offerte prime day amazon

8 processori AMD per piattaforme notebook Vision

8 processori AMD per piattaforme notebook Vision

Con il debutto della famiglia di notebook della serie Vision AMD completa la propria gamma di proposte con cpu dual core

di pubblicata il , alle 08:40 nel canale Portatili
AMD
 

La scorsa settimana AMD ha annunciato il proprio brand Vision, che contraddistinguerà nuove famiglie di notebook basate su piattaforme AMD dotate di processori dual core, chipset con video integrato con supporto alle API DirectX 10 ed eventualmente anche sottosistema video discreto della serie Mobility Radeon HD 4000.

La nuova serie di processori per piattaforme Vision, tutti costruiti con tecnologia produttiva a 45 nanometri, comprende 8 differenti modelli:

  • AMD Turion II Ultra Dual-Core Mobile M640: frequenza di clock di 2,6GHz, cache L2 da 2 Mbytes, link HyperTransport a 3,6 GT/s e TDP massimo di 35 Watt;
  • AMD Turion II Ultra Dual-Core Mobile M620: frequenza di clock di 2,5GHz, cache L2 da 2 Mbytes, link HyperTransport a 3,6 GT/s e TDP massimo di 35 Watt;
  • AMD Turion II Ultra Dual-Core Mobile M600: frequenza di clock di 2,4GHz, cache L2 da 2 Mbytes, link HyperTransport a 3,6 GT/s e TDP massimo di 35 Watt;
  • AMD Turion II Ultra Dual-Core Mobile M520: frequenza di clock di 2,3GHz, cache L2 da 1 Mbyte, link HyperTransport a 3,6 GT/s e TDP massimo di 35 Watt;
  • AMD Turion II Ultra Dual-Core Mobile M500: frequenza di clock di 2,2GHz, cache L2 da 1 Mbyte, link HyperTransport a 3,6 GT/s e TDP massimo di 35 Watt;
  • AMD Athlon II Dual-Core Mobile M320: frequenza di clock di 2,1GHz, cache L2 da 1 Mbyte, link HyperTransport a 3,6 GT/s e TDP massimo di 35 Watt;
  • AMD Athlon II Dual-Core Mobile M300: frequenza di clock di 2GHz, cache L2 da 1 Mbyte, link HyperTransport a 3,6 GT/s e TDP massimo di 35 Watt;
  • Sempron Mobile M100: frequenza di clock di 2GHz, cache L2 da 512 Kbytes, TDP massimo di 35 Watt.

La principale differenza tra i processori Turion II Ultra Dual-Core Mobile serie M600 e serie M500 riguarda la dimensione della cache L2, pari a 1 Mbyte per ciascun core nella prima serie di cpu e a 512 Kbytes sempre per ogni core nella seconda famiglia di cpu.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xeus3217 Settembre 2009, 08:51 #1
Speriamo che AMD si tiri su anche nel settore Mobile ma tuttora non ha prodotti (CPU) adatti per questo segmento. Speriamo nel futuro
zappy17 Settembre 2009, 08:56 #2
Ma differenze fra athlon II mobile e desktop quali sono? il core è quello dei phenom II senza cache L3?

E il turion II sarebbe?
Bluknigth17 Settembre 2009, 09:12 #3
Io credo che AMD manchi proprio di marketing oltre che di prodotti in questo momento.

Anche il TPD come lo presenta lei secondo me è controproducente.

A mio parere dovrebbe creare dei brand per separare i settori Business, gamer e lancaire una piattaforma ad alto risparmio energetico.
In verita per un semplice utente è difficila capire le differenza tra i vari prodotti vision, che a mio parere troppo spesso si sovrappongono con i modelli di CPU.



Supermaverick17 Settembre 2009, 09:50 #4
Aspettiamo i test...!
Stefano Villa17 Settembre 2009, 10:00 #5
Se queste CPU si dimostreranno valide, finalmente avremo un marchio che può garantire da solo la produzione di piattaforme mobile di alto livello, in quanto ora come ora Intel è senza dubbio superiore nella sezione CPU e diciamo alla pari per quanto riguarda Chipset, mentrè non è lontanamente comparabile ad AMD sul campo GPU. In quest'ottica una Turion II Ultra + RS880M + HD4000 non avrebbe niente da invidiare ad alcuna piattaforma Intel, come ho detto però bisogna aspettare dei test di questi nuovi processori e soprattutto bisognerà che queste soluzioni vengano immesse sul mercato in grandi quantità, non come ora che per trovare un notebook marcato AMD bisogna fare la caccia al tesoro !!!
Lights_n_roses17 Settembre 2009, 10:13 #6
questi processore penso che siano un grande cosa perchè basati sui phenom II quindi probabilmente si saranno rimessi in pari con intel sul mobile adesso, e tra l'altra il comparto video è anni luce avanti al pattume integrato intel !!
kakaroth197717 Settembre 2009, 10:49 #7
se non cominciano a venderli al media (luogo che vende tantissimi notebook) difficilmente avranno gran successo.

E poi dovrebbero raddoppiare la cache.

io ho 2 notebook uno Amd e il C2D Intel e mi piacerebbe che il prossimo fosse un Amd super potente magari Apple
Stefano Villa17 Settembre 2009, 11:17 #8
Apple + AMD ???

IMPOSSIBILE !!!
killer97817 Settembre 2009, 12:44 #9
Io sono sempre + convinto che nel settore Mobile AMD è avanti ha solo poca visibilità, se confrontiamo note con prezzi compresi tra i 600 ed gli 800€ quelli con CPU/Chipset AMD sono davvero ottimi, i consumi sono simili a quelli intel, e con questi giocattoli ci si può far di tutto dal montaggio video amatoriale al gaming, trovatemi un portatile Intel con GPU integrata che riesce a far girare qualche gioco decentemente!!! anche nella visione di filmati sono davvero indietro. Le CPU fanno un punteggio + alto al Sysmark , ma chi se ne frega io il portatile lo voglio buono a 360° e questo oggi è possibile solo con AMD , oppure si deve spendere unpaio di centoni in + e prendere un portatile Intel con GPU discreta
Lotharius17 Settembre 2009, 12:55 #10
Secondo me la mossa di AMD di creare il brand "Vision" è azzeccata perchè ha un impatto superiore nel "colpo d'occhio": è sufficiente vedere il logo per rendersi conto di che categoria di notebook si tratti. Però a questo è necessaria comunque una scheda tecnica dettagliata per studiarsi i particolari.

Per quanto riguarda le CPU, la serie M500/M600 è sicuramente il core Caspian; non capisco solamente perchè abbiano preventivato una prossima sostituzione del Caspian con il Champlain in un arco di tempo piuttosto ristretto: secondo me non faremo a tempo a vedere questi notebook che verranno proposti subito i successivi con supporto alle DDR3 (bisogna comunque ricordare che il Champlain saranno quad-core, quindi una fascia superiore di mercato...).

La fascia bassa inoltre, secondo me, è coperta egregiamente dall'architettura Congo con processore Conesus, basta solo trovarne in giro...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^