lino P22 Aprile 2009, 12:25 #2
mah, non vedo quanto coerente possa essere paragonare 3 brand che puntano su un target di consumatori differente. ASUS ed msi non sono presenti (o quasi) nella grande distribuzione, che imho in questo periodo fa il 70% del fatturato.
Nemios22 Aprile 2009, 12:32 #3
Secondo me sottovalutano i consumatori. Soprattutto in periodi di crisi si informano di più, è 512515142323 modelli TUTTI UGUALI non se li fila nessuno, anche perché chi si informa attende le vere novità, come i chipset nuovi o i tablet che devono arrivare.

Ci sono sempre quelli che si fanno prendere dall'euforia e comprano, ma non sono mica tutti così.
M@tteo7922 Aprile 2009, 12:32 #4
Gli acquirenti stanno aspettando Atom 330 Dual Core e Nvidia Ion (accompagnati ovviamente da 2Gb di RAM)... questo è il vero motivo delle vendite inferiori alle previsioni.

Non puoi vendere a 300-350€ una tecnologia in giro da 1 anno e mezzo e che non ha mai subito alcuna evoluzione nel corso del tempo.

Ma vedrete che prima o poi lo capiranno...
f_tallillo22 Aprile 2009, 12:41 #5
Forse ormai il 90% degli interessati se lo sono comprato?
Fose perchè sono 8 mesi che non c'è nulla di nuovo?
Forse tutti aspettiamo un chipset + prestante come ci hanno promesso.
OmbraShadow22 Aprile 2009, 12:48 #6
Beh il calo delle vendite è dovuto a diversi motivi, imho.

Innanzitutto appunto il pfatto che ormai la gente è informata su questi prodotti. Ormai è facile avere un amico, un paarente, un collega che ne ha uno e quindi ci si rende conto che, nonostante tutte le promeasse e aspettaative iniziali, una cosa è un NOTEBOOK, anche di fascia bassa e tutt'altra cosa sono sti NETBOOK.

Finchè devi usare il portatile solo per navigare e per qualche documento office (leggero) ok, nessun problema. Ma a tutti, prima o poi, capita la necessità di un qualcosa più impegnativo per il sistema, ed allora è lì che si capisce il "vero affare" che si è fatto comprando un netbook invece di un notebook entry level.

Inoltre, altro motivo del calo di vendite, sta proprio nel fatto, come ha fatto notare giustamente M@tteo79, che c'è una grande attesa dei nuovi prodotti di lancio imminente. Atom 330 Dual Core, nuovo chipset a basso consumo (per Intel) e Ion per Nvidia...poi vabbè l'utenza più smanettona credo stia aspettando anche i primi netbook ARM che promettono un'autonomia record (almeno sulla carta).

Non è poi da sottovalutare, anzi, il periodo di crisi e i prezzi assurdi a cui vengono venduti sti netbook.

Spero, m credo che sarà una speranza vana, che le aziende capiscano i propri sbagli e inizino ad abbassare sti benedetti prezzi
unocometanti22 Aprile 2009, 13:09 #7
Dubbio atroce:
Io devo prendermi un notebook per internet, ufficio, qualche film.. che faccio?
-aspetto i nuovi intel
-aspetto i nuovi Atom x2
-prendo un notebook con t3400 a 400€
-prendo un notebook 13 pollici con p8400 a 500€ ?
Si accettano consigli...
Speriamo solo i nuovi Atom non siano una ciofeca come gli attuali.
Ciao
Xile22 Aprile 2009, 13:13 #8
Forse è diventato un mercato saturo!!!
erpirata222 Aprile 2009, 13:14 #9
Bhe logico... un netbook venduto a 300 euro, quando un notebook si trova a 300 euro !
Chi è il pazzo ke compra un netbook quando puoi aver hard disk, scherzo e tutto di maggior prestazioni.
Io sono sempre stato contrario ai netbook, li vedo come piccoli pc che non sono in grado di far nulla, se dovrei scegliere fra loro e un notebook prenderei uno da 300 euro anche se è plasticoso e il processore e di 1 anno fa, ma cmq avrei qualcosa di decente.
Superboy22 Aprile 2009, 13:16 #10
@unocometanti
1) se ti serve non puoi aspettare
2) stabilisci un budget e delle caratteristiche per te importanti, controlla se questi due vincoli sono soddisfatti da qualche prodotto nel mercato, altrimenti rilassane qualcuno e riprova fino a trovare il prodotto che ti si addice.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^