USB 4 è ufficiale: velocità doppia rispetto a USB 3.2 e Thunderbolt 3 integrato

USB 4 è ufficiale: velocità doppia rispetto a USB 3.2 e Thunderbolt 3 integrato

Una nuova specifica USB è alle porte, consentirà di ottenere velocità doppie rispetto allo standard odierno più avanzato e l'integrazione nativa di Thunderbolt 3 possibile grazie all'apertura delle licenze sulla tecnologia da parte di Intel

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Periferiche
 

USB Promoter Group ha annunciato l'arrivo di una nuova release della specifica USB, con le novità che seguono a brevissima distanza la presentazione dello standard USB 3.2. USB4 nasce in seguito alla scelta di Intel di aprire le licenze sulla tecnologia Thunderbolt, e di fatto converge le specifiche USB e Thunderbolt all'interno di un unico standard. Come risultato potremmo assistere ad una diffusione più estesa di periferiche basate su Thunderbolt, come ad esempio dock e GPU esterne, che diventeranno di riflesso più economiche.


Clicca per ingrandire

USB4 si baserà su Thunderbolt e supporterà una varietà di funzionalità fra cui una capacità di trasferimento di dati di circa 40 Gbps, quindi il doppio rispetto alla più recente USB 3.2, e potrà essere utilizzato per pilotare flussi video o per la ricarica dei dispositivi. Le esatte specifiche verranno rilasciate nei prossimi mesi, con tempistica prevista entro la metà del 2019. È importante notare che la nuova interfaccia sarà basata sul connettore USB Type-C e sarà retrocompatibile con le interfacce USB 2.0, USB 3.2 e Thunderbolt 3.

Per raggiungere le prestazioni massime sarà necessario utilizzare cavi certificati per il funzionamento a 40 Gbps, e al momento circa 50 compagnie sono al lavoro sul nuovo protocollo. Il modo più semplice di vedere USB4 oggi è farlo come se si trattasse di un Thunderbolt 3 aperto a tutti i produttori gratis, senza la necessità di pagare le royalty a Intel. Thunderbolt 3 verrà ancora proposto da Intel come tecnologia separata, ma i vantaggi saranno solo sul piano del supporto su problematiche tecniche.

Con il contributo dello standard Thunderbolt 3, USB4 dovrebbe riuscire a portarne i vantaggi anche sulle piattaforme PC più economiche, consentendo a più produttori di sfruttare lo standard e utilizzare il connettore USB Type-C per la stragrande maggioranza di periferiche con l'obiettivo di abbandonare gli standard più vecchi. Sulla base delle caratteristiche di Thunderbolt 3 è facile supporre che anche USB4 sarà in grado di gestire, lato display, due interfacce fino alla risoluzione 4K, o una singola interfaccia 5K.

Sebbene le specifiche finali verranno rilasciate a metà 2019, è molto probabile che non vedremo le prime periferiche USB4 prima del 2020 o addirittura prima del 2021 stando ai piani attuali dell'USB Promoter Group.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*Pegasus-DVD*05 Marzo 2019, 22:47 #1
buba
biometallo05 Marzo 2019, 23:13 #2
Originariamente inviato da: *Pegasus-DVD*
buba


Commento alquanto ermetico...

Comunque:
Originariamente inviato da: articolo
USB4 nasce in seguito alla scelta di Intel di aprire le licenze sulla tecnologia Thunderbolt, e di fatto converge le specifiche USB e Thunderbolt all'interno di un unico standard


Detto così sembra che usb 4 e Thunderbolt 3 siano la stessa cosa, ma altre fonti specificano che i due standard dovrebbero invece restare separati e anzi il TB3 dovrebbe arrivare prima, poi mi sembra di capire che il TB3 sarà disponibile solo sul conntettore di tipo C, mentre USB4... boh presumo anche sugli altri usati dal usb3.
aqua8405 Marzo 2019, 23:41 #3
Originariamente inviato da: biometallo
mentre USB4... boh presumo anche sugli altri usati dal usb3.

Bé me lo auguro dato che lo danno RETROcompatibile con 3 e 2 e presumo anche 1 (anche se dovrebbero essercene sempre meno in giro)

Se dovessero cambiare il formato se ne va anche la retrocompatibilitá
robertoivs06 Marzo 2019, 01:59 #4

USB4 e i Voli pindarici sulle specifiche.

L'USB4 non sarà il doppio più veloce dell usb 3.2 2x2 . E' semplicemente l'aggregazione del thunderbolt 3 con l'usb 3.2 2x2 che in Thunderbolt 3 non c'era. vorrei ricordare che in modalità thunderbolt 3 il trasferimento massimo teorico è quello consentito da una porta PCIE 4x 3.0 = 2750MB/s pari anche 22.000Mbits. Probabilmente i 40gigabits vengono dichiarati a mo di truffa aggregando/conteggiando il pixel rate della/delle Displayports integrate.
lorenzo2206 Marzo 2019, 02:37 #5
Originariamente inviato da: robertoivs
L'USB4 non sarà il doppio più veloce dell usb 3.2 2x2 . E' semplicemente l'aggregazione del thunderbolt 3 con l'usb 3.2 2x2 che in Thunderbolt 3 non c'era. vorrei ricordare che in modalità thunderbolt 3 il trasferimento massimo teorico è quello consentito da una porta PCIE 4x 3.0 = 2750MB/s pari anche 22.000Mbits. Probabilmente i 40gigabits vengono dichiarati a mo di truffa aggregando/conteggiando il pixel rate della/delle Displayports integrate.


