3 notebook gaming e workstation da MSI

3 notebook gaming e workstation da MSI

Dimensioni importanti, ma non tali da pregiudicare la trasportabilità, abbinate a una potenza di calcolo molto alta: queste le caratteristiche dei 3 notebook mostrati da MSI al Computex. per alcuni risoluzione video sino a 2.880x.1620 pixel

di pubblicata il , alle 13:55 nel canale Portatili
MSI
 

L'evoluzione della tecnologia nel settore informatico ha permesso di avere a disposizione prodotti capaci di abbinare elevata potenza di calcolo a dimensioni sempre più contenute. Basti pensare alle potenzialità offerte da smartphone e tablet, oltre che dai PC notebook più sottili presenti sul mercato. In alcuni casi, tuttavia, le dimensioni abbondanti sono un requisito necessario per poter assicurare le massime prestazioni velocistiche con sistemi notebook. Questo è ancor più vero se il nostro sistema portatile è destinato a diventare una piattaforma per il gaming, oppure una workstation grafica mobile. MSI ha mostrato al Computex 2014 alcuni dei propri più recenti notebook che vanno in questa direzione, senza per questo rinunciare ad alcune soluzioni tecniche molto particolari.

msi_notebook_computex_2014_1.jpg (134198 bytes)

GT70 2PE Dominator Pro è la proposta MSI per il videogiocatore più esigente, con un display da 17,3 pollici; la risoluzione è di 1920x1080 pixel, la CPU un modello Intel Core i7 mentre il comparto video vede una GPU NVIDIA GeForce GTX 880M con 8 Gbytes di memoria video. Un sistema mobile molto potente, nel quale trovano posto anche 3 unità SSD da 128 GB in Raid affiancate da un hard disk tradizionale per i dati da 1 Terabyte di capienza.

msi_notebook_computex_2014_2.jpg (120532 bytes)

Pur utilizzando un display da 15,6 pollici di diagonale e utilizzando componenti molti veloci come CPU Intel Core i7 e GPU NVIDIA GeForce GTX 870M, il notebook GS60 2PE Ghost Pro 3K Edition è caratterizzato da uno spessore contenuto in poco meno di 20 millimetri. Tutto questo senza rinunciare a caratteristiche tecniche avanzate tra le quali spicca lo storage con 2 SSD affiancati da un hard disk tradizionale e il display dalla risoluzione di ben 2.880x1.620 pixel.

msi_notebook_computex_2014_3.jpg (106333 bytes)

A chiudere troviamo il modello WT60 2OK, workstation grafica portatile basata su processore Intel Core i7-4810MQ con architettura quad core abbinato a scheda video NVDIIA Quadro K3100M. La peculiarità di questo prodotto è nel display da 15,6 pollici di diagonale, con una risoluzione di 2.880x1.620 pixel che MSI indica come 3K: di fatto una via di mezzo tra il Full HD e lo standard 4K, quantomeno in termini di numero di pixel presenti sullo schermo. A completare la dotazione 16 Gbytes di memoria di sistema, espandibili sino a 32, e uno storage ibrido con due SSD da 128 GB in Raid affiancati da un hard disk meccanico da 1 Terabyte.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marci06 Giugno 2014, 14:03 #1
La workstation è raccapricciante; io ho un Dell Precision e non mi porterei mai in ufficio quel coso, è una tamarrata imbarazzante
cerbert06 Giugno 2014, 14:28 #2
risoluzione di 2.880x1.620 pixel


... scusate... ma qualcuno prima o poi glielo deve dire ai produttori di notebook che E' RIDICOLO mettere risoluzioni del genere su SCHERMI 15.6".

Con il 1440x900 avevano trovato la risoluzione perfetta per quegli schermi: un rettangolo visivo che non era nè ridicolmente basso, nè inguardabilmente largo.
Ed in cui non dovevi attivare opzioni ridicole di "ingrandimento" per riuscire a leggere quello che scrivi a schermo o per riconoscere le icone.

