Acer abbandona Thunderbolt a favore di USB 3.0

Acer abbandona Thunderbolt a favore di USB 3.0

Il produttore taiwanese ha deciso di non realizzare più sistemi provvisti di interfaccia Thunderbolt, puntando invece su USB 3.0 perché maggiormente diffuso

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:13 nel canale Portatili
Acer
 

Acer ha deciso di non voler più offrire sistemi provvisti di interfaccia Thunderbolt. La compagnia crede che le future versioni di USB 3.0 offriranno prestazioni comparabili a Thunderbolt ma senza dover aver a che fare con la limitata compatibilità e con il costo di produzione elevato per questa tecnologia.

Ruth Rosene, portavoce di Acer, ha dichiarato: "Ci stiamo davvero concentrando su USB 3.0, è un'eccellente alternativa di Thunderbolt. E' meno costosa, offre una larghezza di banda comparabile, può ricaricare i dispositivi come i telefoni cellulari ed ha un installato base molto ampio di accessori e periferiche".

Thunderbolt, tecnologia sviluppata da Intel e promossa da quest'ultima assieme ad Apple, ha la capacità di trasferire dati ad una velocità di 10Gb/s in ambo le direzioni e, allo stesso tempo, di collegare monitor e display. La prossima versione Thunderbolt 2, recentemente annunciata da Intel, avrà la possibilità di mettere a disposizione una velocità di 20Gb/s. Di contro la tecnologia USB 3.0 ha una velocità massima di 5Gb/s mentre le future versioni potranno arrivare fino a 10Gb/s.

Sebbene velocità di connessione di 10Gb/s o 20Gb/s possano avere molto senso nel caso sia necessario dover collegare periferiche di storage esterno basate su SSD o dispositivi di produzione audio/video, per la maggior parte delle periferiche si tratta di larghezze di banda assolutamente non necessarie. Inoltre l'implementazione di Thunderbolt in un sistema o in una periferica richiede l'installazione di controller piuttosto costosi. Per questo motivo la diffusione della tecnologia Thunderbolt risulta essere ancora relativamente limitata.

Intel afferma che l'adozione di Thunderbolt è però in crescita, il che potrebbe significare che Acer verrà a trovarsi in una situazione dove non potrà competere con altre realtà nel soddisfare le esigenze di particolari clienti.

Jason Ziller, responsabile della divisione Client Connectivity di Intel, ha commentato: "L'adozione di Thunderbolt nei PC sta crescendo. Ci sono più di una dozzina di nuove piattaforme basate sui processori Intel Core di quarta generazione già lanciate con Thunderbolt, incluse soluzioni da Lenovo, Dell, Asus e molte altre che arriveranno nel corso del 2013. Thunderbolt è indirizzato ai sistemi premium, non è destinato a sistemi di fascia media o economica per il prossimo paio d'anni".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7717 Luglio 2013, 09:34 #1
Il discorso di acer ha un suo perchè.. soprattutto in termine di diffusione del supporto, la usb è ovunque.

La thunderbolt secondo me è tecnicamente migliore e più performante.. ma l'ostacolo della diffusione capillare non è roba da poco.
vero che intel e apple non sono proprio due poveracci.. ma se no prende il via la diffusione di porte e periferiche a costi accessibili non funziona..
Bluknigth17 Luglio 2013, 09:36 #2
Il problema è che costa troppo.
e il fatto che rimanga soluzione di nicchia per anni non migliora la situazione.

se non lo mettono nelle soluzioni base, non avranno mai un installato tale da diventare standard. Meno installato, meno periferiche quindi meno diffusione.

E quando sarà il momento l'usb avrà raggiunto uno standard con velocità simili....
almus!17 Luglio 2013, 09:48 #3
per il solo fatto che può essere utilizzata per i monitor la renderei obbligatoria.
E poi...vorrei vedere che significa "troppo costosa": 5 $ a controller?
Bivvoz17 Luglio 2013, 09:56 #4
TB però ha dalla sua tempi di accesso notevolmente più bassi.
Credo che sia troppo banale considerare un porta usb3 o TB che sia una porta per trasferire dati e basta.
Sono porte che servono per collegare delle periferiche di verio tipo e TB è più versatile perchè permette di collegare le stesse periferiche che consente usb3 più altre che per usb3 non sono raggiungibili.
Per esempio gli schermi come ha detto qualcuno, ma anche archivi ssd esterni con prestazioni analoghe alla connessione sata.

