USB 3.0 disponibile anche per soluzioni notebook

USB 3.0 disponibile anche per soluzioni notebook

Asus presenta un notebook da 17 pollici di diagonale con processore Intel Core i7 che integra un controller USB 3.0 in modo nativo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:12 nel canale Periferiche
IntelASUS
 

Abbiamo già avuto modo di segnalare l'importanza, per pressoché tutti i produttori di schede madri e periferiche di storare presenti al CES 2010, del nuovo standard USB 3.0. La diffusione di connessioni USB riguarda infatti ormai tutte le tipologie di periferiche e si è venuta a creare una forte esigenza di una banda passante più elevata dei 480 Mbit (equivalenti come picco teorico a 60 Mbytes al secondo, ma all'atto pratico ben di meno) che le periferiche USB 2.0 mettono a disposizione.

Le nuove specifiche USB 3.0 assicurano un picco massimo teorico di 5 Gbit al secondo, al quale corrisponde un valore di 625 Mbytes al secondo. Considerando i problemi di efficienza tipici di questo tipo di trasmissioni sequenziali possiamo quindi stimare transfer rate massimi teorici, per periferiche di storage USB 3.0, che potranno agevolmente raggiungere i 500 Mbytes al secondo: al momento attuale non vi sono hard disk o soluzioni SSD che da sole anche solo avvicinano questo limite.

asus_notebook_usb30.jpg (42714 bytes)

Asus ha mostrato quello che viene definito il primo notebook dotato di controller USB 3.0 nativo al proprio interno; parliamo della soluzione N71Jq, un notebook con display di elevata diagonale basato su processore Intel Core i7 e abbinato a chipset Intel HM55. La CPU utilizzata è quindi una delle nuove presentate da pochi giorni, modelli dual core della famiglia Arrandale che integrano al proprio interno anche la componente CPU.

A completare la dotazione troviamo display da 17,3 pollici di diagonale di tipo LED, con risoluzione massima pari a 1600x900 pixel, scheda video ATI Mobility Radeon HD 5730 con 1 Gbyte di memoria video GDDR5 e differenti possibili combinazioni di un hard disk SATA, con velocità di rotazione variabile da 5.400 rpm a 7.200 rpm e capienza da 320 Gbytes sino a 640 Gbytes. Il peso dichiarato è pari a 3,4 Kg, mentre la batteria è una soluzione a 6 celle.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
francist11 Gennaio 2010, 17:39 #1
davvero bello, chissà quanto costa.
ibm1711 Gennaio 2010, 17:53 #2
esteticamente non è così esaltante.. ma i componenti ripagano più che bene l'esterno
zhelgadis11 Gennaio 2010, 18:12 #3
Che pena però questi monitor... se penso che il mio laptop, vecchio di quasi 7 anni, aveva un 1400x1050, mi sembra che si faccia sempre più il passo del gambero
Per avere la stessa risoluzione verticale dovrei andare su un full HD... ma su un 15'' 1400x1050 si legge bene, per avere una visibilità decente su di un FHD servirebbe almeno un 18''
desmogix11 Gennaio 2010, 18:53 #4
Mai niente di nuovo, MA NUOVO VERAMENTE.
Una novità autorizza a riciclare tutto il resto .... Una USB 3.0 e un HDD a 5400 rpm insieme sono riusciti anche a fare questo .... chi l'avrebbe mai detto
Futura1211 Gennaio 2010, 21:07 #5
Originariamente inviato da: desmogix
Mai niente di nuovo, MA NUOVO VERAMENTE.
Una novità autorizza a riciclare tutto il resto .... Una USB 3.0 e un HDD a 5400 rpm insieme sono riusciti anche a fare questo .... chi l'avrebbe mai detto


che attinenza hanno le usb 3.0 con il disco rigido installato nel computer? non si è mica capito...
Comunque attualmente a causa dell'USB 2.0 non viene sfruttato neanche un 2.5 esterno a 4200 giri.
Comunque questo non è un notebook...ma che è un bisonte?
kakaroth197711 Gennaio 2010, 21:25 #6
L'ultima parola del rigo 17 dovrebbe essere Gpu al posto di Cpu .

Ma i vecchi chipset 2.0 non possono essere aggiornati via software o almeno migliorati un pochino??
Narkotic_Pulse___11 Gennaio 2010, 21:51 #7
Originariamente inviato da: kakaroth1977
L'ultima parola del rigo 17 dovrebbe essere Gpu al posto di Cpu .

Ma i vecchi chipset 2.0 non possono essere aggiornati via software o almeno migliorati un pochino??


sicuramente usciranno le schede d' espansione pci, come avevano fatto per i pc con nativo l' usb 1.1
aled197411 Gennaio 2010, 22:25 #8
Le nuove specifiche USB 3.0 assicurano un picco massimo teorico di 5 Gbit al secondo


picco massimo teorico

un po' come il picco massimo teorico dell'usb 2.0 che poi a quanti mbit va realmente?

ciao ciao
Futura1211 Gennaio 2010, 23:46 #9
Originariamente inviato da: Narkotic_Pulse___
sicuramente usciranno le schede d' espansione pci, come avevano fatto per i pc con nativo l' usb 1.1


Sarebbero limitate dallo Slot Pci-ex 1x che offre una banda troppo limitata.
Itachi12 Gennaio 2010, 01:14 #10
Originariamente inviato da: Futura12
che attinenza hanno le usb 3.0 con il disco rigido installato nel computer? non si è mica capito...
Comunque attualmente a causa dell'USB 2.0 non viene sfruttato neanche un 2.5 esterno a 4200 giri.
Comunque questo non è un notebook...ma che è un bisonte?



in un certo senso c'entra

pubblicizzare un portatile con "ei,questo ha le 3.0,che con le soluzioni normali non serve a una cippa " e poi mettergli vicino proprio un hd che a momenti fa fatica pure col 2.0...anche se tecnicamente irrilevante nel portatile...è abbastanza ironico...

mettendo un 5200 giri li vicino è come mangiare del caviale davanti un barbone...tecnicamente nulla di male...ma un minimo di decenza non guasterebbe...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^