offerte prime day amazon

64bit per sistemi mobile da Intel?

64bit per sistemi mobile da Intel?

Dopo l'annuncio dell'integrazione di supporto ai 64bit in sistemi desktop, si vocifera di una migrazione anche in piattaforme notebook

di pubblicata il , alle 09:04 nel canale Portatili
Intel
 
Che il supporto ai 64bit all'interno delle nuove cpu sia un tema di notevole interesse è scontato: Intel, con gli annunci fatti durante la prima giornata dell'IDF, ha presentato uno scenario completamente nuovo. Per maggiori informazioni si rimanda alla notizia pubblicata a questo indirizzo.

Si vocifera, ora, se e quando Intel porterà il supporto al codice a 64bit all'interno di propri sistemi mobile. La concorrente AMD propone sin d'ora processori Athlon 64 DTR per sistemi notebook pensati quale Desktop Replacement, mentre per sistemi a basso consumo e ridotte dimensioni continua a proporre speciali versioni di processore Athlon XP.

E' presumibile che in futuro Intel possa decidere di introdurre processori con supporto a 64bit anche per sistemi mobile, ma prima che questo avvenga sarà necessario completare tutto il lungo processo di validazione e certificazione interna, in modo particolare per le periferiche.

Uno scenario plausibile, anche se mancano indicazioni ufficiali in questa direzione, è che Intel possa utilizzare le prossime generazioni di processore Prescott con supporto a 64bit anche in sistemi desktop replacement. Queste cpu verranno inizialmente introdotte per sistemi workstation a singolo processore, per poi spostarsi in un secondo tempo anche nel settore desktop e quindi in quello mobile.

Fonte: xbitlabs.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie20 Febbraio 2004, 09:15 #1
Ma con il prescotto non avevano problemi ad introdurlo su sistemi mobile visto l'alto consumo e i wattt erogati???
csteo20 Febbraio 2004, 09:40 #2
Sicuramente lo ritoccheranno per metterlo nei notebook e poi al massimo girerà sempre a 500MHz
bizzu20 Febbraio 2004, 09:45 #3
Forse lo useranno nei sitemi scaldabagno-replacement
elminister20 Febbraio 2004, 10:26 #4
piu di 100watt in un portatile lo voglio vedere...
magari sopra il monitor ci mettono sopra una padella cosi se sei in viaggio in aereo e vuoi farti due uova non ci sono problemi...
dragunov20 Febbraio 2004, 11:16 #5
sonoma???
atomo3720 Febbraio 2004, 12:36 #6
scusate l'ignoranza, ma ho sentito che sta uscendo win xp a 64 bit per athlon, quando usciranno anche le cpu 64 bit di Intel avremo due standard e quindi differenti sistemi operativi o saranno compatibili?
leoneazzurro20 Febbraio 2004, 12:40 #7
Saranno compatibili.
nikname20 Febbraio 2004, 12:42 #8
un articolo di hardwareupgrade dice che l'architettura intel POTREBBE essere diversa ma compatibile con quella AMD..il che vuol dire che cmq è intel ad adeguarsi a uno standard AMD...
atomo3720 Febbraio 2004, 12:43 #9
quindi mi dite che win xp 64 bit sarà unico giusto?
nikname20 Febbraio 2004, 12:44 #10
se cosi'fosse si..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^