In realtà è un pò di più:
Single Port (SP) uses a PCIe 3.0 ×4 link to provide one Thunderbolt 3 port.
PCI Express 3.0 version ×4 Throughput = 3.94 GB/s = 31.52Gbits.

https://en.wikipedia.org/wiki/PCI_E...y_and_revisions
https://en.wikipedia.org/wiki/Thund...)#Thunderbolt_3
emanuele8306 Marzo 2019, 07:14 #6
Originariamente inviato da: aqua84
Bé me lo auguro dato che lo danno RETROcompatibile con 3 e 2 e presumo anche 1 (anche se dovrebbero essercene sempre meno in giro)

Se dovessero cambiare il formato se ne va anche la retrocompatibilitá


ma figuriamoci usb 2 e 3 già non sono de facto retrocompatibili in quanto i connettori sono tutti diversi. si certo una spina usb3 type A la inserisci in connettori usb 1 usb 2 e usb 3 peccato che sia la potenza fornita dalal porta il vero collo di bottiglia. aggiungici i connettori micro che non entrano nella presa usb2 perchè più larhi e la necessità di introdurre il type C per avere un qualcosa di simile al USB4 ma che gestisca finalmente più della ridicola potenza di 5 W del USB3 e per finire il connettore type A che è un fallimento dal punto di vista della facilità di inserimento (dai cazzo ogni volta che devi inserire il cavo USB type A devi bestemmiare per infilarlo dal lato giusto) e si capisce che del USB 4 non si sentiva affatto la mancanza.
frankie06 Marzo 2019, 08:27 #7
e quindi arriveranno

USB4 Gen 1
USB4 Gen 2
...
USB4 Gen 27 che alla fine è un USB2
fraussantin06 Marzo 2019, 08:40 #8
Usb da 40milacentordicigiga e dispositivi che poi vanno a 4 mega..
Dovrebbero impedite di scrivere compatibile con usb 3.0 ai dispositivi che non sfrutttano manco la 2.0.
aqua8406 Marzo 2019, 11:35 #9
Originariamente inviato da: emanuele83
ma figuriamoci usb 2 e 3 già non sono de facto retrocompatibili in quanto i connettori sono tutti diversi. si certo una spina usb3 type A la inserisci in connettori usb 1 usb 2 e usb 3 peccato che sia la potenza fornita dalal porta il vero collo di bottiglia. aggiungici i connettori micro che non entrano nella presa usb2 perchè più larhi e la necessità di introdurre il type C per avere un qualcosa di simile al USB4 ma che gestisca finalmente più della ridicola potenza di 5 W del USB3 e per finire il connettore type A che è un fallimento dal punto di vista della facilità di inserimento (dai cazzo ogni volta che devi inserire il cavo USB type A devi bestemmiare per infilarlo dal lato giusto) e si capisce che del USB 4 non si sentiva affatto la mancanza.

va bè ma aspetta, ci sono ovviamente diverse "forme" di connettori USB, ma se è USB è USB.

la fotocamera di 15 anni fa con il cavo USB la colleghi ancora oggi ai pc con le USB3 e la riconosce e la usi.
qualcunque cosa sia compatibile con lo Standard USB viene riconosciuto se collegato ad una qualunque USB.

poi ovvio che se prendi dei casi limite, tipo collegare un HDD da 2TB USB3 ad un pc di 10 anni fa con USB1.0... forse ci vuole una alimentazione aggiuntiva.

ma che sia un mouse, una tastiera, una fotocamera, un cellulare, una stampante... tutto quello che è uscito negli ultimi 20 anni con standard USB lo puoi collegare e usare ad un pc (e non solo) con le USB.

se non è uno Standard questo non so cosa altro lo sia.

abituati come siamo a vedere ogni produttore fare il proprio "standard" con i propri cavi e connettori direi che con USB ci siamo salvati già diverse volte.
robertoivs06 Marzo 2019, 13:14 #10

x Lorenzo.

Si hai ragione la singola porta PCIEx4 3.0 può sostenere fino a 31.52Gbits. Finora il protocollo thunderbolt 3 è limitato ad un trasferimento massimo di 20gigabits per lasciar spazio alla compatibilità USB 3. Certamente siamo entrambi d'accordo che in nessun modo su bus da 31.52Gbits teorici possono trasferirsi dati per 40Gigabits e decantarli è solo una truffa. Ne riparleremo forse con il PCIEXP 4.0 che raddoppierà il clock delle linee del PCI EXP e anche la truffa, infatti cè da scommettere che leggeremo di un fantomatico thundebolt/USB4.X da 80Gigabits.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^