2 milioni di notebook Asus per il 2003

2 milioni di notebook Asus per il 2003

Molto ambizioso l'obiettivo dichiarato del produttore taiwanese, il cui raggiungimento sembra possibile grazie alla produzione per conto di altri produttori

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:35 nel canale Portatili
ASUS
 

Un obiettivo decisamente importante quello di Asus nel 2003: commercializzare 2 milioni di notebook. Nella prima metà dell'anno il produttore taiwanese ha commercializzato circa 500.000 notebook, un valore già in partenza molto elevato.

Per raggiungere l'obiettivo pianificato Asus conta sulle richieste produttive di Apple e Sony, che si appoggeranno alle fabbriche Asus per la produzione di propri modelli.

Tra il terzo ed il quarto trimestre dell'anno Asus conta di produrre la metà dei propri notebook utilizzando tecnologia Centrino. Tra Aprile e Giugno circa 20.000 notebook Asus prodotti erano basati su tecnologia Intel Centrino, mentre per Luglio Asus prevede una produzione di almeno 10.000 di questi notebook.

Asus prevede di lanciare, nella seconda metà dell'anno, una propria gamma di notebook Centrino, comprendente modelli da 12,1 pollici sino a 15,4 pollici di diagonale del monitor.

Asus prevede di introdurre il prossimo mese di Luglio il primo notebook Centrino da 8,9 pollici, utilizzando il design del modello S200 attualmente in commercio. E' possibile che prossimamente questo ed altri design di notebook Asus vengano adottati anche da altri clienti.

Fonte: Digitimes.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
spazio8023 Giugno 2003, 13:11 #1
Per carità, fanno acqua da tutte le parti.
Se voglio un prodotto appena sufficiente trovo prodotti con nomi meno pomposi ma dal giusto rapporto qualità/prezzo.
teoprimo23 Giugno 2003, 13:26 #2
a me piacciono molto i compaq, quello di mio fratello ha reso molto molto bene, anche di estetica sono carini .
SI comporta molto molto bene!
edmundo2923 Giugno 2003, 17:15 #3

che avete contro ASUS?

Perchè dici che fanno acqua da tutte le parti?
Su quali basi "lanci il tuo sasso"? Sono tra i più venduti, soprattutto nel 2003 e sono molto belli, leggeri e prestazionali. Certo, niente a che vedere con i TOSHIBA, i migliori in assoluto SOLO come prestazioni, perchè per estetica e leggerezza per carità, però si piazzano tra i primi.
ASUS purtroppo, sa fare tutto e tutto molto bene, in queste situazioni le bocche abbondano......
Cemb23 Giugno 2003, 17:17 #4
Secondo me gli Asus non sono male! Ho avuto tra le mani per un po' di tempo un annetto fa un Celly800, che la scuola forniva a mio padre per i corsi di aggiornamento/presentazioni che faceva in giro; le prestazioni erano nella media per un portatile, il display era buono, la solidità costruttiva mi era sembrata ottima, soprattutto contando la fascia di prezzo ed il paragone con i diffusissimi Acer e le altre varie marche da centro commerciale o ipermercato. Poi è giusto che ognono abbia le sue preferenze, ma non posso lamentarmi della mia esperienza!
michaeljj23 Giugno 2003, 23:09 #5

non ho scelto asus

non ho selto asus perchè lo schermo non era nemmeno paragonabile al più brutto acer in circolazione!

64k colori, ragazzi scherziamo? L'ho visto in un negozio e sinceramente non mi è piaciuto un granchè. Hanno comunque dei prezzi ottimi, ma ho preferito deviare su un acer, secondo me più adatti a quello che faccio e con una garanzia più blasonata.
Ciaooo
edmundo2924 Giugno 2003, 10:33 #6

COMPAQ

purtroppo non esiste quasi più.
I portatili li produce la HP e non sa fare un cavolo.
Pensate ai DESKTOP HP, mamma mia....da brvidi.
Chi ha avuto la fortuna di acuistare notebook della serie 24xxEA o 15xxEA dovrebbe essere molto soddisfatto, bellissimi schermi, buone prestazioni, magari i prezzi a volte un tantino più alti di altri..
ittita224 Giugno 2003, 13:29 #7

ASUS ottimo

Chi sputa su ASUS non sa quel che dice: io possiedo un Dell Inspiron 8200, mia moglie un ASUS 2408, visto che voleva un note leggero.

1) Il monitor è perfetto
2) E' un note stabilissimo, soprattutto con SuSE, che viene usata per la grafica web. Qualcuno forse si riferisce a XP?
3) Sta acceso per delle ore senza mai dare un cenno di esitazine; a volte lo fa con XP, ma questo lo fa anche il mio Inspiron ;-)

Esteticamente (ma l'avete già detto) è inecepibile, il mio a confronto sembra un carro armato... :-(

Saluti.
J0J025 Giugno 2003, 10:10 #8
x michealjj

ancora con questa nominata dei monitor che non si vedono bene!!!
a prescindere dal fatto che non sono SOLO 64k (forse l'anno scorso!) ma sono 256k
come da descrizione sito...:
14,1" TFT LCD, XGA con 256K colori almeno per l'M3N che giudico il miglior compromesso tra prezzo/prestazioni e 5 ore di batterie a soli 1600 euro

io non so che modello tu abbia visto...
Come seconda cosa... io ho sempre preferito la luminosita' e la leggibilita degli caratteri asus/sony...
Io avevo un Toshiba Satellite 3000-514, e gli addetti al settore possono confermare che prima dei nuovi centrino/p4m era il miglior notebook in circolazione e quindi posso giudicare.
Ok il monitor era eccezionale... ed il resto pure, se l'ho cambiato e' solo perche volevo piu autonomia grazie ai centrino... ed aspettando l'TR1 della sony!
Ma meglio un asus, che quelle schifezze dei monitor di Acer... con aloni su sfondi uniformi, scuri ai lati e con bolle globulari liquide quando si danno i colpetti al monitor.
Se vogliamo dirla tutta allora... meglio un Monitor vecchio CRT che un LCD moderno... i colori in tutte le tonalita' non sono paragonabili al CRT... dato che non riesce a visualizzarle tutte.
Eppure gli LCD sono cosi luminosi che se prendi i Viewsonic i colori sembrano 3d... escono dallo schermo... sfondo blu e scritte gialle abbassando leggermente la gamma... provare per credere...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^