ZenScreen, Asus è leader nel settore dei monitor portatili

ZenScreen, Asus è leader nel settore dei monitor portatili

Asus è leader nel settore dei monitor portatili con il 64% delle spedizioni totali a livello globale durante i primi tre trimestri del 2019. A dirlo l'azienda di analisi IHS Markit. La casa taiwanese guida il settore da 3 anni a questa parte.

di pubblicata il , alle 17:11 nel canale Periferiche
ASUS
 

ZenScreen di Asus è la serie di monitor portatili più venduta al mondo secondo un report di IHS Markit. Le soluzioni dell'azienda taiwanese hanno raggiunto "il 64% delle spedizioni totali a livello globale durante i primi tre trimestri del 2019". Non è chiaro al momento a quanto ammonti quella quota in termini numerici e chi vi sia a seguire.

Secondo IHS Markit, gli utenti sono sempre più interessati ai vantaggi offerti dai monitor portatili, tanto che le spedizioni globali sono cresciute del 46% nel 2019. Nel 2020, le spedizioni dovrebbero aumentare di un ulteriore 27% anche grazie all'ingresso di nuovi player in questa offerta di prodotto.

Dall'analisi basata sui principali rivenditori online di Europa, Stati Uniti, Medio Oriente e Africa, Asus è risultato il numero uno nelle vendite di monitor portatili per tre anni consecutivi. L'azienda ha puntato su questo tipo di soluzioni nel 2016 con il primo monitor USB portatile chiamato MB168B (Amazon).

Negli anni successivi il produttore ha arricchito questo settore con il primo monitor portatile al mondo USB Type-C (MB169C+, Amazon) e l'anno passato ha introdotto ZenScreen Touch MB16AMT (Amazon), il primo multitouch (IPS da 15,6 pollici con risoluzione FHD) con batteria integrata.

"Chi normalmente utilizza un laptop o una postazione fissa, a casa o a lavoro, può comodamente aumentare l'area di lavoro con uno schermo aggiuntivo, decisamente utile per migliorare la produttività e il comfort", afferma Asus. "Soprattutto per chi lavora da casa è infatti essenziale ottimizzare gli spazi ed un monitor classico sotto questo aspetto è sicuramente una soluzione più ingombrante e meno pratica. I content creator possono inoltre utilizzare lo ZenScreen per avere una visuale più ampia e dettagliata o semplicemente più strumenti e tool di lavoro contemporaneamente, opzione molto utile durante l’editing di foto e video. Un buon numero di modelli di questi display portatili possono inoltre essere collegare anche direttamente ad uno smartphone, per una migliore visualizzazione di applicazioni o contenuti multimediali o una più agevole condivisone degli stessi contenuti".

Asus sta ampliando la gamma di monitor portatili anche in ottica gaming. Il ROG Strix XG17 in arrivo ha uno schermo IPS FHD da 17,3 pollici, una frequenza di aggiornamento di 240 Hz con supporto Adaptive Sync e un tempo di risposta di 3 ms. Pesa inoltre solo 1 kg e ha una batteria integrata che supporta fino a 3,5 ore di funzionamento e supporta la ricarica rapida per avere 120 minuti d'uso dopo un'ora di ricarica.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^