É vero che sono scenari per usi particolari però.
Aenil17 Luglio 2013, 09:59 #5
per i prodotti che offre acer la cosa può essere giustificata, sarebbe come mettere lo sgancio rapido delle gomme su una panda 1000 fire
!fazz17 Luglio 2013, 09:59 #6
Originariamente inviato da: Bivvoz
TB però ha dalla sua tempi di accesso notevolmente più bassi.
Credo che sia troppo banale considerare un porta usb3 o TB che sia una porta per trasferire dati e basta.
Sono porte che servono per collegare delle periferiche di verio tipo e TB è più versatile perchè permette di collegare le stesse periferiche che consente usb3 più altre che per usb3 non sono raggiungibili.
Per esempio gli schermi come ha detto qualcuno, ma anche archivi ssd esterni con prestazioni analoghe alla connessione sata.

É vero che sono scenari per usi particolari però.


imho non sono sovrapponibili
demon7717 Luglio 2013, 10:00 #7
Originariamente inviato da: almus!
per il solo fatto che può essere utilizzata per i monitor la renderei obbligatoria.
E poi...vorrei vedere che significa "troppo costosa": 5 $ a controller?


Originariamente inviato da: Bivvoz
TB però ha dalla sua tempi di accesso notevolmente più bassi.
Credo che sia troppo banale considerare un porta usb3 o TB che sia una porta per trasferire dati e basta.
Sono porte che servono per collegare delle periferiche di verio tipo e TB è più versatile perchè permette di collegare le stesse periferiche che consente usb3 più altre che per usb3 non sono raggiungibili.
Per esempio gli schermi come ha detto qualcuno, ma anche archivi ssd esterni con prestazioni analoghe alla connessione sata.

É vero che sono scenari per usi particolari però.


Thunderbolt è migliore tecnicamente e come banda passante, non si discute.
Anche il costo a livello di hardware non è certo un grosso problema..

Ma la questione diffusione è uno scoglio importante e decisamente difficile da scavalcare.
La usb è ovunque, la usb è compatibile con le precedenti usb, la usb te la danno a dieci centesimi al quintale..
Ci vuole uno sforzo bellico titanico per imporre il nuovo formato..
demon7717 Luglio 2013, 10:03 #8
Originariamente inviato da: !fazz
imho non sono sovrapponibili


mah.. io non sono d'accordo.
Sempre di canali per passaggio dati si parla.. basta volerlo e gli fai fare ciò che vuoi.
Il limite è solo quanto grande è questo passaggio. O no?
!fazz17 Luglio 2013, 10:09 #9
Originariamente inviato da: demon77
mah.. io non sono d'accordo.
Sempre di canali per passaggio dati si parla.. basta volerlo e gli fai fare ciò che vuoi.
Il limite è solo quanto grande è questo passaggio. O no?


non proprio tutti i bus di comunicazione sono "canali per il passaggio dati" ma ad esempio non mi sognerei mai ad esempio di usare profiNET al posto di ethernet per la rete di un pc

ogni bus di comunicazione è progettato per soddisfare specifiche esigenze e thunderbolt ha specifiche troppo elevate (che si tramutano in costi maggiori)per la maggior parte delle applicazioni ergo io vedo thunderbolt come una periferica accessoria che può affiancare usb ma non di certo sostituirlo, un pò come è avvenuto anni fà con usb e firewire
Cfranco17 Luglio 2013, 10:15 #10
Originariamente inviato da: demon77
Anche il costo a livello di hardware non è certo un grosso problema..


Il costo è una mazzata

Il tutto senza considerare che è un' interfaccia che al 99% della gente non interessa, che le periferiche disponibili sono poche e che nella maggior parte dei casi USB 3 fa lo stesso lavoro costando molto meno
La lezione di Firewire Intel e Apple evidentemente non l' hanno imparata bene e la vogliono ripetere

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^