Xerox presenta la nuova era dei monitor e schermi televisivi

Xerox presenta la nuova era dei monitor e schermi televisivi

Xerox presenta la nuova era dei monitor e schermi televisivi dallo spessore di un foglio di carta

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 10:21 nel canale Periferiche
Xerox
 
Xerox presenta la nuova era dei monitor e schermi televisivi dallo spessore di un foglio di carta.

Schermi televisivi e monitor portatili delle dimensioni di un poster, fatti di un sottile foglio di materiale plastico, sono oggi più vicini che mai alla realtà quotidiana grazie ai nuovi materiali descritti dai ricercatori di Xerox.

I nuovi polimeri organici semiconduttori sviluppati presso lo Xerox Research Centre of Canada (XRRC) permettono la stampa di schemi elettronici su un substrato plastico equivalente alla matrice di silicio nella quale vengono incisi i circuiti attualmente in uso.

Questi materiali sperimentali possiedono straordinarie proprietà elettriche, indispensabili per consentire la stampa di circuiti plastici.
Al contrario di altri materiali che si degradano rapidamente con l'esposizione all'aria, i nuovi materiali sviluppati da Xerox sono perfettamente stabili, una caratteristica importante per contenere i costi attraverso la produzione in normali condizioni ambientali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pindol16 Dicembre 2002, 11:55 #1
eh eh, fra 15anni vedremo i bambini andare a scuola non con decine di quaderni o di libri, ma con 2-3 di questi fogli elettronici :-D

Ciuaz
zforever16 Dicembre 2002, 13:07 #2

Comparativa monitor

Perchè non fate una prova comparativa tra i tanti monitor LCD, magari inserenda anche un CRT per evidenziare le differenze. Tra le tante proposte di tante marche differenti, c'è una grossa difficoltà nello sceglere. Se poi si aggiunge che i negozi difficilmente ti permettono di vedere + monitor di marche differenti per sceglere...
Gyxx16 Dicembre 2002, 13:08 #3
Cmq la notizia era già da Venerdì sia sulle news di supereva che sul sito di repubblica. Quando ci si imbatte in qualcosa del genere c'è un modo x segnalarlo alla redazione ???

Ciao attutti e auguroni

Gyxx
Hauser16 Dicembre 2002, 17:43 #4

Dovrebbe essere un brevetto Canon

Mi ricordo di aver letto da qualche parte, circa 2 anni fa, di un progetto della Canon riguardante degli schermi "veramente" ultra piatti, 2 fogli di materiale plastico, e il principio del funzionamento era la corrente elettrostatica; poi però, da allora, non ne ho saputo più nulla.
Bulfio17 Dicembre 2002, 15:23 #5

brevetto???

se è per questo ti posso assicurare che al politecnico di milano c'è un professore di elettronica che studia elettronica plastica da un bel po' di tempo,ovvero la possibilità di implementare tutto quello che è finora fatto con il silicio, con materiale plastico.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^