Toshiba aggiorna la propria gamma di monitor portatili

Toshiba aggiorna la propria gamma di monitor portatili

Aggiornamento di gamma per la famiglia Toshiba Mobile Monitor, con un modello che cresce in diagonale e adotta la porta USB 3.0 per connettersi e alimentarsi

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 08:31 nel canale Periferiche
Toshiba
 

Pur non essendo un accessorio comune, vi sono ambiti in cui poter disporre di un monitor supplementare da portare nella propria borsa risulta importante. Si pensi ad esempio a presentazioni di diverso tipo, da svolgere presso una clientela sprovvista di videoproiettore o con locali poco attrezzati in genere.

Toshiba Mobile Monitor

Per rispondere a questa esigenza, Toshiba allarga la propria offerta con un monitor portatile, in grado sempre di alimentarsi attraverso la porta USB che, nel caso del nuovo modello, è di tipo 3.0. La diagonale scelta per Toshiba Mobile Monitor è di 15,6 pollici, mentre la risoluzione è abbastanza conservativa, 1366x768 pixel, adottata probabilmente per adattarsi meglio a qualsiasi tipo di PC portatile e per mantenere bassi i costi.

Il peso è di circa 1,6Kg con uno spessore di circa 2,5cm. Non si tratta certo di misure record, ma rimane comunque nell'ambito della trasportabilità senza eccessivi sacrifici, sempre tenendo in considerazione il mantenimento del prezzo su livelli accettabili.

Già, il prezzo: Toshiba anticipa questo modello senza comunicarlo, in quanto si saprà verso aprile. Quello che possiamo dire è che il modello attualmente in commercio, con diagonale da 14 pollici e connessione USB 2.0, costa circa 200 Euro. Siamo convinti che la nuova versione non si discosterà molto dal predecessore, che probabilmente scomparirà dal listino.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^