Ma i test di ergonomia non li fanno più??
ccna06 Giugno 2014, 14:49 #3
ma chi spende 3000 e rotti eur per giocare con un notebook??? bisogna essere dei pazzi. Se va bene, riesci a giocare a Watch Dogs a dettagli bassi con la FXAA
fraussantin06 Giugno 2014, 15:10 #4
Originariamente inviato da: ccna
ma chi spende 3000 e rotti eur per giocare con un notebook??? bisogna essere dei pazzi. Se va bene, riesci a giocare a Watch Dogs a dettagli bassi con la FXAA


Un camionista , un rappresentante , un hostess , un pilota di aerei , chi non ha spazio in casa (come me) , uno che lavora fuori casa e torna tardi la sera , e potrei continuare per ore.



mica tutti stanno in casa a bighellonare al pc dalla mattina alla sera . C'è anche chi ha un lavoro in italia ! E non sempre questo è sotto casa.Ma non per questo non vuole trovarsi un momento per il suo hobbie .
fraussantin06 Giugno 2014, 15:11 #5
Originariamente inviato da: ccna
ma chi spende 3000 e rotti eur per giocare con un notebook??? bisogna essere dei pazzi. Se va bene, riesci a giocare a Watch Dogs a dettagli bassi con la FXAA


Un camionista , un rappresentante , un hostess , un pilota di aerei , chi non ha spazio in casa (come me) , uno che lavora fuori casa e torna tardi la sera , e potrei continuare per ore.



mica tutti stanno in casa a bighellonare al pc dalla mattina alla sera . C'è anche chi ha un lavoro in italia ! E non sempre questo è sotto casa.Ma non per questo non vuole trovarsi un momento per il suo hobby
hexaae06 Giugno 2014, 15:12 #6
Originariamente inviato da: ccna
ma chi spende 3000 e rotti eur per giocare con un notebook??? bisogna essere dei pazzi. Se va bene, riesci a giocare a Watch Dogs a dettagli bassi con la FXAA

No ci giochi anche con quasi tutto al massimo e fluidamente. Sei rimasto ai notebook di 7 anni fa... e cmq WG è notoriamente realizzato malissimo dal punto di vista tecnico quindi è proprio sbagliato prenderlo come benchmark.

Originariamente inviato da: cerbert
... scusate... ma qualcuno prima o poi glielo deve dire ai produttori di notebook che E' RIDICOLO mettere risoluzioni del genere su SCHERMI 15.6".

Concordo. Ho un GX660 + AMD 7970M 900/1500 2GB DDR5 con un eccellente display AUO B156HW01 v.4 FullHD opaco (96% Gamut Adobe RGB, definizione eccellente 5 spanne sopra i "comuni display" che trovi nei normali portatili) e va più che bene: non uso manco l'AA perché su 15,6" in 1080p non vedo significative differenze (a parte il calo del frame-rate) nei giochi. 2-4K sono davvero esagerati.
Marci06 Giugno 2014, 15:52 #7
Originariamente inviato da: cerbert
... scusate... ma qualcuno prima o poi glielo deve dire ai produttori di notebook che E' RIDICOLO mettere risoluzioni del genere su SCHERMI 15.6".

Con il 1440x900 avevano trovato la risoluzione perfetta per quegli schermi: un rettangolo visivo che non era nè ridicolmente basso, nè inguardabilmente largo.
Ed in cui non dovevi attivare opzioni ridicole di "ingrandimento" per riuscire a leggere quello che scrivi a schermo o per riconoscere le icone.

Ma i test di ergonomia non li fanno più??


La risoluzione non è mai abbastanza su una workstation, ne è una dimostrazione che sui portatili con le ridicole risoluzioni che ci sono per i consumer le interfacce dei software ti prendono mezzo schermo, vedi Autocad su un 1440x900 e poi piangi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^