SuperSpeed USB: massiccia diffusione nel giro di tre anni

SuperSpeed USB: massiccia diffusione nel giro di tre anni

La nuova tecnologia USB 3.0 potrebbe verosimilmente equipaggiare il 70% degli hard disk esterni entro il 2012

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:07 nel canale Periferiche
 

Lo standard SuperSpeed USB, altresì conosciuto con il nome USB 3.0, sarà soggetto ad una massiccia adozione da parte dei produttori hardware sia su periferiche sia su sistemi PC. In particolare, com'è ovvio che sia, la tecnologia USB 3.0 sarà principalmente destinata alle periferiche che necessitano di una elevata larghezza di banda, come hard disk esterni, flash-drive, riproduttori multimediali portatili e fotocamere digitali.

Attualmente, infatti, il transfer rate delle soluzioni di storage esterno basate su tecnologia USB 2.0 inizia ad essere inadeguato soprattutto in presenza di periferiche dall'elevata capienza. SuperSpeed USB, grazie ad un transfer rate di 4,8 gigabit al secondo, è in grado di ovviare a questa limitazione.

La società di analisi di mercato In-Stat prevede che la diffusione della tecnologia Super Speed 3.0 sarà tale da avere, nel 2012, più del 70% degli hard disk esterni equipagiati con tale tecnologia, ed una percentuale confrontabile per i sistemi pc desktop e notebook. I primi prodotti equipaggiati con interfaccia USB 3.0 inizieranno a circolare sul mercato nel corso del prossimo anno. In-Stat prevede inoltre che entro il 2013 le consegne di flash drive USB 3.0 arriveranno a circa 200 milioni di unità su scala mondiale. Nel complesso SuperSpeed USB rappresenterà più del 25% del mercato USB nel 2013.

Brian O'Rourke, analista di In-Stat, ha commentato: "SuperSpeed USB potrebbe essere utilizzato anche per altri impieghi. Tuttavia, al fine di poter avere un'ampia adozione, i costi dovranno scendere in maniera significativa. Affinché i costi possano scendere e, di conseguenza, si possa incrementare il tasso di diffusione, la tecnologia dovrà essere integrata all'interno di ASIC (application-specific integrated ciruits) e di System-on-Chip che che saranno utilizzati all'interno delle periferiche." Brian O'Rourke, analista di In-Stat.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giromapa16 Settembre 2009, 12:31 #1
Per fortuna non ci sarà bisogno di gettare l'hardware attuale per potter sfruttare le potenzialità di usb 3.0 grazie a questi adattatori: http://www.digitimes.com/news/a20090914PR202.html
Questo, visto che sono intenzionato a comprare un portatile mi fa molto piacere
P.s. a proposito qualcuno mi sa consigliare qualche notebook che abbia l'Intel WiFi Link 5300, perchè apparte dell nessuno sembra adottarlo.
Wolfhask16 Settembre 2009, 12:39 #2
beh era anche ora....ormai preferisco installare gli HDD internamente piuttosto che usare l'usb...lasciamo da parte se devo usarli sul portatile che mi vien male al solo pensiero. ;-)
Motenai7816 Settembre 2009, 13:00 #3
Mannaggia al business....sai com'era più comodo non avere N tecnologie diverse per il trasferimento dati -.- (USB, firewire, eSata per esempio).

A parte questo, direi che per il trasferimento dati siam messi maluccio, speriamo che riescano effettivamente a migliorare la situazione
Severnaya16 Settembre 2009, 13:36 #4
mi sono perso... a quando l'usb sulle schede mamme?
TheAle16 Settembre 2009, 13:44 #5

x GIROMAPA

i portatili business di Acer ,ossia la serie TravelMate usano Wifi Intel , partendo dalla serie 7 dovrebbero avere il 5100/5300.
marchigiano16 Settembre 2009, 13:49 #6
io tutti questi limiti non li vedo... una usb2 arriva a 40-60mb teorici, mentre prendi una qualsiasi fotocamera o palmare o lettore mp3 e non va a più di 10...

giusto per gli HD esterni o lettori di schede veloci può servire l'usb3, ma per molte altre basta e avanza l'usb2

tra l'altro su un HD esterno preferisco 1000 volte una esata che un usb...
giromapa16 Settembre 2009, 14:02 #7
X TheAle
Grazie per la risposta, ma devo confessarti che non sono ancora riuscito a comprendere il catalogo Acer :$
Infatti la maggior parte dei suoi portatili, anche il segmento consumer, dovrebbe essere equipaggiato secondo il listino dall'Intel Wireless WiFi Link 5100/5300.
Ma andando a vedere le varie configurazioni della 5300 non esiste presenza, mentre la 5100 si trova sulla gran parte delle sue configurazioni...
AsusP7131Dual16 Settembre 2009, 14:20 #8
Originariamente inviato da: marchigiano
tra l'altro su un HD esterno preferisco 1000 volte una esata che un usb...



Chissà come mai... Forse perchè sto cavolo di USB 2.0 COL CAVOLO che va a 60 MB/s? Va si e no a 20 quando va bene... Se USB 3 mantenesse questo rapporto tra prestazioni "dichiarate / effettive" lo vedremo andare a 200 MB/s e allora tutta sta preferenza per l'eSata forse non ci sarebbe!
ilratman16 Settembre 2009, 14:32 #9
Originariamente inviato da: AsusP7131Dual
Chissà come mai... Forse perchè sto cavolo di USB 2.0 COL CAVOLO che va a 60 MB/s? Va si e no a 20 quando va bene... Se USB 3 mantenesse questo rapporto tra prestazioni "dichiarate / effettive" lo vedremo andare a 200 MB/s e allora tutta sta preferenza per l'eSata forse non ci sarebbe!


certo se parli solo di banda ma ovviamente se metti in mezzo le latenze ....
Vash8816 Settembre 2009, 14:48 #10
io aspetto con ansia USB 3.0, fare backup di dati dal raptor o da un hard disk interno di 750 gb è una bella noia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^