Speedlink Ultor è una tastiera TKL per i giocatori

Speedlink Ultor è una tastiera TKL per i giocatori

Abbiamo provato questa interessante tastiera meccanica con switch Red Kailh destinata principalmente ai giocatori che preferiscono il design minimalista.

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Periferiche
Speedlink
 

Ultor è una tastiera compatta e funzionale, dotata di switch meccanici Red Kailh, che restituiscono delle sensazioni di gioco molto simili a quelle offerte dei Cherry MX Red. Non c'è feedback tattile e la pressione necessaria all'attivazione è minima. Allo stesso tempo uno switch di questo tipo garantisce precisione e robustezza.

Ultor è destinata a coloro che amano il design minimalista e le dimensioni compatte, essendo una tastiera con layout Tenkeyless (TKL), ovvero priva del tastierino numerico. È pensata per gli scopi di gaming, non solo in termini di reattività ma anche per la presenza della retroilluminazione regolabile in due colori, blu e bianco, che evidenzia in bianco i tasti WASD, così come le frecce e il tasto gaming.

Speedlink Ultor

Interessante la possibilità di configurare via driver (scaricabili dal sito ufficiale Speedlink) il polling rate della connessione USB e il tempo di risposta dei pulsanti. I settaggi di polling rate selezionabili sono 125, 250, 500 e 1000 Hz. Questi settaggi permettono di configurare la frequenza delle comunicazioni fra le periferica USB e il sistema. Aumentare il valore teoricamente potrebbe gravare sulle prestazioni del PC ma garantisce contemporaneamente maggiore reattività e fedeltà nella trasmissione al sistema dell'input del giocatore. Anche il tempo di risposta dei pulsanti è regolabile fra 7 impostazioni che vanno da 1ms a 16ms.

Speedlink Ultor

Certo, si tratta di regolazioni di fino i cui effetti saranno notati solo dai giocatori più impegnati, ma fa piacere sapere che sono presenti nel pannello di configurazione. Attraverso il quale si può configurare anche l'intensità della retroilluminazione, così come disabilitarla o usare l'effetto Breathing.

Il giocatore può configurare e assegnare delle macro ai 6 pulsanti a esse dedicati. La registrazione è semplice e alla portata di tutti, e può riguardare qualsiasi pulsante della tastiera. Il giocatore può stabilire anche dei cicli di combinazioni di pulsanti all'interno di ogni macro. Inoltre, macro differenti possono essere associate ai 5 profili memorizzabili dal software. La tastiera è, infatti, dotata di memoria interna di 64kBit per profili importabili ed esportabili.

Speedlink Ultor

Premendo il tasto FN insieme al tasto Gaming, inoltre, si attiva la modalità di gioco. Questa inibisce il funzionamento del tasto Windows, per evitare fastidiosi ritorni al sistema operativo durante le sessioni di gioco. Inoltre, al posto delle funzioni standard vengono attivate le funzioni macro e le funzioni speciali per i tasti M1-M6 che si trovano nella parte destra della tastiera. Si abilita allo stesso tempo la possibilità di modifica della configurazione dei tasti, mentre i tasti WASD e direzionali possono essere invertiti tramite la combinazione FN + Windows.

Il tasto funzione FN permette di modificare al volo anche il polling rate della connessione USB (con i tasti da F1 a F4), di usare i controlli multimediali (da F5 a F12), oltre che le macro e la modalità di gioco, come detto.

I materiali scelti da Speedlink per Ultor garantiscono robustezza e durata nel tempo. La base della periferica è in alluminio, mentre i piedini sul lato inferiore della tastiera permettono di aumentare l'inclinazione. Dal punto di vista della compattezza, è molto importante evidenziare come questa tastiera sia priva di bordi. Il cavo, inoltre, è intrecciato ed è lungo 1,7 metri mentre il connettore USB è placcato in oro.

Speedlink Ultor

Ultor mette a disposizione anche la tecnologia n-Key-Rollover per un Anti-Ghosting completo su tutti i tasti e la garanzia che l'interazione del giocatore venga riprodotta sempre in maniera fedele.

I copritasti sono prodotti da ABS, la società che produce i copritasti delle migliori tastiere gaming. Le lettere su di essi sono chiare e con un font decisamente grande. Naturalmente, però, i Red Kailh non sono l'ideale per la digitazione, perché l'assenza del feedback tattile rende scomodo digitare lunghi testi. Sono invece semplicemente la migliore scelta per il gaming, perché permettono di agire rapidamente: pensate ad esempio alla necessità di schivare premendo in successione due volte lo stesso tasto. Come detto ci sono poche differenze rispetto ai Cherry MX Red, ma abbiamo notato che l'escursione dei tasti oppone una resistenza leggermente maggiore rispetto alla Cherry MX Board 6.0, che consideriamo ancora come il punto di riferimento (ma è decisamente più costosa) per le tastiere meccaniche. Il fatto che WASD e le frecce direzionali si caratterizzino per retroilluminazione di diverso colore, nonostante il blu e il bianco delle due modalità di retroilluminazione disponibili e il rosso della base possano non essere considerate come la migliore combinazione cromatica possibile, è un'altra caratteristica che i giocatori ameranno.

Speedlink Ultor

In definitiva, Speedlink Ultor prosegue la tradizione del produttore tedesco nel fornire soluzioni agili, oneste e a prezzi decisamente competitivi. In associazione al mouse Speedlink Decus, Ultor forma una postazione di gioco invidiabile e versatile. La tastiera è interessante per la sua robustezza, per le dimensioni compatte e per l'efficacia degli switch meccanici, molto simili ai Cherry MX Red. Anche il prezzo è notevole, visto che potete portarla a casa per 119 Euro, un prezzo sensibilmente più basso se rapportato a quello di altre tastiere TKL con caratteristiche simili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
androsdt22 Luglio 2016, 12:41 #1
sembra la ozone stike battle...
lidel23 Luglio 2016, 20:52 #2
ho comperato il 25 maggio 2016 da amazon una ozone strike battle con i cherry mx brown, layout ita a 79,90 euro spedita, quindi il posizionamento di prezzo di questa tastiera che non monta i cherry lo trovo davvero troppo elevato.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^