von Slatt Original: la tastiera si fa retrò

von Slatt Original: la tastiera si fa retrò

Jake von Slatt ha progettato una tastiera che si rifà allo stile retrò delle macchine da scrivere del secolo scorso

di pubblicata il , alle 12:00 nel canale Periferiche
 

Gli amanti dello stile retrò non mancheranno sicuramente di apprezzare la nuova tastiera ideata da Jake von Slatt e poi commercializzata da Richard R. Nagy. La von Slatt Original è una tastiera che si rifà alle macchine per scrivere utilizzate nella prima metà del secolo scorso.

La tastiera è disponibile in diversi materiali: alluminio spazzolato, alluminio lucidato, ottone lucido, ottone anticato, rame lucido e rame anticato. La personalizzazione della tastiera non si limita solamente ai materiali: è possibile scegliere tra diversi tipi di piedini, oppure optare per pulsanti originali, smontati da vecchie macchine da scrivere dell'epoca.

La tastiera è interamente prodotta a mano e purtroppo ciò comporta un prezzo elevato: a seconda dei materiali, dei tasti e dei piedini scelti, il costo della von Slatt Original si aggira tra gli 800 e i 1000 dollari. Il costo è comprensivo dei materiali utilizzati (300 dollari), e del lungo lavoro di mano d'opera per realizzarla. Per coloro che sono attirati dal design della tastiera ma non vogliono spendere cifre considerevoli, a questo indirizzo il progettista Jake von Slatt mostra tutte le varie fasi di lavorazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor27 Marzo 2008, 12:03 #1
ussignur!

forse ha senso negli uffici (o nelle case) di quelle persone che hanno mobili e arredamenti d'epoca e non vogliono "rovinare" il colpo d'occhio con prodotti tecnologici?

non so, mi sembra un po' una boiata...
Motosauro27 Marzo 2008, 12:05 #2
Le macchine da scrivere sono quelle ancora non scritte e le si può scrivere con una macchina PER scrivere

Ad ogni modo se non costasse un botto mi farebbe quasi anche gola....
Ho una lettera22 in cantina
Centogab27 Marzo 2008, 12:05 #3
1.000 dollari????????????????????????????????????????
Arus8527 Marzo 2008, 12:07 #4
nella foto la Q e la W sono sostituite in posizione dalla A e dalla Z... che cavolo di layout è???

cmq è bellissima!!!! da collezionisti fuori di zucca, ma bellissima. penso che tutti gli hotel di superlusso retrò le compreranno istant! ^_^
alikairi27 Marzo 2008, 12:10 #5
ha un suo fascino, ma non riuscirei mai a usarla xD
gainax7527 Marzo 2008, 12:11 #6
lo so...saremo sempre legati al passato ^_^ e quando in un prossimo futuro costruiranno quella vecchia tastiera cordless con i tasti ultra piatti con display personalizzabile e faremo salti mortali per averne una?^^ ci sembrerà di essere tornati nel 20esimo secolo ^^ ma forse saremo già DUST!!! (Margaree rulez!!)
Motosauro27 Marzo 2008, 12:13 #7
Originariamente inviato da: Arus85
nella foto la Q e la W sono sostituite in posizione dalla A e dalla Z... che cavolo di layout è???

cmq è bellissima!!!! da collezionisti fuori di zucca, ma bellissima. penso che tutti gli hotel di superlusso retrò le compreranno istant! ^_^


AZERTY
danyroma8027 Marzo 2008, 12:15 #8
cavolo è stupenda! altro che tastiera OLED: a me piacciono le cose belle e sode
IlTurko27 Marzo 2008, 12:15 #9
Dio bono che belle, e bon.
plagio27 Marzo 2008, 12:17 #10
Originariamente inviato da: Arus85
nella foto la Q e la W sono sostituite in posizione dalla A e dalla Z... che cavolo di layout è???

cmq è bellissima!!!! da collezionisti fuori di zucca, ma bellissima. penso che tutti gli hotel di superlusso retrò le compreranno istant! ^_^


azerty
http://en.wikipedia.org/wiki/AZERTY

EDIT :

Non avevo visto il post di Motosauro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^