Videosorveglianza senza PC con Synology NVR216

Videosorveglianza senza PC con Synology NVR216

All'aspetto esterno è identico ad un sistema NAS, ma NVR216 è prodotto specificamente sviluppato quale centro per la gestione di videocamere IP per la videosorveglianza. Il tutto senza PC, ma via display e con una APP

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Periferiche
Synology
 

La sicurezza di un ambiente, tanto domestico come professionale, è uno degli ambiti nei quali l'evoluzione tecnologica ha permesso di portare notevole innovazione. Pensiamo ad esempio alla possibilità di visualizzare in tempo reale e registrare cosa stia in esso avvenendo, anche con monitoraggio da remoto, onde evitare che vi sia accesso a spazi non presidiati che devono restare riservati

La diffusione di videocamere IP, capaci di venir rapidamente collegate alla propria infrastruttura di rete WiFi, è avvenuta in modo molto rapido nel corso degli ultimi anni: i prezzi di questi prodotti sono calati di molto, con opzioni compatibili con l'utilizzo all'aperto oltre che con la visione notturna. Dal punto di vista dei requisiti hardware la configurazione di un sistema di videosorveglianza richiede tipicamente un PC di controllo e una soluzione di storage, sulla quale archiviare i filmati registrati dalle videocamere così che possano venir visualizzati in un secondo momento e tenuti come archivio storico.

nvr216_surveillance_station_3.jpg

Varie soluzioni NAS presenti in commercio, destinate al pubblico delle piccole e medie imprese ma adatte anche all'utente domestico più avanzato, integrano supporto a sistemi di videosorveglianza. L'integrazione al loro interno di un processore più o meno potente e la possibilità di mettere a disposizione un elevato numero di hard disk in parallelo raccoglie le esigenze classiche di un sistema per la registrazione video di ambienti, ma richiede tipicamente la presenza di un PC o di un dispositivo mobile, via APP specifiche, per configurare e gestire i differenti parametri e le funzionalità.

Synology, con NVR216, propone un prodotto che all'aspetto esterno è identico a molte soluzioni NAS destinate agli ambienti domestici e alle PMI ma che è invece specificamente studiato quale centro di videosorveglianza. E' proposto in due versioni, capaci rispettivamente di gestire contemporaneamente sino a 4 oppure sino a 9 telecamere IP.

nvr216_surveillance_station_1.jpg (36780 bytes)
Surveillance Statiion con 2 videocamere IP configurate

Cuore del prodotto è Surveillance Station, applicazione di videosorveglianza sviluppata da Synology e installata partendo dal sistema operativo Synology DSM che è alla base di tutti i prodotti NAS dell'azienda taiwanese. La App Surveillance Station può venir scaricata e installata anche su altri prodotti NAS di Synology, ma in NVR216 permette di gestire sino a 9 videocamere bilanciando il tutto con un consumo estremamente ridotto: Synology dichiara un dato pari a 15 Watt quale massimo nel momento in cui si utilizzano sino a 9 videocamere IP per il monitoraggio.

Il software di monitoraggio permette di visualizzare in tempo reale quanto catturato dalle videocamere IP collegate al sistema, oltre a visualizzare le immagini registrate nel corso del tempo attraverso la funzionalità Timeline. La quantità di video tenuti nello storico è funzione del numero di hard disk installati e della loro capacità, ma è possibile estendere lo storage collegando un box Synology DX513 così da avere a disposizione sino a 5 hard disk supplementari. Surveillance Station può inviare notifiche alla App DS cam nel momento in cui le videocamere registrino delle attività di movimento in orari per i quali questo non è previsto, oppure quando una videocamera viene danneggiata o scollegata dalla rete.

nvr216_surveillance_station_2.jpg
NVS216 collegato a schermo full HD, tastiera e mouse

La costruzione richiama quella di altri NAS Synology capaci di ospitare due hard disk al proprio interno, sprovvisti della funzionalità hot swap che in questo caso non si rivela essere fondamentale come per un NAS. Nella parte frontale sono posizionati il tasto di accensione e i led di funzionamento, della connessione di rete e dei due hard disk integrati; nella parte posteriore troviamo il connettore ethernet, due porte USB 2.0, una porta USB 3.0, il connettore per l'alimentatore esterno, un connettore eSATA per hard disk esterni e il connettore HDMI per collegare direttamente uno schermo.


