ViewSonic mostra un monitor LCD a 120Hz

ViewSonic mostra un monitor LCD a 120Hz

In occasione dell'NVISION 2008, il produttore ViewSonic mostra uno dei primi prototipi di monitor LCD a 120Hz

di pubblicata il , alle 08:52 nel canale Periferiche
ViewSonic
 

I monitor LCD che siamo abituati a vedere sopra le nostre scrivanie sono caratterizzati da una velocità di aggiornamento di 60 Hertz, ma grazie al continuo avanzamento tecnologico, in un futuro non troppo distante potremmo godere di una migliore qualità visiva. Da tempo, infatti, alcuni produttori stanno lavorando alla messa a punto di nuovi pannelli LCD con refresh rate pari a 120 Hertz al fine di rendere le immagini più fluide, specialmente in tutte quelle scene dove c'è molto movimento.

Tra queste compagnie figura anche il produttore californiano ViewSonic, che proprio in questi giorni, in occasione dell'NVISION 2008, ha mostrato al pubblico uno dei primi prototopi di monitor LCD a 120 Hertz. Il VX2265wm - questo il nome del modello - ha una diagonale di 22 pollici ed offre una risoluzione pari a 1680 x 1050, con una luminosità di 300 candele per metro quadro ed un rapporto di contrasto dichiarato di 1000:1. Il tempo di risposta è invece di 3 millisecondi.

Il monitor è inoltre dotato di due casse stereo integrate da 2W e mette a disposizione una connessione di tipo DVI dual-link per il collegamento al PC. Tra le peculiarità di questo prodotto segnaliamo il supporto alla tecnologia stereoscopica 3D di NVIDIA. ViewSonic ha infine reso noto che inizierà a commercializzare questo monitor prima della fine dell'anno, ma per il momento non si sa ancora nulla in merito alla fascia di prezzo in cui andrà ad inserirsi questo interessante prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

68 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
stgww27 Agosto 2008, 09:05 #1
Se costa 250 euro mio al volo...anche se penso che venga almeno il doppio
demon7727 Agosto 2008, 09:08 #2
fighissimo!

molto meno figo il prezzo credo...
TheDarkAngel27 Agosto 2008, 09:12 #3
un pannello tn a 500€ 22" sarebbe come vendere ghiaccio agli eschimesi
g_i_n_u_x27 Agosto 2008, 09:18 #4
no grazie, mi accontento degli 80hz del mio acer AL2216W (a parte che l'ho pagato 180€)
marco_djh27 Agosto 2008, 09:20 #5
Ok, ma le schede video supportano il refresh a 120hz a 1680x1050?
daniluzzo27 Agosto 2008, 09:28 #6
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
un pannello tn a 500€ 22" sarebbe come vendere ghiaccio agli eschimesi


Il mondo e' pieno di questi eschimesi
blackshard27 Agosto 2008, 09:35 #7
Ma c'è davvero vantaggio ad usare più di 60 Hz sugli LCD?
Le uniche volte che, per errore, mi sono trovato impostata una frequenza diversa da 60 Hz il testo e le immagini apparivano sgranate, scontornate, o con rumore elettrico e pixel lampeggianti. E non parlo di pannelli bubbazza, ma samsung e soprattutto lg.
Adric27 Agosto 2008, 09:41 #8
Originariamente inviato da: Fabio Gozzo
Tra queste compagnie figura anche il produttore cinese ViewSonic

ViewSonic è il principale marchio statunitense di monitor, non è cinese.

da www.viewsonic.com/contactus/locations.htm

ViewSonic Corporation
World Headquarters
381 Brea Canyon Road
Walnut, CA 91789-0708
Tel: 909-444-8888
Fax: 909-468-1240
dema8627 Agosto 2008, 09:42 #9
io tengo 75 hz e non vedo differenze tangibili rispetto ai 60 Hz sugli LCD...
però debbo dire che sulle tv la differenza si vede da 50 a 100
redeagle27 Agosto 2008, 09:58 #10
Lancio una trollata e scappo: scommetto che entro 30 minuti arriverà l'incompetente di turno a dire "tanto l'occhio umano non vede più di 25 fps"...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^