Synology DS cam

La costruzione di NVR216 ne permette l'utilizzo in modalità standalone, con accesso via smartphone o tablet utilizzando l'applicazione DS cam appositamente sviluppata da Synology oppure collegando un display Full HD, mouse e tastiera sfruttando le connessioni presenti nel pannello posteriore. Viene quindi meno la necessità di dotarsi di un PC per la configurazione e per la gestione giornaliera della propria stazione di videosorveglianza e ottenendo una soluzione che di fatto è molto simile per concezione ai kit di videosorveglianza completi prodotti da alcune aziende. Il vantaggio di NVR216, nel confronto con queste ultime, è quello di poter utilizzare le videocamere IP che si preferiscono, grazie ad una lista di compatibilità che supera i 4.000 modelli e una procedura di configurazione che è estremamente semplice e intuitiva.

[HWUVIDEO="2016"]Synology NVR216: per la videosorveglianza[/HWUVIDEO]

NVR216 viene venduto ad un listino che parte da circa 450€ per la versione con supporto sino a 4 videocamere IP, esclusi gli hard disk che sono installabili a seconda delle preferenze dell'utente sino ad una capacità di 8 Terabytes ciascuno. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del produttore a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wonder26 Febbraio 2016, 19:03 #1
450€ per un 2 baie con una CPU sconosciuta e 1 Gb di RAM sono soldi buttati, QNAP offre di meglio e a meno e anch'essa supporta n-mila telecamere, ma con CPU Intel quad core e 2 Gb di RAM espandibili. Si vede che non marketta come Synology ahahahah
floc26 Febbraio 2016, 22:46 #2
a meno? Certo... Mi sa che non hai presente i listini. Esistono fasce di prezzo diverse eh, on ci vuole un genio a capire che e' una soluzione entry level. Poi mi spiegherai a cosa ti servono quad core e ram espandibile per 4 telecamere.
Tonisettequattro26 Febbraio 2016, 23:01 #3
450 € entry level?
floc26 Febbraio 2016, 23:29 #4
hai presente i prezzi dei nas vero? Siamo sui 300 per un dual bay decente, aggiungici la pippa delle telecamere e fai 450 non capisco di cosa vi stupiate piu' di tanto, non e;' economico ma come prezzo ufficiale di lancio non e' fuori dal mondo.
Tonisettequattro27 Febbraio 2016, 00:02 #5
Il ts-251 non è decente? Sta sui 250€ ..con videosorveglianza
Pyroscope27 Febbraio 2016, 07:15 #6
E' vero che il TS-251 si può acquistare con 241.99 € o volendo si può risparmiare una 20 di € comprandolo da siti meno blasonati, ma il software Qnap di videosorveglianza offre una sola licenza IPcam le altre hanno un costo non irrisorio di 60 $ cadauna.
Nel caso di 3 licenze è esattamente 179.97 $ quindi alla fine il prezzo totale non si discosta molto dal prodotto recensito.
La differenza è che però il TS-251 è un prodotto di vecchia generazione, a Marzo/Aprile verranno presentati i nuovi modelli TS-251+, mentre il Synology è un prodotto "nuovo".
Personalmente prediligo Qnap, anche per motivi di "lavoro" essendo un rivenditore, ma devo ammettere che questa idea di Synology non è brutta.
Va considerato anche che lo street price sarà sicuramente inferiore se si decide di aspettare 2/3 mesi dal lancio.
Tonisettequattro27 Febbraio 2016, 09:56 #7
Avevo letto da un utente che lo ha recensito che aveva 3 ip cam comprese nel prezzo. Forse si sbagliava..

Comunque il mio non volea essere un confronto con il synology ma la cifra di 450 riferita all entry level. Mi sembrava alta per un nas di fascia bassa qualunque esso sia.. poi tutto é relativo....
Ork27 Febbraio 2016, 10:45 #8
quand'è che capirete che esistono anche altre casistiche oltre alla vostra?
450€ sono troppi per archiviare le registrazioni di videosorveglianza di camera vostra? bene, per altri sono 2 lire.
Tonisettequattro27 Febbraio 2016, 11:32 #9
Infatti ho scritto che tutto é relativo....Per qualcuno un hummer h3 puo essere una citycar.
deggial27 Febbraio 2016, 18:31 #10
io li uso/ho usati per lavoro, e tra Qnap e Synology lato software preferisco i Synology.
Lato prezzo, devo dire che a parità di prestazioni/features/anzianità del prodotto, costano uguali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^